House Ad
House Ad

Silvio Berlusconi

Silvio Berlusconi

Silvio Berlusconi, politico e imprenditore italiano, è l'ex Presidente del Consiglio dei Ministri. Ha ottenuto quattro incarichi da presidente del Consiglio: il primo nella XII legislatura (1994), due consecutivi nella XIV (2001-2005 e2005-2006); ed infine nella XVI (2008-2011).

Nel Novembre 2011, in seguito all'approvazione alla legge di stabilità, Berlusconi consegna le proprie dimissioni al Presidente della Repubblica Napolitano; gli succederà il governo tecnico di Mario Monti.

Dopo aver inizialmente affermato in un comunicato stampa di non volersi ricandidare, è sceso nuovamente in campo in vista delle elezioni politiche del 2013.

Presidente del Popolo della Libertà, partito fondato nel 2008 che deriva dalla confluenza di Forza Italia, movimento politico da lui fondato, e Alleanza Nazionale.

Prima ancora che politico, Silvio Berlusconi è stato, ed è tutt’ora, un imprenditore di successo: sono sue, infatti, alcune importanti realtà imprenditoriali italiane tra le quali spicca Mediaset (un tempo Fininvest), colosso televisivo che, tra gli altri, in Italia è editore di Canale 5, Italia 1 e Rete 4. Tra i suoi interessi vi è anche il calcio: a lui si riferisce la proprietà dell' Associazione Calcio Milan (AC Milan) che, sotto la sua gestione, si è affermata come prima squadra al mondo per titoli internazionali conquistati.

Grazie ai suoi successi imprenditoriali, Silvio Berlusconi è stato insignito, nel 1977, dell’onorificenza di “Cavaliere del Lavoro”.

L'impero economico costruito da Berlusconi gli ha consentito di diventare nel 2008, secondo la rivista americana Forbes, il secondo uomo più ricco d’Italia e il 70° più ricco del mondo, con un patrimonio stimato di circa 6,5 miliardi di dollari Usa.

(Aggiornato il 11 febbraio 2013 )

Ultime notizie su Silvio Berlusconi

News24

Renzi: non è remake dei 101 E annuncia l'Italicum bis

01/08/2014 06:38

L'Italicum, frutto del patto del Nazareno con Silvio Berlusconi, è nel mirino della minoranza Pd e soprattutto del Ncd per le mancate preferenze e per le alte soglie di sbarramento: 4,5% per i partiti coalizzati e 8% per i non coalizzati. Renzi da parte sua ha l'esigenza di tenere fermo l'accordo con Berlusconi senza scontentare troppo il suo maggiore alleato Alfano. ... L'incontro decisivo tra Renzi e Berlusconi, saltato questa settimana, dovrebbe esserci all'inizio della prossima (probabilmente...

News24

Sulle soglie i piccoli «tentano» il premier

31/07/2014 06:39

L'incontro tra Matteo Renzi e Silvio Berlusconi non c'è stato ma i due si sono sentiti spesso in questi giorni, coadiuvati dalla presenza a Roma di Denis Verdini e Gianni Letta e dal lavoro istruttorio di Lorenzo Guerini e Luca Lotti. ... Berlusconi sta affiancando Renzi nella battaglia che il premier vuole portare a casa a tutti i costi: l'approvazione della riforma del Senato prima della pausa estiva. ... Ed è questo quello che voleva Berlusconi, molto più interessato al secondo tempo della...

News24

Italicum e Senato, la mappa delle modifiche

30/07/2014 06:37

Ma è proprio sulle soglie di ingresso - a cui naturalmente tiene molto anche l'Ncd - che Silvio Berlusconi sta tenendo duro, e la trattativa in corso tra Pd e Fi su questo punto non fa ancora intravvedere un esito certo. ... Sulle preferenze, da sempre invise a Berlusconi, sta passando infine un mediazione che ha il pregio di tranquillizzare anche la minoranza del Pd: elezione sicura per i capilista e preferenze con alternanza di genere per gli altri.

