Persone

Silvio Berlusconi

Silvio Berlusconi, nato il 29 settembre del 1936 a Milano, è un politico e imprenditore italiano, ex Presidente del Consiglio dei Ministri.

Ha ottenuto quattro incarichi da presidente del Consiglio: il primo nella XII legislatura (1994), due consecutivi nella XIV (2001-2005 e2005-2006); ed infine nella XVI (2008-2011).

Nel novembre del 2011, in seguito all'approvazione della legge di stabilità, Berlusconi consegna le proprie dimissioni al Presidente della Repubblica Napolitano; gli succederà il governo tecnico di Mario Monti.

Dopo aver inizialmente affermato in un comunicato stampa di non volersi ricandidare, è sceso nuovamente in campo in vista delle elezioni politiche del 2013.

Presidente del Popolo della Libertà, partito fondato nel 2008 che deriva dalla confluenza di Forza Italia, movimento politico da lui fondato ed Alleanza Nazionale, il 29 giugno del 2013 annuncia di voler rifondare Forza Italia come movimento politico autonomo.Il 16 novembre del 2013, il Consiglio nazionale del partito sancisce la definitiva nascita di Forza Italia.

Prima ancora che politico, Silvio Berlusconi è stato, ed è tutt’ora, un imprenditore di successo: sono sue, infatti, alcune importanti realtà imprenditoriali italiane tra le quali spicca Mediaset (un tempo Fininvest), colosso televisivo che, tra gli altri, in Italia è editore di Canale 5, Italia 1 e Rete 4.

Tra i suoi interessi vi è anche il calcio: a lui si riferisce la proprietà dell' Associazione Calcio Milan (AC Milan venduta nel 2017 a un consorzio di imprenditori cinesi) che, sotto la sua gestione durata 31 anni, si è affermata come prima squadra al mondo per titoli internazionali conquistati.

Grazie ai suoi successi imprenditoriali, Silvio Berlusconi è stato insignito, nel 1977, dell’onorificenza di “Cavaliere del Lavoro” onorificienza dalla quale tuttavia si è autosospeso il 19 marzo del 2014.

L'impero economico costruito da Berlusconi gli ha consentito di diventare nel 2008, secondo la rivista americana Forbes, il secondo uomo più ricco d’Italia ed il 70° più ricco del mondo, con un patrimonio stimato di circa 6,5 miliardi di dollari .

E' stato coinvolto in diverse vicende giudiziarie, per le quali vi sono state:

— sentenze passate in giudicato (processo Mediaset, sentenza della Corte di Cassazione del 1 agosto 2013, condanna a 4 anni di reclusione, di cui 3 condonati per effetto dell'indulto disposto dalla legge 241 del 2006);

— sentenze di non doversi procedere (caso Lentini, Lodo Mondadori, Falsa testimonianza P2, Terreni Macherio ecc.);

— sentenze di assoluzione passate in giudicato;

— sentenze non passate in giudicato.

Ha tuttora una serie di procedimenti giudiziari in corso.

E' protagonista della vita politica nazionale, si ricordi per tutti la sigla, con l'ex premier Renzi, del noto "patto del Nazareno", poi saltato in seguito a divergenze con la sinistra in merito all'elezione del capo dello Stato. Il 14 giugno 2016 ha subito un'operazione al cuore e per mesi è sparito dallla scena politica.

E' padre di cinque figli, Marina, Pier Silvio, Barbara, Eleonora e Luigi nati dalle relazioni con Carla Elvira Lucia Dall'Oglio e Veronica Lario (dalla quale si è separato nel 2010) attualmente convive con Francesca Pascale.

Ultimo aggiornamento 29 settembre 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Giustizia | Silvio Berlusconi | Movimento politico | FI | Pier Silvio | AN | Carla Elvira Lucia | Veronica Lario | PDL | Canale 5 | Rete 4 | Italia 1 | Fininvest | Loggia P2 | Salvini | Milan | Mario Monti | Lega | Mediaset | Francesca Pascale | Stefano Parisi |

Ultime notizie su Silvio Berlusconi
    • News24

    Lega-Fi: asse su Tav, fisco imprese e sicurezza

    La frase che più ha fatto infuriare il M5s, leggendo il comunicato congiunto partorito a Palazzo Grazioli da Matteo Salvini, Silvio Berlusconi e Giorgia Meloni, è quella in cui i tre leader affermano di voler contribuire «a trasformare in atti... La frase che più ha fatto infuriare il M5s, leggendo il comunicato congiunto partorito a Palazzo Grazioli da Matteo Salvini, Silvio Berlusconi e Giorgia Meloni, è quella in cui i tre leader affermano di voler contribuire «a trasformare in atti...

    – di Barbara Fiammeri

    • News24

    Ritorna il taglio dei parlamentari, ma in 40 anni hanno fallito già 7 tentativi

    Il fallimento della devolution ha spinto i partiti a riprendere la via parlamentare per le riforme costituzionali: nasce da qui la “bozza Violante”, un testo approvato in commissione Affari costituzionali della Camera nel lontano 2007 con il sì del neonato Pd guidato da Walter Veltroni e di Silvio Berlusconi.

    – di Andrea Marini e Marta Paris

    • News24

    Salvini vicino alla vittoria anche nella partita sulla Rai

    Si parla di uno scambio tra Silvio Berlusconi e il ministro dell’Interno attovagliati domenica scorsa ad Arcore e che domani torneranno ad incontrarsi a Palazzo Grazioli in un vertice allargato anche alla leader di Fdi Giorgia Meloni.

    – di Barbara Fiammeri

    • News24

    Rai, Vigilanza: Foa sarà presidente, Fi si astiene

    GUARDA IL VIDEO - Centrodestra, Salvini ad Arcore da Berlusconi ... Il voto di conferma su Foa non è più in discussione dopo l'incontro ad Arcore tra Silvio Berlusconi e Matteo Salvini.

    – di Andrea Gagliardi

    • News24

    Monza, Berlusconi vuole il 95% del club e Brocchi in panchina

    Silvio Berlusconi sta per prendere il Monza. ... In tribuna con la FeralpiSalò c’era un fedelissimo di Berlusconi: Filippo Galli, ex direttore del settore giovanile rossonero e papabile per un ruolo importante nel Monza che verrà.

    – a cura di Datasport

    • News24

    Corruzione solo in forma «soft» per i parlamentari

    A queste conclusioni è approdata la sentenza della Sesta sezione n. 40347 con la quale è stato respinto il ricorso di Silvio Berlusconi contro l’assoluzione per intervenuta prescrizione dal reato di corruzione nei confronti del senatore Sergio De Gregorio pronunciata dalla Corte di appello di Napoli il 20 aprile 2017.

    – di Giovanni Negri

1-10 di 14080 risultati