Le nostre Firme

Sergio Fabbrini

Sergio Fabbrini è professore di Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla Luiss, direttore della Luiss School of Government ed editorialista del Sole 24 Ore.

Ultimo aggiornamento 03 aprile 2017

Ultime notizie su Sergio Fabbrini
    • News24

    La politica senza Europa fa la fine dell'Italia del calcio

    C'è poco da essere allegri, osservando l'avvio della nostra campagna elettorale. I politici italiani continuano a pensare come se fossero all'interno di uno stato sovrano indipendente. Ne è un esempio la discussione in corso nei e tra i partiti. La politica che emerge da quella discussione è

    – di Sergio Fabbrini

    • News24

    Le elezioni e il dilemma della grande coalizione

    Il problema è questo: la governance dell'Eurozona ha spinto le democrazie nazionali verso la formazione di governi di grande coalizione per sostenerne le politiche, ma più quei governi si sono consolidati e più forti sono divenute le opposizioni populiste a quella governance e alle sue politiche.

    – di Sergio Fabbrini

    • News24

    Nazionalismi europei: forza e debolezza

    Non c'è stata un'elezione recente che non abbia registrato uno slittamento anti-europeista dei sistemi politici nazionali coinvolti. Dopo la parentesi europeista francese della primavera scorsa, i partiti nazionalisti hanno registrato successi ovunque. Nelle elezioni tenute il 24 settembre in

    – di Sergio Fabbrini

    • News24

    Senza riforma Ue prigioniera della paralisi decisionale

    L'Unione europea (Ue) è un'organizzazione troppo importante per essere lasciata nelle condizioni attuali. Di fronte a sfide colossali, essa fatica a prendere decisioni, anche perché non è stabilito chi (al suo interno) è legittimato a prenderle. Giovedì e venerdì scorsi, ad esempio, si è riunito il

    – di Sergio Fabbrini

    • News24

    Insegnare buona politica contro l'antipolitica

    Insegnare la buona politica non è solo l'antidoto all'antipolitica. E' la constatazione che solo un'accurata preparazione su tutti i temi che attengono alla vita istituzionale e politica del Paese possa contribuire a formare la classe dirigente del futuro e aprire al tempo stesso la strada a scelte

    – di Sergio Fabbrini e Dino Pesole

    • News24

    Quale strategia per comporre il puzzle dei regionalismi

    Domenica prossima si terrà un referendum in Lombardia e in Veneto, con lo scopo di richiedere "allo Stato l'attribuzione di ulteriori forme e condizioni particolari di autonomia, con le relative risorse". Due domenica fa si è tenuto un referendum in Catalogna con lo scopo di legittimare

    – di Sergio Fabbrini

    • News24

    La crisi spagnola e l'impotenza dell'Europa

    Si dice che "it takes two to tango". Nella crisi spagnola, il tango (cioè il compromesso) non vuole essere ballato né dal governo di Madrid né dal governo di Barcellona. Con il risultato che la Spagna, il quarto Paese per popolazione e Pil nell'Unione europea (Ue), sta avviandosi verso una crisi

    – di Sergio Fabbrini

    • News24

    Stati sovrani per creare un'Europa sovrana

    L'allineamento dei pianeti aggiunge quasi nulla alla forza gravitazionale della luna e del sole. Anche se quell'allineamento avviene raramente (l'ultimo è avvenuto nel 1982, il prossimo avverrà nel 2357), la sua mancanza non ha influenze sul movimento delle maree. Così invece non è nella Unione

    – di Sergio Fabbrini

    • News24

    Il realismo e l'ambiguità di Theresa May

    Brexit è ritornata nell'agenda europea. Pochi giorni prima delle elezioni tedesche e pochi giorni dopo il discorso sullo Stato dell'Unione del presidente della Commissione europea, il premier britannico Theresa May ha tenuto a Firenze un discorso sul futuro delle negoziazioni tra il suo Paese e

    – di Sergio Fabbrini

    • News24

    La «dottrina Juncker»: problemi veri ricette vecchie

    Finalmente la Commissione europea ha battuto un colpo. Il discorso del presidente Juncker sullo Stato dell'Unione, tenuto di fronte al Parlamento europeo mercoledì scorso, ha alzato il tono della discussione europea, sollevando questioni che non pochi avevano già messo sotto il tappeto. Per costoro

    – di Sergio Fabbrini

1-10 di 204 risultati