News24

Italicum, Renzi apre alle preferenze

29/07/2014 06:37

E una soluzione sulle preferenze - divenute una bandiera grillina - dovrà essere trovata nonostante la nota contrarietà di Silvio Berlusconi: ad esempio, spiegano in casa Pd, garantendo l'elezione ai capilista e lasciando le preferenze per gli altri. Chiaro che ad Arcore tutto ciò non è suonato affatto bene, tanto che l'incontro già in programma per questa mattina tra Renzi e Berlusconi è subito saltato per via di «un'indisposizione» che terrà lontano da Roma l'ex Cavaliere per l'intera...

News24

Renzi apre a modifiche sulla legge elettorale, irritazione di Berlusconi

29/07/2014 06:36

Irritazione di Silvio Berlusconi, slitta l'incontro con il leader del Pd.

News24

Renzi: non mi preoccupano gufi, riforme e conti, ma la Libia. Ai senatori Pd: «Da voi dipende futuro Italia»

28/07/2014 11:23

Salta in extremis l'incontro Renzi-Berlusconi già fissato per domani mattina: un'infezione virale con febbre, si apprende, costringe l'ex premier a restare a Milano probabilmente per tutta la settimana. ... Renzi e Berlusconi li vogliono far eleggere dalla casta». ... Eventuali cambiamenti, «saranno possibili soltanto se sono sono d'accordo entrambi i contraenti«del patto del Nazareno, Silvio Berlusconi e Matteo Renzi. ...di incontri: con Silvio Berlusconi (rinviato all'ultimo per...

News24

Toti (Fi): Berlusconi non candidabile, nuovo leader scelto con primarie. E apre ad Alfano sulle preferenze

27/07/2014 07:47

Dopo la lettera di Silvio Berlusconi per riunire l'area moderata e la risposta cauta di Alfano («prima va cambiato l'Italicum» e comunque serve «un centrodestra completamente diverso da quello del passato») arriva la replica di Giovanni Toti,... nel corso della rassegna culturale Ponza D'Autore ammette: «E' evidente che non potrà essere Silvio Berlusconi il nuovo candidato premier alle prossime elezioni». ...legge Severino, Berlusconi non può candidarsi», spiega Toti, perché non ci sono...

News24

Riforme, al via la settimana decisiva. Trattativa parallela sull'Italicum

27/07/2014 04:35

Non a caso è alla legge elettorale che ha fatto riferimento ieri il leader Ncd Angelino Alfano (messaggio rivolto tanto a Silvio Berlusconi che a Matteo Renzi),sottolineando la necessità di modifiche . ... Berlusconi starebbe valutando la proposta di un sistema in cui le preferenze varrebbero per i candidati dalla seconda posizione in giù, lasciando sicura solo l'elezione del capolista in modo da avere almeno una parte della rappresentanza parlamentare «blindata».

News24

Renzi: basta stallo, pronti a modifiche

27/07/2014 08:12

Non a caso è alla legge elettorale che ha fatto riferimento ieri Angelino Alfano inviando un messaggio tanto a Silvio Berlusconi che a Matteo Renzi. ... Più che modificare la riforma del Senato si punta dunque a rivedere l'Italicum, colonna portante del Patto del Nazareno Renzi-Berlusconi. ... Se infatti Renzi riuscirà ad ammorbidire la rigidità di Berlusconi su soglie e preferenze, andando incontro alla richieste delle altre opposizioni ma anche degli altri partiti della sua maggioranza, il varo...

News24

Berlusconi, disgelo con Fitto «Ma con Renzi si va avanti»

25/07/2014 06:38

Silvio Berlusconi lo ha ribadito anche ieri a Raffaele Fitto nell'incontro del «disgelo» a Palazzo Grazioli, quando era già arrivata la notizia che il Tar del Lazio aveva confermato il divieto di espatrio per l'ex premier respingendo il ricorso dei... Berlusconi resta convinto che il Patto del Nazareno vada onorato, a partire dalla riforma del Senato, mentre Fitto vorrebbe marcare il distacco dal premier e chiede contemporaneamente una riorganizzazione del partito, anche attraverso le primarie.

  1. 1
  2. 2
  3. 3
  4. 4
  5. 5
  6. 6
  7. 7
  8. 8
  9. 9