Persone

Silvio Berlusconi

Silvio Berlusconi, nato il 29 settembre del 1936 a Milano, è un politico e imprenditore italiano, ex Presidente del Consiglio dei Ministri.

Ha ottenuto quattro incarichi da presidente del Consiglio: il primo nella XII legislatura (1994), due consecutivi nella XIV (2001-2005 e2005-2006); ed infine nella XVI (2008-2011).

Nel novembre del 2011, in seguito all'approvazione della legge di stabilità, Berlusconi consegna le proprie dimissioni al Presidente della Repubblica Napolitano; gli succederà il governo tecnico di Mario Monti.

Dopo aver inizialmente affermato in un comunicato stampa di non volersi ricandidare, è sceso nuovamente in campo in vista delle elezioni politiche del 2013.

Presidente del Popolo della Libertà, partito fondato nel 2008 che deriva dalla confluenza di Forza Italia, movimento politico da lui fondato ed Alleanza Nazionale, il 29 giugno del 2013 annuncia di voler rifondare Forza Italia come movimento politico autonomo.Il 16 novembre del 2013, il Consiglio nazionale del partito sancisce la definitiva nascita di Forza Italia.

Prima ancora che politico, Silvio Berlusconi è stato, ed è tutt’ora, un imprenditore di successo: sono sue, infatti, alcune importanti realtà imprenditoriali italiane tra le quali spicca Mediaset (un tempo Fininvest), colosso televisivo che, tra gli altri, in Italia è editore di Canale 5, Italia 1 e Rete 4.

Tra i suoi interessi vi è anche il calcio: a lui si riferisce la proprietà dell' Associazione Calcio Milan (AC Milan venduta nel 2017 a un consorzio di imprenditori cinesi) che, sotto la sua gestione durata 31 anni, si è affermata come prima squadra al mondo per titoli internazionali conquistati.

Grazie ai suoi successi imprenditoriali, Silvio Berlusconi è stato insignito, nel 1977, dell’onorificenza di “Cavaliere del Lavoro” onorificienza dalla quale tuttavia si è autosospeso il 19 marzo del 2014.

L'impero economico costruito da Berlusconi gli ha consentito di diventare nel 2008, secondo la rivista americana Forbes, il secondo uomo più ricco d’Italia ed il 70° più ricco del mondo, con un patrimonio stimato di circa 6,5 miliardi di dollari .

E' stato coinvolto in diverse vicende giudiziarie, per le quali vi sono state:

— sentenze passate in giudicato (processo Mediaset, sentenza della Corte di Cassazione del 1 agosto 2013, condanna a 4 anni di reclusione, di cui 3 condonati per effetto dell'indulto disposto dalla legge 241 del 2006);

— sentenze di non doversi procedere (caso Lentini, Lodo Mondadori, Falsa testimonianza P2, Terreni Macherio ecc.);

— sentenze di assoluzione passate in giudicato;

— sentenze non passate in giudicato.

Ha tuttora una serie di procedimenti giudiziari in corso.

E' protagonista della vita politica nazionale, si ricordi per tutti la sigla, con l'ex premier Renzi, del noto "patto del Nazareno", poi saltato in seguito a divergenze con la sinistra in merito all'elezione del capo dello Stato. Il 14 giugno 2016 ha subito un'operazione al cuore e per mesi è sparito dallla scena politica.

E' padre di cinque figli, Marina, Pier Silvio, Barbara, Eleonora e Luigi nati dalle relazioni con Carla Elvira Lucia Dall'Oglio e Veronica Lario (dalla quale si è separato nel 2010) attualmente convive con Francesca Pascale.

Ultimo aggiornamento 29 settembre 2016

Ultime notizie su Silvio Berlusconi
    • News24

    Telecom, il destino della rete Tim in bilico tra spin-off e Ipo

    L'operazione consisterebbe nel distribuire le azioni della società della rete agli azionisti Telecom, che si troverebbero in mano due diversi titoli Telecom (uno della società dei servizi, l'altro della società infrastrutturale), permettendo nel contempo ai francesi di monetizzare una parte dell'investimento con la cessione delle azioni della rete, e dall'altra di rientrare forse sotto i tetti regolamentari per tornare all'attacco su Mediaset, prima che il peso politico di Silvio Berlusconi...

