Persone

Sergio Mattarella

Sergio Mattarella è nato il 23 luglio del 1941 a Palermo - docente universitario e politico - è stato eletto il 31 gennaio del 2014, al 4° scrutinio e con 665 voti, Presidente della Repubblica Italiana.

Tra il 1983 ed il 2008 è stato deputato e più volte Ministro della Repubblica, dapprima militando nella Democrazia Cristiana, poi nel Partito Popolare Italiano e nella Margherita; a partire dall'ottobre 2011 e fino alla sua attuale elezione a Presidente della Repubblica, ha rivestito la carica di Giudice Costituzionale di nomina parlamentare.

Sergio Mattarella è figlio di Bernardo, politico democristiano più volte ministro tra gli anni cinquanta e sessanta e fratello minore di Piersanti, brutalmente assassinato dalla mafia a Palermo il 6 gennaio del 1980, mentre ricopriva l'incarico di Presidente della Regione Siciliana.

Di estrazione cattolica, Sergio Mattarella ha militato nella Gioventù Studentesca di Azione Cattolica e nella Federazione Universitaria Cattolica Italiana, diventando, dopo la laurea in giurisprudenza, docente di Diritto Parlamentare presso l'Università degli Studi di Palermo.

Vicino alla corrente morotea della Democrazia cristiana, è stato eletto per la prima volta nel 1983 alla Camera dei Deputati nella circoscrizione della Sicilia Occidentale.

Il suo nome è legato alla legge Mattarella, meglio nota tra i cronisti come Mattarellum, legge di riforma del sistema elettorale in senso maggioritario, adottata durante la XII legislatura della Repubblica italiana e che ha visto come relatore proprio l'on. Sergio Mattarella.

Ha fatto notizia la sua presa di posizione contro l'approvazione della legge Mammì (riguardante il sistema radiotelevisivo), culminata, la sera del 26 luglio del 1990, con le sue dimissioni dalla carica di Ministro della Pubblica Istruzione del VI Governo Andreotti.

In qualità di Ministro della Difesa ha sostenuto l'abolizione del servizio militare obbligatorio.

E' stato insignito dell'onoreficienza di Cavaliere di gran croce dell'Ordine al merito della Repubblica italiana, il 24 ottobre del 2011.

Ultimo aggiornamento 24 febbraio 2016

Ultime notizie su Sergio Mattarella
    • News24

    Mattarella in Cina: «L'Italia c'è, far crescere la collaborazione»

    Questo è uno degli obiettivi della visita di Stato del presidente Mattarella in Cina. Non appena arrivato a Pechino, prima tappa di una missione di cinque giorni, il capo dello Stato ha spiegato ai giornalisti quanto sia importante la relazione con il gigante asiatico: «siamo qui per fare - ha spiegato Sergio Mattarella - un ulteriore passo avanti nella grande amicizia che c'è e nella collaborazione tra Roma e Pechino che è molto intensa sotto tanti profili, da quello economico-commerciale a...

    • News24

    L'Italia sul «treno del futuro» a guida cinese

    L'Italia della diplomazia, ma anche dell'economia, arriva nella capitale cinese con la visita del Capo dello Stato Sergio Mattarella, affiancato, non a caso, dal ministro degli Esteri Angelino Alfano e da quello delle Infrastrutture Graziano Del Rio. ... A Shanghai, ad accoglierlo il sindaco Ying Yong, fresco di nomina, alla sua prima visita di un Capo di Stato nella città sul fiume Huangpu dove Sergio Mattarella terrà una lectio magistralis all'università Fudan proprio sul tema della Nuova Via...

    – di Rita Fatiguso

    • News24

    Dagli hotel agli stadi: crescono gli investimenti dell'Italia in Camerun

    A un anno esatto dalla visita del presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, la settimana scorsa il viceministro agli Esteri e alla cooperazione internazionale, Mario Giro, è tornato a Yaoundé alla guida di una missione economica con un... Quest'anno l'Italia è stata ospite d'onore e il viceministro Giro l'unico rappresentante di un governo straniero: «Il viaggio che abbiamo fatto con il presidente Mattarella nel 2016 non è stato uno spot.

    – di Micaela Cappellini

    • News24

    Mattarella in missione tra Pechino e i centri del business cinese

    Si apre una settimana intensa (e straordinaria) per l'Italia in Cina, con la visita del presidente della Repubblica, Sergio Mattarella (dal 21 al 26 febbraio), la quarta edizione del Business Forum Italia-Cina (saranno firmati accordi importanti) e... Il presidente Sergio Mattarella affronterà un vero e proprio tour de force, a partire dall'incontro a Pechino con il presidente cinese Xi Jinping e con il premier Li Keqiang; poi incontrerà la comunità d'affari a Pechino, a Shanghai sarà ricevuto...

    – di Rita Fatiguso

    • News24

    Il Pd all'ultima mediazione: voto a settembre, poi le assise

    Tanto che ieri anche il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha attivato la sua moral suasion per invitare tutti alla riflessione: la preoccupazione del Capo dello Stato è naturalmente per la stabilità, ma anche per il destino della legge... Non è un mistero che Mattarella considera l'uniformazione e l'efficientamento dei due sistemi elettorali di Senato e Camera una conditio sine qua non per poter sciogliere le Camere.

    – di Emilia Patta

    • News24

    «Fine vita», confronto fra Stato e Chiesa

    L'incontro annuale ha visto la presenza delle più alte cariche dello Stato: il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, e del Senato, Pietro Grasso.

    – di Carlo Marroni

    • News24

    Corte dei conti: «L'inefficenza crea zone oscure dove si insinua la corruzione»

    Per gestire la cosa pubblica la rettitudine è un requisito indefettibile, ma non sufficiente, poiché deve coniugare con competenza e capacità professionale per dar corpo alla diligenza richiesta», ha detto il presidente della Corte dei conti Arturo Martucci di Scarfizzi, aprendo la cerimonia di inaugurazione dell'anno giudiziario 2017, alla quale è intervenuto il capo dello Stato, Sergio Mattarella.

    – di Nicoletta Cottone

    • News24

    Mattarella: vertice di Roma sia nuovo inizio Ue

    Il presidente Sergio Mattarella ha auspicato oggi a Madrid che il prossimo vertice di Roma del 25 marzo - per i 60 anni della firma del trattato che ha dato inizio alla costruzione europea - segni «l'avvio di un nuovo inizio» per l'Europa, «nel... Il presidente Sergio Mattarella ha auspicato oggi a Madrid che il prossimo vertice di Roma del 25 marzo - per i 60 anni della firma del trattato che ha dato inizio alla costruzione europea - segni «l'avvio di un nuovo inizio» per l'Europa, «nel...

    • News24

    Italicum, Consulta: «Il ballottaggio è distorsivo»

    Mazziotti ha riecheggiato il monito del presidente Sergio Mattarella: il sistema che la Corte consegna, con le due sentenze del 2014 e dello scorso 25 gennaio, anche se è applicabile, «non è omogeneo tra le due Camere, poco coerente nei suoi principi fondamentali, inidoneo a salvaguardare l'obiettivo della stabilità dei governi».

    – di Nicoletta Cottone

1-10 di 1293 risultati