Aziende

Servizi Italia

Servizi Italia Spa è la capogruppo delle società appartenenti al Gruppo Servizi Italia, attiva a livello nazionale nel settore dei servizi integrati per la sanità. Articola le sue attività nelle aree dei servizi di sterilizzazione biancheria, sterilizzazione di strumentario chirurgico e forniture per procedure chirurgiche.

Servizi Italia è nata nel 1986, quando due soci hanno deciso di generare una società operante nella progettazione, costruzione ed installazione di lavanderie per conto di strutture pubbliche. Negli anni ’90, il gruppo ha perseguito una strategia di espansione nelle lavanderie industriali. Dopo le acquisizioni di Selom Spa e Servizi Ospedalieri Fiorentini Spa, dal 2000 al 2002 Servizi Italia Spa è stata rilevata da Coopservice S.Cooppa. Nel 2007 la società ha acquisito il 50% di Amg Srl e l’anno successivo il 75% di Padana Everest Srl.

La società, quotata su Borsa Italiana dall'aprile 2007, nel 2009 entra a far parte del segmento STAR. Nel 2011 Servizi Italia ha inaugurato il nuovo sito produttivo di Genova Bolzaneto, il più moderno stabilimento di lavanderia industriale d'Europa.

A partire dal 2012, il gruppo ha avviato lo sviluppo internazionale acquisendo in pochi anni il 100% di Lavsim Higienização Têxtil S.A., Maxlav Lavanderia Especializada S.A. e il 50% di Vida Lavanderias Especializada S.A., lavanderie brasiliane attive nello Stato di San Paolo. Sempre nel 2012, Servizi Italia ha acquisito il restante 25% di Padana Everest e il 100% di Lavanderia Industriale ZBM S.p.A., che ha permesso la presenza nella Regione Trentino Alto Adige e aggiunto alla piattaforma produttiva un nuovo stabilimento di lavanderia industriale sito ad Arco, in provincia di Trento. Successivamente sia Padana Everest (Novembre 2014) che Lavanderia Industriale ZBM S.p.A. (Marzo 2015) sono state fuse per incorporazione in Servizi Italia.

Dopo il Brasile, il processo di internazionalizzazione del gruppo è continuato in Turchia e India, dove sono state create due nuove società (SAS Sterlizasyon Servisleri in Turchia e Shubhram Hospital Solutions in India) che si occupano rispettivamente di sterilizzazione e lavanderia. Nell'ottobre 2015, viene siglato il closing per l'acquisizione del 40% di Ankateks primario operatore attivo mediante il brand “Ankara Laundry” nel settore del lavaggio biancheria per strutture sanitarie prevalentemente nell'area di Ankara e Izmir. Seguono l’avvio delle attività produttive della centrale di sterilizzazione presso l'Ospedale Universitario Madre Teresa di Tirana e e quella siglata con un partner locale in Marocco.

Servizi Italia opera attraverso una piattaforma produttiva articolata in 18 stabilimenti di lavanderia industriale (di cui 4 in Brasile e 1 in India), 6 centrali di sterilizzazione biancheria, 22 centrali di sterilizzazione di strumentario chirurgico.

Ultimo aggiornamento 02 marzo 2017

Ultime notizie su Servizi Italia
    • News24

    Regime speciale IVA MOSS: Trasmissione telematica della dichiarazione relativa alle operazioni effettuate nel trimestre precedente e contestuale versamento dell'Iva dovuta

    Adempimento: Trasmissione telematica della dichiarazione trimestrale IVA riepilogativa delle operazioni effettuate nel trimestre precedente e contestuale versamento dell'Iva dovuta in base alla stessa. L'obbligo di comunicazione sussiste anche in caso di mancanza di operazioni nel trimestre

    – Scadenziario

    • News24

    Olio: i consumatori vogliono più qualità ma non sempre sanno riconoscerla

    Vogliamo più olio d'oliva extravergine, ma poi fatichiamo a riconoscerlo e percepirne il reale valore. E' la sintesi del comportamento medio del consumatore italiano di fronte agli scaffali della grande distribuzione. L'olio extravergine di oliva è, infatti, la prima scelta dei consumatori. Secondo

