Persone

Sergio Mattarella

Sergio Mattarella è nato il 23 luglio del 1941 a Palermo - docente universitario e politico - è stato eletto il 31 gennaio del 2014, al 4° scrutinio e con 665 voti, Presidente della Repubblica Italiana.

Tra il 1983 ed il 2008 è stato deputato e più volte Ministro della Repubblica, dapprima militando nella Democrazia Cristiana, poi nel Partito Popolare Italiano e nella Margherita; a partire dall'ottobre 2011 e fino alla sua attuale elezione a Presidente della Repubblica, ha rivestito la carica di Giudice Costituzionale di nomina parlamentare.

Sergio Mattarella è figlio di Bernardo, politico democristiano più volte ministro tra gli anni cinquanta e sessanta e fratello minore di Piersanti, brutalmente assassinato dalla mafia a Palermo il 6 gennaio del 1980, mentre ricopriva l'incarico di Presidente della Regione Siciliana.

Di estrazione cattolica, Sergio Mattarella ha militato nella Gioventù Studentesca di Azione Cattolica e nella Federazione Universitaria Cattolica Italiana, diventando, dopo la laurea in giurisprudenza, docente di Diritto Parlamentare presso l'Università degli Studi di Palermo.

Vicino alla corrente morotea della Democrazia cristiana, è stato eletto per la prima volta nel 1983 alla Camera dei Deputati nella circoscrizione della Sicilia Occidentale.

Il suo nome è legato alla legge Mattarella, meglio nota tra i cronisti come Mattarellum, legge di riforma del sistema elettorale in senso maggioritario, adottata durante la XII legislatura della Repubblica italiana e che ha visto come relatore proprio l'on. Sergio Mattarella.

Ha fatto notizia la sua presa di posizione contro l'approvazione della legge Mammì (riguardante il sistema radiotelevisivo), culminata, la sera del 26 luglio del 1990, con le sue dimissioni dalla carica di Ministro della Pubblica Istruzione del VI Governo Andreotti.

In qualità di Ministro della Difesa ha sostenuto l'abolizione del servizio militare obbligatorio.

E' stato insignito dell'onoreficienza di Cavaliere di gran croce dell'Ordine al merito della Repubblica italiana, il 24 ottobre del 2011.

Ultimo aggiornamento 24 febbraio 2016

Ultime notizie su Sergio Mattarella
    • News24

    Mps, Consob rinvia il rientro in Borsa

    Tra l'altro proprio ieri Falciai ha incontrato il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella in visita a Siena e - secondo quanto riportato dal sindaco, Bruno Valentini - lo avrebbe salutato con una battuta: «Siamo pronti a dare ancora 500 anni di storia a questa banca e a questa città».

    – Marco Ferrando

    • News24

    Albamonte (Anm): domanda di giustizia ingovernabile, urge depenalizzazione

    Aprendo i lavori del 33mo congresso nazionale della magistratura associata in corso a Siena alla presenza del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella - accolto da una standing ovation dei delegati al suo arrivo al teatro dei Rinnovati - Albamonte ha criticato anche «la sovrabbondante criminalizzazione delle condotte illegali attuata attraverso la sovra produzione di norme che individuano reati».

    – di Vittorio Nuti

    • News24

    Avanza la «Grande Normale» che apre al Sud

    il progetto di una Scuola superiore meridionale è allo studio e avrebbe anche la benedizione del presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

    – di Marzio Bartoloni

    • News24

    Gentiloni: battaglia per l'Ema più impegno Ue sui migranti

    Il premier - che a fine novembre incontrerà il presidente francese Emmanuel Macron per un confronto sui principali dossier, a partire dalla riforma Ue - ha parlato ieri alla Camera prima di salire al Quirinale per la tradizionale colazione di lavoro c0n il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella assieme ai ministri Angelino Alfano, Piercarlo Padoan, Roberta Pinotti e Marco Minniti.

    – Carlo Marroni

    • News24

    Antimafia, i timori del Quirinale

    Firma e promulga la legge sul codice antimafia perché non ci sono «evidenti profili critici di legittimità costituzionale», ma allo stesso tempo Sergio Mattarella sollecita in «tempi necessariamente brevi» un nuovo e «idoneo intervento normativo» per rimediare ad alcuni errori evidenti.

    – di Lina Palmerini

    • News24

    Bankitalia, concerto non muscoli

    Il richiamo del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, «nell'interesse della situazione economica dell'Italia e della tutela del risparmio degli italiani» segna a sua volta una posizione altrettanto chiara che, prima ancora delle persone, difende un metodo.

    – di Guido Gentili

    • News24

    Bankitalia, mozione Pd contro Visco. Il Colle: «Salvaguardare l'autonomia»

    Nel giorno in cui, secondo tutti i pronostici, l'Aula avrebbe dovuto bocciare la mozione M5S contro il rinnovo del mandato al Governatore della Banca d'Italia (in scadenza il 1° novembre), Ignazio Visco, a Montecitorio spunta a sorpresa un'altra mozione, targata Pd, anche questa "anti Visco". Un

    – di Vittorio Nuti

1-10 di 1559 risultati