Persone

Silvio Berlusconi

Silvio Berlusconi è nato il 29 settembre del 1936 a Milano ed è un politico ed imprenditore italiano, è stato Presidente del Consiglio dei Ministri.

Ha ottenuto quattro incarichi da presidente del Consiglio: il primo nella XII legislatura (1994), due consecutivi nella XIV (2001-2005 e2005-2006); ed infine nella XVI (2008-2011).

Nel Novembre del 2011, in seguito all'approvazione della legge di stabilità, Berlusconi consegna le proprie dimissioni al Presidente della Repubblica Napolitano; gli succederà il governo tecnico di Mario Monti.

Dopo aver inizialmente affermato in un comunicato stampa di non volersi ricandidare, è sceso nuovamente in campo in vista delle elezioni politiche del 2013.

Presidente del Popolo della Libertà, partito fondato nel 2008 che deriva dalla confluenza di Forza Italia, movimento politico da lui fondato ed Alleanza Nazionale, il 29 giugno del 2013 annuncia di voler rifondare Forza Italia come movimento politico autonomo.

Il 16 novembre del 2013, il Consiglio nazionale del partito sancisce la definitiva nascita di Forza Italia.

Prima ancora che politico, Silvio Berlusconi è stato, ed è tutt’ora, un imprenditore di successo: sono sue, infatti, alcune importanti realtà imprenditoriali italiane tra le quali spicca Mediaset (un tempo Fininvest), colosso televisivo che, tra gli altri, in Italia è editore di Canale 5, Italia 1 e Rete 4.

Tra i suoi interessi vi è anche il calcio: a lui si riferisce la proprietà dell' Associazione Calcio Milan (AC Milan) che, sotto la sua gestione, si è affermata come prima squadra al mondo per titoli internazionali conquistati.

Grazie ai suoi successi imprenditoriali, Silvio Berlusconi è stato insignito, nel 1977, dell’onorificenza di “Cavaliere del Lavoro” onorificienza dalla quale tuttavia si è autosospeso il 19 marzo del 2014.

L'impero economico costruito da Berlusconi gli ha consentito di diventare nel 2008, secondo la rivista americana Forbes, il secondo uomo più ricco d’Italia ed il 70° più ricco del mondo, con un patrimonio stimato di circa 6,5 miliardi di dollari Usa.

E' stato coinvolto in diverse vicende giudiziarie, per le quali vi sono state:

— sentenze passate in giudicato (processo Mediaset, sentenza della Corte di Cassazione del 1 agosto 2013, condanna a 4 anni di reclusione, di cui 3 condonati per effetto dell'indulto disposto dalla legge 241 del 2006);

— sentenze di non doversi procedere (caso Lentini, Lodo Mondadori, Falsa testimonianza P2, Terreni Macherio ecc.);

— sentenze di assoluzione passate in giudicato;

— sentenze non passate in giudicato.

Ha tuttora una serie di procedimenti giudiziari in corso.

E' protagonisca della vita politica nazionale, si ricordi per tutti la sigla, con l'attuale premier Renzi, del noto "patto del Nazareno", poi saltato in seguito a divergenze con la sinistra in merito all'elezione del capo dello Stato.

Recentemente ha preso parte, in appoggio del segretario leghista Salvini, alla manifestazione organizzata dalla Lega a Bologna lo scorso 8 novembre.

E' padre di cinque figli, Marina, Pier Silvio, Barbara, Eleonora e Luigi nati dalle relazioni con Carla Elvira Lucia Dall'Oglio e Veronica Lario (dalla quale si è separato nel 2010) attualmente convive con Francesca Pascale.

Ultimo aggiornamento 24 febbraio 2016

Ultime notizie su Silvio Berlusconi
    • News24

    Mediaset allo scontro con Vivendi

    E' iniziata ufficialmente la guerra della pay-tv tra Mediaset e Vivendi. Da ieri Silvio Berlusconi e Vincent Bolloré, due tra gli uomini più potenti d'Europa, sono nemici. Sullo sfumato affare Premium, si è rotta un'alleanza: solo tre mesi fa, PierSilvio Berlusconi, l'artefice di quella che era la

    – Simone Filippetti

    • News24

    Pettinature, diete e politica: ecco le ricerche estive su Google

    Una volta le donne si presentavano dal parrucchiere con i ritagli delle riviste e dicevano: "Vorrei questo taglio". Adesso invece si arriva nel salone con il tablet in mano e si mostrano i risultati di una ricerca su Google che inizia sempre con "Taglio di capelli di...", seguito dal nome di un

    – Francesca Milano

    • News24

    «Nel futuro di Telecom rete veloce e contenuti»

    Per Flavio Cattaneo meglio di così non poteva andare: «Chiudere il trimestre con il più forte incremento degli utili trimestrali degli ultimi 7 anni - spiega il Ceo di Telecom Italia - e registrare poi un balzo dell'8% in Borsa, conferma che il mercato ha capito non solo che cosa intendiamo fare,

    – Alessandro Plateroti

    • News24

    Se i francesi vogliono giocare in autonomia una partita di mercato

    La sua Vivendì è diventata il primo socio di Telecom Italia con un investimento di oltre due miliardi. Alla mossa azionaria ha fatto seguito l'ingresso con i rappresentanti del top management nel consiglio di amministrazione della società tlc e, soprattutto, la scelta di un nuovo amministratore

    – Marigia Mangano

    • News24

    Effetto Bolloré sulla strategia di Fininvest

    La retromarcia di Vincent Bollorè sul progetto Vivendì Mediaset (niente più la pay-tv, ma un nuovo obiettivo rappresentato da un pacchetto del 15% della società di Cologno Monzese) sconvolge tutta la galassia Fininvest. E mette alla prova strategia ed equilibri interni alla dinastia di Arcore. Con

    – Simone Filippetti

    • News24

    Tra italiani e francesi l'ipotesi Murdoch

    C'è uno spettatore, alla finestra ma tutt'altro che disinteressato, nel braccio di ferro tra Silvio Berlusconi e Vincent Bollorè. E' Rupert Murdoch.

    – S.Fi.

    • News24

    De Puyfontaine: «Telecom-Mediaset? No a preconcetti»

    Una fusione tra Telecom Italia e Mediaset. E' questo il sorprendente scenario che si profila, all'indomani del dietrofront francese su Mediaset Premium. Così il progetto, uno dei più gettonati degli ultimi anni anche se mai realizzato, torna ad essere sotto i riflettori: con il matrimonio tra chi

    – Carlo Festa

1-10 di 12841 risultati