    – di Antonella Olivieri

    • News24

    Salvini a Berlusconi: serve un patto «anti-inciucio» davanti al notaio

    E di fronte al moltiplicarsi dei "rumors" su una possibile alleanza Pd-Forza Italia nel caso in cui il centrodestra non avesse la maggioranza dopo le elezioni, lancia l'idea di un patto anti-inciucio da far firmare a Berlusconi. «Chiederemo a Silvio Berlusconi e al centrodestra di fare un nuovo patto con gli italiani - annuncia il segretario della Lega Nord - e chiederemo un impegno formale ai nostri alleati di fare liste pulite, al di sopra di ogni sospetto.

    – di Andrea Gagliardi

    • News24

    Le altre «vittime» della Severino: Minzolini, Galan, Scopelliti

    Dopo l'udienza di ieri davanti della Corte europea dei diritti dell'uomo, a Silvio Berlusconi non resta che aspettare. ... Ieri il suo caso è stato citato a Strasburgo dal legale di Silvio Berlusconi Andrea Saccucci per dimostrare «il rischio di arbitrarietà» della legge Severino. ... La legge Severino ha invece funzionato in un'altra Aula, quella della Camera, sempre però per un collega di partito di Minzolini e, quindi, di Berlusconi.

    – di Riccardo Ferrazza

    • News24

    Ricorso di Berlusconi a Strasburgo, retroattività sotto la lente

    In un'aula strapiena, la Corte europea dei diritti dell'uomo ha ascoltato ieri le argomentazioni delle parti nel ricorso presentato da Silvio Berlusconi: sul tavolo l'applicazione della legge Severino, considerata dall'ex premier illegalmente... Silvio Berlusconi contesta, infatti, l'applicazione retroattiva della legge Severino: l'ex premier ricorda l'articolo 25 della Costituzione italiana secondo cui «nessuno può essere punito se non in forza di una legge che sia entrata in vigore...

    – di Giovanni Negri e Beda Romano

    • News24

    Legge Severino, pensioni, articolo 18: la voglia di passato nelle urne 2018

    La legge Severino, per esempio, che ieri dominava la giornata politica per l'udienza alla Corte europea dei diritti dell'uomo sul ricorso di Silvio Berlusconi, fu votata anche dal suo partito. ... Così come la riforma Fornero sulle pensioni, che fu votata dal Pd di Bersani nel 2012 e pure dal centro-destra di Berlusconi, mentre la Lega disse no.

    – di Lina Palmerini

    • News24

    Strasburgo, le domande dei giudici sulla condanna a Berlusconi

    In un'aula strapiena, la Corte europea dei diritti dell'Uomo ha ascoltato stamani le argomentazioni delle parti in un ricorso presentato da Silvio Berlusconi. ... STRASBURGO - In un'aula strapiena, la Corte europea dei diritti dell'Uomo ha ascoltato stamani le argomentazioni delle parti in un ricorso presentato da Silvio Berlusconi. ... Dopo avere illustrato con precisione la cronistoria che ha portato all'ineleggibilità di Silvio Berlusconi ai sensi della Legge Severino del 2012 e dopo la...

    – di Beda Romano

    • News24

    Udienza a Strasburgo, Berlusconi spera

    E' un distacco non apparente quello che Silvio Berlusconi ostenta, scegliendo di ricaricare le batterie a Merano, proprio mentre a Strasburgo la Grande Camera della Corte Ue dei diritti dell'uomo sta decidendo del suo futuro politico, ovvero la legittimità dell'applicazione retroattiva della legge Severino che giusto 4 anni fa lo estromise dal Parlamento e che ancora oggi gli impedisce di ricandidarsi.

    – B. Fiammeri e B. Romano

1-10 di 13623 risultati