Persone

Sergio Marchionne

Sergio Marchionne (Chieti, 17 giugno 1952 – Zurigo, 25 luglio 2018) è stato un manager italo-canadese, Ceo di FCA (Fiat Chrysler Automobiles), presidente di CNH Industrial e ad di Ferrari Spa. E' stato vicepresidente non esecutivo del gruppo Ubs e presidente dell'associazione europea dei costruttori di automobili. A Marchionne viene riconosciuta la capacità di aver fatto diventare Fiat uno dei più grandi player mondiali dell'industria automobilistica attraverso l'alleanza con Chrysler nel 2009, duramente colpita dalla crisi; grazie anche al supporto dei governi degli Stati Uniti, del Canada e dei sindacati statunitensi, la Fiat guidata da Marchionne è riuscita nell'impresa di rilanciare il colosso di Detroit, ripagando i debiti governativi contratti per il suo salvataggio. Nel 2014 la fusione tra le società si è completata, dando vita al settimo gruppo industriale al mondo del settore auto. Da ottobre 2014 ha sostituito Luca Cordero di Montezemolo alla presidenza della Ferrari e da maggio 2016 fino alla data della morte ha ricoperto anche il ruolo di amministratore delegato.

Ultimo aggiornamento 06 marzo 2017

ARGOMENTI CORRELATI: Trasporti e viabilità | Sergio Marchionne | Associazione europea | Stati Uniti d'America | Ferrari | Ubs | CNH | Fiat Chrysler Automobiles |

Ultime notizie su Sergio Marchionne
    • Econopoly

    Quale futuro industriale per l'Italia, tra la dipendenza da Fca e le scelte del Governo

    Numeri importanti, che avvalorano l'eredità industriale di Sergio Marchionne e che confutano alcune ricostruzioni - molto ideologiche - che ne hanno seguito la precoce scomparsa, secondo le quali l'era del manager Italo-Canadese avrebbe danneggiato... L'apparente paradosso è ben evidenziato da Paolo Bricco nel suo ultimo libro[1]: «Nel 2004, anno dell'arrivo di Marchionne, la produzione di auto - dunque, la Fiat - attiva l'1,95% del Pil italiano. ... Ma Marchionne, un po' per amor di Patria un po'...

    – Francesco Bruno

    • News24

    Wall Street da record spinge ancora l'Europa, Piazza Affari (+0,7%) snobba Fitch

    Seduta positiva per l'Europa, quando a Wall Street Dow Jones e S&P 500 hanno messo a segno una nuova apertura da record, aggiornando i massimi e chiudendo in maniera contrastata con il Dow Jones che ha guadagnato lo 0,26% a 26.725,66 punti, ai massimi di sempre, e il Nasdaq che ha perso lo 0,51% a

    – di Flavia Carletti

    • News24

    Il nuovo ceo della «Rossa» convince analisti su target e modelli

    Il direttore finanziario, Antonio Picca Piccon, ha però annunciato un ebitda adjusted a fine piano inferiore agli obiettivi che aveva fissato Sergio Marchionne, ossia tra 1,8 e 2 miliardi di euro, anziché di 2 miliardi di euro.

    – di Eleonora Micheli

    • News24

    Ferrari, il nuovo ceo Camilleri convince analisti su target e modelli

    Il direttore finanziario, Antonio Picca Piccon, ha però annunciato un ebitda adjusted a fine piano inferiore agli obiettivi che aveva fissato Sergio Marchionne, ossia tra 1,8 e 2 miliardi di euro, anziché di 2 miliardi di euro.

    – di Eleonora Micheli

    • News24

    Ferrari, il crossover si chiamerà Purosangue

    Un progetto nato nell'era Marchionne Non è un mistero che un Suv a marchio Ferrari fosse già nell'aria durante la presidenza di Sergio Marchionne.

    – di Simonluca Pini

    • News24

    Magneti Marelli, Fca respinge l'offerta di Kkr da 5 miliardi

    Mike Manley, nuovo amministratore delegato di Fca dopo la scomparsa di Sergio Marchionne, ha fatto capire fin da subito che a suo avviso la strada della cessione è la migliore opzione disponibile per il gruppo della componentistica. Procedere allo spin off e conseguente quotazione sul mercato di Magneti Marelli, opzione inizialmente caldeggiata dallo stesso Marchionne, comportava rischi che Fca in questo momento non può permettersi. Intanto perché avviare il dopo Marchionne con una operazione...

    – di Marigia Mangano

    • News24

    Fca al rush finale per Magneti Marelli ma il fondo Kkr chiede il maxi sconto

    Tutto questo mentre il capo del gruppo automobilistico, Mike Manley, si appresta a completare la squadra che porterà avanti il piano industriale presentato lo scorso giugno da Sergio Marchionne pochi mesi prima della sua scomparsa. ... Mike Manley, nuovo amministratore delegato di Fca dopo la scomparsa di Sergio Marchionne, ha fatto capire fin da subito che a suo avviso la strada della cessione è la migliore opzione disponibile per il gruppo della componentistica.

    – di Marigia Mangano

    • News24

    Torino ricorda Marchionne. Elkann commosso: «Sei stato un amico»

    Big dell’economia e della città, ma anche delegazioni di lavoratori alla messa celebrata oggi nel Duomo di Torino dall'arcivescovo Nosiglia per ricordare l’ex amministratore delegato di Fca, Sergio Marchionne, scomparso il 25 luglio. ... Oltre a John Elkann, presidente di Exor, Fca e Ferrari, presenti in Duomo i successori di Marchionne, l'amministratore delegato di Fca, Michael Manley, l'amministratore delegato di Ferrari, Louis Camilleri, e la presidente di Cnh Industrial, Suzanne...

    • NovaCento

    Notizie, soprattutto per gli Italo Globali

    Giovedì 4 ottobre 2018 alle ore 19 all'Istituto Italiano di Cultura di Parigi (50, rue de Varenne - 75007 Paris), si parlerà della trasformazione della FIAT operata da Sergio Marchionne (1952 - 2018), cercando di capire se il caso FIAT sia stata... Ne discuteranno: Paolo Bricco, editorialista del Sole 24 Ore e autore del libro Marchionne lo Straniero (Rizzoli 2018); Andrea Goldstein, economista presso l'OCDE; Dominique Barjot, professore di Storia Economica presso l'Università Paris-Sorbonne.

    – Gabriele Caramellino

1-10 di 3256 risultati