Ultime notizie:

Silvia Sperandio

    • News24

    Firenze, danni da uso cellulare: Inail ancora condannata

    L'utilizzo del cellulare ancora sotto i riflettori dei giudici. Per la terza volta in Italia. Dopo il tribunale di Ivrea pochi giorni fa, ora anche quello di Firenze ha riconosciuto il collegamento tra l'uso non corretto del telefono cellulare e l'insorgere di un neurinoma, un tumore benigno, del

    – di Silvia Sperandio

    • News24

    Telefonino dannoso per la salute? Che cosa dicono le ultime ricerche

    Il telefonino è dannoso per la nostra salute? Ne sono convinti i giudici di Ivrea che hanno riconosciuto un nesso causale tra l'uso scorretto dei cellulari e lo sviluppo del tumore al cervello, condannando l'Inail a risarcire il dipendente di una grossa azienda cui è stato diagnosticato un

    – di Silvia Sperandio

    • Agora

    Usa: Italia entra in "viaggi a rischio" per morbillo

    Assicurarsi di essere vaccinati contro il morbillo o vaccinarsi; lavarsi spesso le mani; evitare di toccarsi il volto prima di lavarsi le mani. Sono alcune delle precauzioni che i cittadini statunitensi sono chiamati a prendere quando vengono in Italia, a causa dei focolai epidemici di morbillo. Lo hanno deciso i Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie di Atlanta che hanno emesso una nota destinata a chi si accinge a un viaggio nel Belpaese. La notizia è decisamente inquietan...

    – Silvia Sperandio

    • Agora

    Scoperta proteina che predice l'aggravarsi della Sla

    Con un semplice prelievo di sangue si potrebbe prevedere quanto è aggressiva la Sclerosi laterale amiotrofica (Sla) di un paziente, e addirittura stimare la sua sopravvivenza nel tempo. La scoperta arriva dal Centro Clinico NeMO, ed è stata pubblicata oggi sulla rivista scientifica Jama Neurology. Secondo gli esperti, questa proteina "potrà diventare strumento per predire precocemente la prognosi della malattia". La Sla è una grave malattia neuromuscolare che in Italia colpisce oltre 6mila pers...

    – Silvia Sperandio

    • Agora

    Diabete, per curarlo si spendono 9,5 miliardi l'anno

    Per curare il diabete si spendono 9,5 miliardi l'anno, all'incirca 1 milione ogni ora. Sono le cifre che riguardano l'Italia secondo i dati della decima edizione dell'Italian Diabetes & Obesity Barometer Report a cura di Coresearch e C.r.e.a Sanità. Se le persone con diabete arriveranno a un totale di 4 milioni, in base alle attuali proiezioni di crescita, anche mantenendo inalterati i costi dell'assistenza, la spesa potrebbe arrivare a superare i 12 miliardi di euro l'anno: è questa la cifra ...

    – Silvia Sperandio

    • Agora

    Alzheimer, scoperta origine nell'area del cervello che regola l'umore

    L'origine del morbo di Alzheimer non va cercata nell'area del cervello associata alla memoria, bensì nell'area collegata ai disturbi dell'umore. La scoperta, che promette di rivoluzionare l'approccio alla malattia del secolo arriva da uno studio italiano pubblicato su Nature Communications, i cui risultati dimostrano anche che la depressione sarebbe una "spia" dell'Alzheimer e non viceversa. Solo in Italia, l'Alzheimer colpisce circa mezzo milione di persone, in tutto il mondo si parla di 4...

    – Silvia Sperandio

    • Agora

    Gastroenterologi: 5 raccomandazioni contro le prestazioni "inutili"

    No all'abuso di ecografie, colonscopie e gastroscopie, ricerca del sangue occulto nelle feci, farmaci che riducono la secrezione acida. L'Associazione Italiana Gastroenterologi ed endoscopisti Ospedalieri (AIGO), ha presentato cinque raccomandazioni su esami diagnostici, trattamenti e procedure che, secondo le conoscenze scientifiche oggi disponibili, non apportano benefici significativi ai pazienti ma possono, al contrario, esporli a rischi. Tra gli esempi significativi vi è l'esame per la ri...

    – Silvia Sperandio

    • Agora

    Endometriosi questa sconosciuta: in un libro di Giovanna Carrera la lotta di una donna contro la malattia

    L'endometriosi è stata finalmente riconosciuta come malattia cronica ed è entrata nei nuovi Livelli Essenziali di Assistenza (LEA), pubblicati sulla Gazzetta Ufficiale. Si tratta di un problema che colpisce una donna su dieci causando la creazione di porzioni di endometrio al di fuori della cavità uterina. Disco verde, dunque, all'esenzione dal ticket per chi presenta il certificato di uno specialista che lavora in un centro pubblico specializzato nella diagnosi e nella terapia di questa malat...

    – Silvia Sperandio

1-10 di 346 risultati