Persone

Silvio Berlusconi

Silvio Berlusconi, nato il 29 settembre del 1936 a Milano, è un politico e imprenditore italiano, ed è stato Presidente del Consiglio dei Ministri.

Ha ottenuto quattro incarichi da presidente del Consiglio: il primo nella XII legislatura (1994), due consecutivi nella XIV (2001-2005 e2005-2006); ed infine nella XVI (2008-2011).

Nel novembre del 2011, in seguito all'approvazione della legge di stabilità, Berlusconi consegna le proprie dimissioni al Presidente della Repubblica Napolitano; gli succederà il governo tecnico di Mario Monti.

Dopo aver inizialmente affermato in un comunicato stampa di non volersi ricandidare, è sceso nuovamente in campo in vista delle elezioni politiche del 2013.

Presidente del Popolo della Libertà, partito fondato nel 2008 che deriva dalla confluenza di Forza Italia, movimento politico da lui fondato ed Alleanza Nazionale, il 29 giugno del 2013 annuncia di voler rifondare Forza Italia come movimento politico autonomo.Il 16 novembre del 2013, il Consiglio nazionale del partito sancisce la definitiva nascita di Forza Italia.

Prima ancora che politico, Silvio Berlusconi è stato, ed è tutt’ora, un imprenditore di successo: sono sue, infatti, alcune importanti realtà imprenditoriali italiane tra le quali spicca Mediaset (un tempo Fininvest), colosso televisivo che, tra gli altri, in Italia è editore di Canale 5, Italia 1 e Rete 4.

Tra i suoi interessi vi è anche il calcio: a lui si riferisce la proprietà dell' Associazione Calcio Milan (AC Milan venduta nel 2017 a un consorzio di imprenditori cinesi) che, sotto la sua gestione durata 31 anni, si è affermata come prima squadra al mondo per titoli internazionali conquistati.

Grazie ai suoi successi imprenditoriali, Silvio Berlusconi è stato insignito, nel 1977, dell’onorificenza di “Cavaliere del Lavoro” onorificienza dalla quale tuttavia si è autosospeso il 19 marzo del 2014.

L'impero economico costruito da Berlusconi gli ha consentito di diventare nel 2008, secondo la rivista americana Forbes, il secondo uomo più ricco d’Italia ed il 70° più ricco del mondo, con un patrimonio stimato di circa 6,5 miliardi di dollari Usa.

E' stato coinvolto in diverse vicende giudiziarie, per le quali vi sono state:

— sentenze passate in giudicato (processo Mediaset, sentenza della Corte di Cassazione del 1 agosto 2013, condanna a 4 anni di reclusione, di cui 3 condonati per effetto dell'indulto disposto dalla legge 241 del 2006);

— sentenze di non doversi procedere (caso Lentini, Lodo Mondadori, Falsa testimonianza P2, Terreni Macherio ecc.);

— sentenze di assoluzione passate in giudicato;

— sentenze non passate in giudicato.

Ha tuttora una serie di procedimenti giudiziari in corso.

E' protagonista della vita politica nazionale, si ricordi per tutti la sigla, con l'ex premier Renzi, del noto "patto del Nazareno", poi saltato in seguito a divergenze con la sinistra in merito all'elezione del capo dello Stato. Il 14 giugno 2016 ha subito un'operazione al cuore e per mesi è sparito dallla scena politica. Il suo successore alla guida di Forza Italia potrebbe essere Stefano Parisi.

E' padre di cinque figli, Marina, Pier Silvio, Barbara, Eleonora e Luigi nati dalle relazioni con Carla Elvira Lucia Dall'Oglio e Veronica Lario (dalla quale si è separato nel 2010) attualmente convive con Francesca Pascale.

Ultimo aggiornamento 29 settembre 2016

Ultime notizie su Silvio Berlusconi
    • News24

    Compravendita senatori, in appello prescrizione per Berlusconi

    La seconda sezione della Corte di Appello di Napoli ha dichiarato la prescrizione del reato di corruzione nei confronti di Silvio Berlusconi e dell'ex direttore dell'Avanti Valter Lavitola al termine del processo per la presunta compravendita dei... Compravendita senatori, prescrizione per Berlusconi ...in accordo con Berlusconi».

    – di An.Ga.

    • News24

    I conti pesano su Mediaset in Borsa

    In proposito ieri l'amministratore delegato del Biscione, Pier Silvio Berlusconi ha rimandato la palla in campo d'Oltralpe: «E' stata accertata una violazione della legge: tocca a loro trovare una soluzione».

    – di Marigia Mangano

    • News24

    L'ad Mediaset: «Con Vivendi pace solo rispettando gli accordi»

    E Pier Silvio Berlusconi rimanda la palla nel campo di Vivendi. ... Pier Silvio Berlusconi ha tenuto a sottolineare che l'effetto negativo sull'Ebit 2016 delle vicende legate ai rapporti con Vivendi è stato quantificato in oltre 341 milioni, mentre se tutto fosse andato come previsto l'esercizio per Mediaset si sarebbe chiuso in pari.

    – di Antonella Olivieri

    • News24

    Aumento dell'Iva, un rischio che incombe sui Governi (e sugli italiani) dal 2011

    Il governo Berlusconi e la crisi dell'estate 2011 Nell'estate del 2011, con la crisi dei conti pubblici che avrebbe portato a novembre alla caduta del governo Berlusconi, il decreto legge 138/2011 dispone l'aumento dell'aliquota Iva dal 20 al 21% (che comporta un maggior gettito di 700 milioni nel 2011 e 4,2 miliardi annui dal 2012). ... Monti prende il posto di Berlusconi: con il decreto salva Italia di fine 2011, il governo guidato dal professore della Bocconi (per dare anche un segno ai...

    – di Andrea Marini

    • News24

    Alternativa popolare-centristi per l'Europa-Ncd

    E' il gruppo inizialmente fondato nel novembre 2013 da Angelino Alfano con il nome di Nuovo centrodestra per continuare a sostenere il Governo Letta dopo la decisione di Silvio Berlusconi di uscire dalla maggioranza.

    • Agora

    La primavera del nostro discontento politico

    Proprio una grande novità, tipo Berlusconi-Tremonti? ... C'è però Silvio Berlusconi che mentre vendeva il Milan ai cinesi si è fatto prima fotografare mentre ordinava una spremuta da McDonald's e poi filmare mentre allattava un agnellino. ... E che Berlusconi da sempre giochi gli alleati possibili alla sua sinistra contro gli alleati possibili alla sua destra (e viceversa) è cosa nota e vista almeno fin dal 1994.

    – Daniele Bellasio

    • News24

    Il Milan pareggia al 97'. Montella: arbitro perfetto. Pioli: dovevamo essere più attenti

    La contestazione della Curva Sud del Milan contro Adriano Galliani è proseguita nonostante il cambio di proprietà e l'addio al club dello amministratore delegato, al fianco di Silvio Berlusconi sin dal 1986: «Il volo del condor è finito per davvero, finalmente anche tu sei un parametro zero», è stato il messaggio polemico degli ultrà rossoneri contro Galliani, esposto in curva durante il derby.

1-10 di 13340 risultati