Aziende

Siemens

Siemens Ag è una multinazionale specializzata nella produzione di apparecchi elettrici ed elettronici a livello mondiale. Inoltre è attiva anche nei settori industria, energia e sanità. Presente in oltre 190 Paesi, conta 405 mila collaboratori. In Italia, dove nel 2007 ha aperto le filiali di Milano e Roma, il Gruppo Siemens possiede 7 stabilimenti produttivi, centri di ricerca e sviluppo. L’azienda tedesca è quotata alla Borsa di Francoforte, di New York e di Milano.

Siemens Ag è stata fondata nel 1847 con il nome di Telegraphenbauanstalt Siemens & Halske da Werner von Siemens che ha costruito il suo primo telegrafo. Dopo la realizzazione della divisione russa di Siemens nel 1855, con la Robert Bosch GmbH nel 1967 ha avviato una joint-venture denominata Bsh Bosch und Siemens Hausgeräte GmbH, per la produzione di elettrodomestici. Nel 1991 Siemens Ag ha acquisito Nixdorf Computer, fondando Siemens Nixdorf. In collaborazione con Fujitsu, nel 1999 è avvenuta la joint-venture Fujitsu Siemens Computers e nel 2005 Siemens Ag ha ceduto Taiwan BenQ, che e diventata BenQ-Siemens ed è fallita nel 2006. Lo stesso anno Siemens Ag e Nokia hanno fuso i reparti Networks (Nokia) e Communications (Siemens), creando la joint-venture Nokia Siemens Networks. Due anni più tardi Siemens Ag ha venduto a Fujitsu la sua quota della società Fujitsu Siemens Computers.

Ultimo aggiornamento 24 febbraio 2016

Ultime notizie su Siemens
    • News24

    L'e-commerce B2B Mister Worker chiude round da 500mila euro con Ame Ventures

    Nel suo "score" c'è un riconoscimento ricevuto in occasione dei Netcomm e-commerce Awards edizione 2016 e il credito conquistato sul mercato da un software, sviluppato internamente, che ha saputo conquistare la fiducia di aziende come Ducati, Eni, Saipem, Birkenstock e Siemens.

    – di G.Rus.

    • News24

    Ipo boom in Europa: raccolta triplicata nel primo trimestre

    Il ritorno della volatilità e la minaccia del protezionismo hanno condizionato negativamente l'andamento delle Borse mondiali nel primo trimestre. Il contesto negativo di mercato non sembra tuttavia aver scoraggiato il debutto in Borsa delle aziende che avevano in programma la quotazione. Il

    – di Andrea Franceschi

    • News24

    I nuovi innovatori del vecchio continente

    Tecnologia Made in Europe: ecco i colossi dell'hi-tech che crescono nel Vecchio continente. Per una Spotify (Svezia) che si quota in Borsa, però anche bisogna prestare la dovuta attenzione agli scenari che stanno per cambiare con l'entrata nella stretta finale della Brexit. Ma l'Europa ha un ruolo

    – di Antonio Dini

    • News24

    Esiste una via europea all'economia data-driven? Il dato è un bene comune

    Vecchie nevrosi da Vecchio continente. L'Europa è fatta così. Siamo una eccellenza nella ricerca scientifica, abbiamo una industria manifatturiera tra le più avanzate al mondo e gli investimenti in r&d delle nostre aziende più innovative competono con quelli di Cina e Stati Uniti.

    – di Luca Tremolada

    • NovaOther

    I nuovi del vecchio continente

    Tecnologia Made in Europe: ecco i colossi dell'hi-tech che crescono nel Vecchio continente. Per una Spotify (Svezia) che si quota in Borsa, però anche bisogna prestare la dovuta attenzione agli scenari che stanno per cambiare con l'entrata nella stretta finale della Brexit. Ma l'Europa ha un ruolo di tutto rilievo ovviamente dopo gli Stati Uniti (la patria dei colossi) e con la Cina, che vede invece crescere alcune delle più grandi aziende del settore (da Ali Baba a Baidu a Didi Chuxing). Da...

    – Antonio Dini

    • News24

    E' a Segrate il «cervello» di Huawei, qui nasce la gran parte dei suoi brevetti

    «Huawei questo centro avrebbe potuto farlo solo qui o in Giappone a Tokio oppure in Svezia, vicino a Ericsson». Renato Lombardi, 53 anni, guida il centro ricerche Huawei, a Segrate, alle porte di Milano. In questa zona c'è tutta una tradizione di aziende di un certo tipo: Alcatel a Vimercate; Nokia

    – di Andrea Biondi

    • News24

    Trump fa crollare il Dax e Ray Dalio gongola

    Se la Germania è la prima potenza economica in Europa è grazie alla qualità dei prodotti della sua industria manifatturiera e alla capacità di esportaròo in tutto il mondo. Questo punto di forza si è tuttavia trasformato in un elemento di debolezza una volta che il presupposto alla base di questo

    – di Andrea Franceschi

    • News24

    Il lavoro ai tempi di Industria 4.0: ecco gli operai-robot

    Fatta l'industria 4.0, bisogna fare i suoi lavoratori: operai, tecnici e manager 4.0. Ogni rivoluzione industriale ha richiesto, per dare frutti, anche una mutazione della forza lavoro e del suo modo di pensare l'azienda, di partecipare alla produzione, di immaginare beni e servizi.

    – di Antonio Larizza

    • Info Data

    Italia al primo posto in Europa nella richiesta di brevetti

    Con 4352 richieste di brevetto nel 2017, l'Italia è il Paese europeo che ha registrato la maggior crescita nella domanda di innovazione. Qui trovate l'articolo sul Sole24Ore.com. Qui sotto invece andiamo a vedere più da vicino i numeri diffusi dall'ufficio brevetti di Monaco

    – Infodata

1-10 di 1188 risultati