Persone

Sigmar Gabriel

Sigmar Gabriel è un politico tedesco, attuale Presidente del Partito Socialdemocratico Tedesco (Spd). In passato è stato Presidente della Bassa Sassonia e Ministro dell'Ambiente.

Sigmar Gabriel si è laureato nel 1987 a Gottinga in Letteratura tedesca, Politica e Sociologia. Ha intrapreso la carriera accademica, diventando insegnate al ginnasio di Goslar, poi docente di educazione politica nella formazione del lavoro sindacale e di formazione professionale. Nel 1977 si è scritto al Partito socialdemocratico, entrando due anni più tardi, nell’Unione per i servizi pubblici, dei trasporti e del traffico. Nel 1987 è stato nominato membro del consiglio distrettuale del distretto di Goslar, dove è stato anche Consigliere, Presidente dell’Ambiente e Presidente della commissione per i problemi economici, lo sviluppo urbano e turistico. Dal 1990 è entrato nel Parlamento della Bassa Sassonia, ricoprendo la carica di Vicepresidente del gruppo parlamentare del Partito Socialdemocratico Tedesco. Nel 1998 è stato eletto Primo ministro e poi Presidente di partito nel Parlamento della Bassa Sassonia, carica che ha mantenuto fino al 2003. Eletto al Parlamento federale tedesco (Bundestag) nel 2005, fino al 2009 ha rivestito la carica di ministro dell'Ambiente per il governo Merkel. Nel 2009 è stato eletto Presidente del Partito Socialdemocratico Tedesco.

Ultimo aggiornamento 24 febbraio 2016

Ultime notizie su Sigmar Gabriel
    • News24

    Sospesi 5 progetti per Nord Stream. Putin: «La nostra pazienza non è infinita»

    Nei giorni scorsi il ministro degli Esteri tedesco Sigmar Gabriel e il cancelliere austriaco Christian Kern avevano criticato duramente il progetto degli Usa definendolo mirato «alla vendita di gas naturale liquefatto americano per mettere fine alle forniture di gas russo nel mercato europeo».

    – di Antonella Scott

    • News24

    Berlino alle imprese: Turchia a rischio

    Il ministro degli Esteri tedesco, Sigmar Gabriel, ha avvisato le imprese sul rischio di investire in Turchia e i turisti che intraprendere viaggi nel Paese non è più sicuro.

    – Alessandro Merli

    • News24

    Scontro Germania-Turchia: alert a viaggiatori e imprese tedeschi

    La crisi diplomatica innescata dagli arresti di attivisti dei diritti umani tedeschi ha raggiunto l'apice: Sigmar Gabriel, ministro degli Esteri del governo Merkel, ha annunciato una revisione degli alert per i cittadini, invitati a stare ... La crisi diplomatica innescata dagli arresti di attivisti dei diritti umani tedeschi ha raggiunto l'apice: Sigmar Gabriel, ministro degli Esteri del governo Merkel, ha annunciato una revisione degli alert per i cittadini, invitati a stare molto attenti nei...

    – di Roberta Miraglia

    • News24

    Al G-20 compromesso sul commercio

    Questo potrebbe innescare ritorsioni e addirittura una guerra commerciale, secondo il ministro degli Esteri tedesco, Sigmar Gabriel.

    – Alessandro Merli

    • News24

    Emergenza migranti, Gentiloni: non ci può essere accoglienza in un Paese solo

    Per gestire l'emergenza migranti è necessaria la collaborazione da parte di tutta l'Europa. «Non ci possiamo rassegnare all'idea dell'accoglienza dei migranti in un Paese solo - ha sottolineato il premier Paolo Gentiloni a margine del G20 di Amburgo -. Dopo di che - ha aggiunto - che la cosa si

    – di An.C.

    • News24

    Migranti, Tusk: membri G20 ipocriti su sanzioni Onu contro i trafficanti

    Il ministro degli Esteri tedesco, Sigmar Gabriel (che prima dell'avvio del summit ha incontrato il presidente del Consiglio Paolo Gentiloni), ha detto ad Amburgo che la mossa americana potrebbe innescare una guerra commerciale.

    – di Carlo Marroni e Alessandro Merli

    • News24

    Sanzioni Usa alla Russia, un'«arma» multiuso

    Colpire i russi nel nome dell'Ucraina per disturbare, in realtà, gli europei, o meglio ancora i tedeschi. La decisione del Senato americano di imporre nuove sanzioni a Mosca mettendo nel mirino il progetto di Nord Stream 2 è un'arma diplomatico-economica multiuso. Il raddoppio del gasdotto che dal

    – di Attilio Geroni

    • News24

    Tra Germania e Usa è scontro anche sul gasdotto Nord Stream 2

    Si apre un nuovo fronte fra Washington e Berlino, i cui rapporti sono già a dir poco tesi dopo l'insediamento dell'amministrazione Trump. Il Senato degli Stati Uniti ha approvato un emendamento a una proposta di legge per rafforzare le sanzioni alla Russia sul caso Ucraina, emendamento che colpisce

    – di Alessandro Merli

    • News24

    La svolta di Berlino sulla politica di coesione

    Considerata finora un duro avversario, la Germania diventa un po' a sorpresa "paladina" dei fondi strutturali della Ue. Il position paper sul futuro della politica di Coesione approvato dal governo federale tedesco e trasmesso a Bruxelles in vista della discussione del Quadro finanziario

    – di Giuseppe Chiellino

1-10 di 239 risultati