Persone

Sergio Mattarella

Sergio Mattarella è nato il 23 luglio del 1941 a Palermo - docente universitario e politico - è stato eletto il 31 gennaio del 2014, al 4° scrutinio e con 665 voti, Presidente della Repubblica Italiana.

Tra il 1983 ed il 2008 è stato deputato e più volte Ministro della Repubblica, dapprima militando nella Democrazia Cristiana, poi nel Partito Popolare Italiano e nella Margherita; a partire dall'ottobre 2011 e fino alla sua attuale elezione a Presidente della Repubblica, ha rivestito la carica di Giudice Costituzionale di nomina parlamentare.

Sergio Mattarella è figlio di Bernardo, politico democristiano più volte ministro tra gli anni cinquanta e sessanta e fratello minore di Piersanti, brutalmente assassinato dalla mafia a Palermo il 6 gennaio del 1980, mentre ricopriva l'incarico di Presidente della Regione Siciliana.

Di estrazione cattolica, Sergio Mattarella ha militato nella Gioventù Studentesca di Azione Cattolica e nella Federazione Universitaria Cattolica Italiana, diventando, dopo la laurea in giurisprudenza, docente di Diritto Parlamentare presso l'Università degli Studi di Palermo.

Vicino alla corrente morotea della Democrazia cristiana, è stato eletto per la prima volta nel 1983 alla Camera dei Deputati nella circoscrizione della Sicilia Occidentale.

Il suo nome è legato alla legge Mattarella, meglio nota tra i cronisti come Mattarellum, legge di riforma del sistema elettorale in senso maggioritario, adottata durante la XII legislatura della Repubblica italiana e che ha visto come relatore proprio l'on. Sergio Mattarella.

Ha fatto notizia la sua presa di posizione contro l'approvazione della legge Mammì (riguardante il sistema radiotelevisivo), culminata, la sera del 26 luglio del 1990, con le sue dimissioni dalla carica di Ministro della Pubblica Istruzione del VI Governo Andreotti.

In qualità di Ministro della Difesa ha sostenuto l'abolizione del servizio militare obbligatorio.

E' stato insignito dell'onoreficienza di Cavaliere di gran croce dell'Ordine al merito della Repubblica italiana, il 24 ottobre del 2011.

Ultimo aggiornamento 24 febbraio 2016

Ultime notizie su Sergio Mattarella
    • News24

    Di Maio, no a Berlusconi: «Dialogo solo con la Lega, sì ad appoggio esterno di Fi e Fdi». Salvini: intesa ma con tutto il centrodestra

    Ripartirà nel pomeriggio il secondo giro di consultazioni della presidente del Senato, Maria Elisabetta Casellati, al quale ieri il presidente Sergio Mattarella ha affidato un mandato esplorativo per verificare la possibilità di formare un governo... «Noi parliamo solo della Lega perché il presidente Mattarella ha dato alla Casellati un mandato specifico - ha detto il capogruppo M5S al Senato Danilo Toninelli - ma noi non è che non stiamo parlando al Pd, al quale rinnoviamo la proposta di...

    – di Vittorio Nuti e Alessia Tripodi

    • News24

    Pd tentato dall'accordo con il M5S, ma restano i dubbi dei renziani

    E l'ipotesi che il capo dello Stato Sergio Mattarella possa sparigliare le carte chiamando direttamente in causa il Pd tramite un incarico al presidente pentastellato della Camera Roberto Fico accorcia i tempi della decisione in casa dem: in caso di incarico a Fico che si fa?

    – di Emilia Patta

    • News24

    Casellati, un mandato che parte dal voto e mette alla prova l'alleanza tra «vincitori»

    Quello che Sergio Mattarella indicherà a Elisabetta Casellati nel conferirle il mandato è proprio di verificare fino in fondo se un'alleanza tra "vincitori" sia una strada aperta oppure chiusa. ... Di certo, lo stile presidenziale e la cultura istituzionale e politica di Mattarella portano a pensare che non vi saranno forzature dal Quirinale se prima non saranno messe alla prova le opzioni politiche. ... Da oggi Mattarella comincia a metterli alla prova.

    – di Lina Palmerini

    • News24

    Governo, Mattarella convoca Casellati al Quirinale

    «Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha convocato per le ore 11.00 di oggi, al Palazzo del Quirinale, la Presidente del Senato, Maria Elisabetta Alberti Casellati».

    – di Nicola Barone e Vittorio Nuti

    • News24

    Da "abc" a "zero", il glossario della crisi politica

    A quarantacinque giorni dal voto e dopo due giri di consultazioni a vuoto al Quirinale, il capo dello Stato potrebbe a breve prendere una decisione per cercare di sbloccare quello che lui stesso ha definito lo stallo affidando un pre-incarico o un incarico di "esplorazione". In questo mese e mezzo

    – di Riccardo Ferrazza

    • News24

    Pre-incarico o esploratore, le quattro opzioni che valutano al Quirinale

    Un modo che per alcuni asseconda le pressioni arrivate da Sergio Mattarella a evitare ulteriori perdite di tempo. ... Ho piena fiducia in Mattarella». ... Un punto, infatti, non è in discussione per Mattarella: che si possa prescindere dall'esito delle urne.

    – di Lina Palmerini

    • News24

    Il dibattito sulla Siria al Senato snodo cruciale per la trattativa sul governo

    La visita di Mattarella a Forlì Oggi sarà una giornata di passaggio: Sergio Mattarella sarà al mattino in visita a Forlì per un impegno preso da tempo. ... Dal Quirinale è infatti trapelata la volontà di Mattarella non accelerare i tempi dopo il raid di Damasco ma di confermare il timing della crisi lasciando ancora qualche giorno di tempo ai partiti per riflettere.

    – di Mariolina Sesto

1-10 di 1748 risultati