Persone

Silvio Berlusconi

Silvio Berlusconi è nato il 29 settembre del 1936 a Milano ed è un politico ed imprenditore italiano, è stato Presidente del Consiglio dei Ministri.

Ha ottenuto quattro incarichi da presidente del Consiglio: il primo nella XII legislatura (1994), due consecutivi nella XIV (2001-2005 e2005-2006); ed infine nella XVI (2008-2011).

Nel Novembre del 2011, in seguito all'approvazione della legge di stabilità, Berlusconi consegna le proprie dimissioni al Presidente della Repubblica Napolitano; gli succederà il governo tecnico di Mario Monti.

Dopo aver inizialmente affermato in un comunicato stampa di non volersi ricandidare, è sceso nuovamente in campo in vista delle elezioni politiche del 2013.

Presidente del Popolo della Libertà, partito fondato nel 2008 che deriva dalla confluenza di Forza Italia, movimento politico da lui fondato ed Alleanza Nazionale, il 29 giugno del 2013 annuncia di voler rifondare Forza Italia come movimento politico autonomo.

Il 16 novembre del 2013, il Consiglio nazionale del partito sancisce la definitiva nascita di Forza Italia.

Prima ancora che politico, Silvio Berlusconi è stato, ed è tutt’ora, un imprenditore di successo: sono sue, infatti, alcune importanti realtà imprenditoriali italiane tra le quali spicca Mediaset (un tempo Fininvest), colosso televisivo che, tra gli altri, in Italia è editore di Canale 5, Italia 1 e Rete 4.

Tra i suoi interessi vi è anche il calcio: a lui si riferisce la proprietà dell' Associazione Calcio Milan (AC Milan) che, sotto la sua gestione, si è affermata come prima squadra al mondo per titoli internazionali conquistati.

Grazie ai suoi successi imprenditoriali, Silvio Berlusconi è stato insignito, nel 1977, dell’onorificenza di “Cavaliere del Lavoro” onorificienza dalla quale tuttavia si è autosospeso il 19 marzo del 2014.

L'impero economico costruito da Berlusconi gli ha consentito di diventare nel 2008, secondo la rivista americana Forbes, il secondo uomo più ricco d’Italia ed il 70° più ricco del mondo, con un patrimonio stimato di circa 6,5 miliardi di dollari Usa.

E' stato coinvolto in diverse vicende giudiziarie, per le quali vi sono state:

— sentenze passate in giudicato (processo Mediaset, sentenza della Corte di Cassazione del 1 agosto 2013, condanna a 4 anni di reclusione, di cui 3 condonati per effetto dell'indulto disposto dalla legge 241 del 2006);

— sentenze di non doversi procedere (caso Lentini, Lodo Mondadori, Falsa testimonianza P2, Terreni Macherio ecc.);

— sentenze di assoluzione passate in giudicato;

— sentenze non passate in giudicato.

Ha tuttora una serie di procedimenti giudiziari in corso.

E' protagonisca della vita politica nazionale, si ricordi per tutti la sigla, con l'attuale premier Renzi, del noto "patto del Nazareno", poi saltato in seguito a divergenze con la sinistra in merito all'elezione del capo dello Stato.

Recentemente ha preso parte, in appoggio del segretario leghista Salvini, alla manifestazione organizzata dalla Lega a Bologna lo scorso 8 novembre.

E' padre di cinque figli, Marina, Pier Silvio, Barbara, Eleonora e Luigi nati dalle relazioni con Carla Elvira Lucia Dall'Oglio e Veronica Lario (dalla quale si è separato nel 2010) attualmente convive con Francesca Pascale.

Ultimo aggiornamento 24 febbraio 2016

Ultime notizie su Silvio Berlusconi
    • News24

    Terremoto, Errani commissario alla ricostruzione

    Una strategia che, oltre alla ripresa di confronto con le parti sociali e l'associazionismo, potrebbe aprire anche qualche nuovo spiraglio di confronto politico, se è vero che Forza Italia guarda con interesse all'ipotesi di una legge per la ricostruzione (al punto - dice Silvio Berlusconi - che potrebbe valutare l'idea di votarla in Parlamento) e forse anche a una legge pluriennale per la prevenzione e la sicurezza, vecchio pallino del Cavaliere.

    – di Giorgio Santilli

    • News24

    Berlusconi, dialogo con maggioranza

    Va da sé che l'ex premier e leader di Forza Italia Silvio Berlusconi - che sta trascorrendo le vacanze a villa Certosa in Sardegna, dove sta anche completando la riabilitazione dopo l'operazione al cuore subita a giugno - si riferisce al terremoto... Ed è anche naturale che Berlusconi, dopo qualche giorno di silenzio e qualche voce sulle sue reali condizioni di salute (ipotesi poi smentite), abbia voluto farsi sentire anche come leader del centrodestra e delle opposizioni.

