Ultime notizie:

Sciences-Po

    • News24

    Sanzioni, euro, debito: le scelte della Ue

    Non doveva succedere così. La formazione di un nuovo governo tedesco è durata così tanto che, solo dopo che le elezioni generali italiane del 4 marzo hanno provocato un terremoto politico, Francia e Germania hanno iniziato a lavorare sulla riforma dell'Eurozona.

    – di Jean Pisani Ferry

    • News24

    Le quattro ragioni del budget Ue

    E' tempo della stagione teatrale dell'Unione europea. Lo spettacolo, intitolato "negoziazioni sul budget", va in scena ogni sette anni e mette i consumatori della Ue contro i risparmiatori, i donatori contro i beneficiari e i riformisti contro i conservatori. Una volta che gli attori esauriscono i

    – di Jean Pisani-Ferry *

    • News24

    Asse Parigi-Berlino sulla moneta

    Francia e Germania dovranno venirsi parecchio incontro per trovare una sintesi sulla riforma dell'Eurozona, sostiene in un'intervista l'economista francese Jean Pisani-Ferry, (foto) ex consigliere di Emmanuel Macron. Continua pagina 6

    – Attilio Geroni

    • News24

    Intervista a Pisani-Ferry: Asse Parigi-Berlino sulla moneta

    Francia e Germania dovranno venirsi parecchio incontro per trovare una sintesi sulla riforma dell'Eurozona, sostiene in un'intervista l'economista francese Jean Pisani-Ferry, (foto) ex consigliere di Emmanuel Macron.

    – di Attilio Geroni

    • News24

    Se la Germania resta l'egemone riluttante

    «Prendendo a prestito una felice immagine dell'Economist del 2013 "The reluctant hegemon" penso che la Germania sia una potenza egemone riluttante», ha affermato Mario Monti, senatore a vita e presidente dell'Università Bocconi durante un affollato dibattito seguito in diretta su Facebook live da

    – di Vittorio Da Rold

    • Econopoly

    Perché chiudere l'Inps e privatizzare il sistema pensionistico è una pessima idea

    L'autore di questo post, Valentino Larcinese, è professore ordinario presso la London School of Economics. In precedenza ha insegnato alla Bocconi, ha lavorato presso il Servizio Studi della Banca d'Italia ed è stato visiting professor presso diverse università fra cui il MIT e Sciences Po. Le sue aree di studio riguardano l'intervento pubblico nell'economia (in particolare le sue determinanti politiche e istituzionali), la disuguaglianza economica e politica, l'effetto elettorale dei mass media...

    – Econopoly

    • News24

    Più vicini alle passioni degli studenti

    I grandi assenti nei corsi di economia del primo anno di studi superiori sono i problemi che ha di fronte il mondo odierno - instabilità, sostenibilità ambientale, disuguaglianza, futuro del lavoro - e su cui la scienza economica può suggerire risposte adeguate di politica economica. Un nuovo testo

    – di Wendy Carlin

    • News24

    A new paradigm for the introductory course in economics

    Missing from our introductory courses in economics is any sustained engagement with the problems facing the world today - instability, environmental sustainability, inequality, the future of work - and on which economics has important insights for public policy. A new free online interactive text -

    – di Wendy Carlin (University College London, CEPR, and CORE)

    • News24

    Enrico Letta a Tokyo firma intesa SciencesPo-Waseda. E sui poteri dei premier dice che?.

    TOKYO - «Meno male che i premier italiani non hanno il potere che hanno i primi ministri giapponesi nei confronti del Parlamento?»: il commento è dell'ex premier italiano Enrico Letta, alla sua prima trasferta a Tokyo da quando, un paio di anni fa, e' salito alla direzione di SciencesPo (da allora

    – dal nostro corrispondente Stefano Carrer

1-10 di 101 risultati