    – di Maria Teresa Manuelli

    • News24

    Le tecnologie 4.0 nuovo «salvavita» del sistema sanitario italiano

    Un utilizzo efficace del digitale e delle tecnologie 4.0 negli ospedali italiani, il centro di costo più "pesante" del nostro sistema sanitario, garantirebbe risparmi calcolabili in oltre 1 miliardo di euro per ogni punto percentuale in più di efficienza. Stime approssimative che fotografano però

    – di Ilaria Vesentini

    • News24

    Negli studi professionali cresce l'apporto delle tecnologie digitali

    Cresce l'apporto delle tecnologie digitali negli studi professionali italiani: nel 2017 la spesa in tecnologie Ict di avvocati, commercialisti e consulenti del lavoro italiani, ha raggiunto la cifra di 1.172 milioni, il 2,6% in più rispetto al 2016, ma i numeri sono destinati a crescere anche

    – di N.T.

    • News24

    Telecom, chi vincerà fra Vivendi ed Elliott? Genish risponde al Sole

    Amos Genish, ceo di Telecom Italia, è in mezzo alla battaglia del suo azionariato, da una parte Vivendi dall'altra Elliott. Chi ha torto e chi ha ragione? E chi vincerà: Singer o Bolloré?Anzitutto vorrei chiarire che esiste una significativa differenza tra la strategia supportata dal consiglio Tim

    – di Antonella Olivieri

    • News24

    Torna a Genova Euroflora, attesi oltre 180mila visitatori

    Duecentocinquanta espositori tra florovivaisti, progettisti, decoratori e maestri fioristi; 86mila metri quadrati nei parchi del quartiere genovese di Nervi; 5 chilometri di percorsi; 90 spazi allestiti a giardino; 6 quadri scenografici, quattro dei quali dedicati agli elementi naturali (fuoco,

    – di Raoul de Forcade

    • NovaCento

    La leadership, l'etica e la promessa

    Caro Diario, ci stanno ancora persone in questo mondo che quando dicono una cosa la fanno, e spero che non mi consideri troppo ottimista se aggiungo che a mio avviso sono parecchie, è solo che fanno fatica a fare rete, anche perché essendo impegnate a farle, le cose, hanno poco tempo per parlarne. Il mio amico Giancarlo Carniani è senza dubbio una di queste persone. Lo aveva scritto nel suo diario dalla Cornell University che tornato a casa avrebbe cercato di condividere il più possibile con l'i...

    – Vincenzo Moretti

    • News24

    Telecom, chi vincerà fra Vivendi ed Elliott? Genish risponde alle domande del Sole

    Amos Genish, ceo di Telecom Italia, è in mezzo alla battaglia del suo azionariato, da una parte Vivendi dall'altra Elliott. Chi ha torto e chi ha ragione? E chi vincerà: Singer o Bolloré?Anzitutto vorrei chiarire che esiste una significativa differenza tra la strategia supportata dal consiglio Tim

    – di Antonella Olivieri

    • News24

    Bolkestein: «La direttiva non si applica agli stabilimenti balneari»

    C'è un clima da stadio in uno spareggio scudetto nell'auletta dei gruppi parlamentari della Camera. A prendere la parola è un signore olandese di 85 anni, Frits Bolkestein. «Le concessioni balneari sono beni e non servizi»: poche parole che scatenano gli applausi dell'insolita curva composta da

    – di Carmine Fotina

    • News24

    Fca sale ancora, spuntano suggestioni su coreana Hyundai

    Fiat Chrysler Automobilesin rialzo a Piazza Affari, nonostante i dati sulle immatricolazioni europee siano risultati deludenti. I titoli hanno chiuso in progresso dello 0,6%, conquistando quota 19,69 euro.A spingere le quotazioni è il conto alla rovescia ormai scattato per la presentazione del

    – di Eleonora Micheli

1-10 di 18746 risultati