    – Emilia Patta

    • News24

    Mattarella e Renzi ai funerali: «Non vi lasceremo soli»

    Colpisce, e non può che aver fatto piacere a Palazzo Chigi, la nota con cui l'ex premier Silvio Berlusconi, leader di Forza Italia, ha voluto non solo esprimere «il cordoglio e la solidarietà» alle popolazioni colpite dal terremoto, ma ha anche evocato una sorta di pax politica per affrontare l'emergenza: «Questo è il momento dell'unità e dello sforzo comune per assicurare la massima efficacia e sollecitudine negli interventi.

    – Emilia Patta e Alessia Tripodi

    • News24

    Errani commissario alla ricostruzione

    Una strategia che, oltre alla ripresa di confronto con le parti sociali e l'associazionismo, potrebbe aprire anche qualche nuovo spiraglio di confronto politico, se è vero che Forza Italia guarda con interesse all'ipotesi di una legge per la ricostruzione (al punto - dice Silvio Berlusconi - che potrebbe valutare l'idea di votarla in Parlamento) e forse anche a una legge pluriennale per la prevenzione e la sicurezza, vecchio pallino del Cavaliere.

    – Giorgio Santilli

    • News24

    Tra Parisi e Salvini duello a distanza per la leadership. Brunetta: non serve papa straniero

    Chiamato da Silvio Berlusconi a rifondare Forza Italia, Parisi rischia di spaccare Forza Italia. ... L'esperienza della sua candidatura a sindaco di Milano è stata bellissima, ma il centrodestra non aspetta il Papa straniero», perché di leadership di Forza Italia «ad oggi esiste solo quella di Silvio Berlusconi» ha dichiarato oggi Renato Brunetta, capogruppo di Fi alla Camera, in un'intervista al Corriere della Sera.

    – di Andrea Gagliardi

    • News24

    Mediaset, parte l'azione legale contro Vivendi su Premium

    Silvio Berlusconi presenta un conto da 1,5 miliardi di euro a Vincent Bolloré. ... Il gruppo tv di Silvio Berlusconi, vistosi beffato dal colosso francese di Vincent Bolloré che ha ripudiato in sposa la pay tv Premium, ieri ha lanciato il primo vero affondo dopo lo scoppio del caso: si va in Tribunale. ... Un analogo ricorso, peraltro, lo presenterà anche Fininvest, la holding della famiglia Berlusconi che controlla il 50% di Mediaset. ...sia Bolloré sia Berlusconi e fa un po' da stanza di...

    – di Simone Filippetti

    • News24

    La Borsa punta a un'intesa su Premium

    Un rally frutto principalmente delle attese del mercato circa una possibile ricomposizione della frattura fra il gruppo guidato da Pier Silvio Berlusconi e il colosso transalpino.

    – Laura Galvagni

    • News24

    Lega, Salvini sul palco a Ponte di Legno con la maglia della Polizia: insorge il sindacato.

    Resta il gelo di Salvini anche sulla possibile leaderhip di Forza Italia affidata da Berlusconi all'ex ad di Fastweb Stefano Parisi. ... Il leader della Lega ha fatto anche il punto sull'incontro dei giorni scorsi con Silvio Berlusconi . «L'ho visto molto determinato a non ricommettere errori fatti in passato da Fi», a partire dal «no alle riforme».

    – di Andrea Gagliardi

    • News24

    Milan, tre scatole cinesi per controllarlo

    Dalle carte esaminate non esiste dunque ancora una struttura definita per la Sino-Europe Sports, la cassaforte che ha siglato il preliminare per acquistare il Milan dalla Fininvest e dalla famiglia Berlusconi e che secondo quanto trapelato una decina di giorni fa dovrebbe fare capo (per il 15% a testa) all'imprenditore Yonghong Li (apparso nelle foto a Villa Certosa assieme al suo braccio destro Han Li, entrambi abbracciati a Silvio?Berlusconi) e alla società, in parte statale, Haixia Capital.

    – di Carlo Festa

    • News24

    Milan, tre scatole cinesi per controllarlo

    Dalle carte esaminate non esiste dunque ancora una struttura definita per la Sino-Europe Sports, la cassaforte che ha siglato il preliminare per acquistare il Milan dalla Fininvest e dalla famiglia Berlusconi e che secondo quanto trapelato una decina di giorni fa dovrebbe fare capo (per il 15% a testa) all'imprenditore Yonghong Li (apparso nelle foto a Villa Certosa assieme al suo braccio destro Han Li, entrambi abbracciati a Silvio Berlusconi) e alla società, in parte statale, Haixia Capital.

    – Carlo Festa

1-10 di 12862 risultati