Ultime notizie:

Saudi Aramco

    • News24

    Saudi Aramco, il leader mondiale del petrolio

    Sarebbe la quotazione più grande della storia, grande quattro volte quella di Alibaba. Con il barile che sfiora i 70 dollari, Riad sta accelerando il piano per la possibile Ipo di Saudi Aramco, la compagnia nazionale di proprietà del Governo saudita e senza dubbio la più grande del mondo nel

    • Econopoly

    Il tango del petrolio si balla anche in tre, ecco perché il prezzo nel 2018 non scenderà

    L'autore di questo post, Raffaele Perfetto, ha acquisito esperienza decennale in ambito Oil & Gas con una Major Oil Company. Ha conseguito un MBA in Oil & Gas Management nel 2016. Scrive preferibilmente di energia e geopolitica - Come è noto, it takes two to tango. Ma nel caso del mercato del petrolio forse sarebbe più opportuno parlare di un ménage a trois tra americani, sauditi e russi, perché il nocciolo duro dell'Opec+ (Opec e paesi alleati) è l'asse tra Mosca e Riad. Ma per semplicità foca...

    – Econopoly

    • News24

    Aramco, banche verso mandato per l'Ipo

    Con il petrolio che si avvicina a 70 dollari al barile, Riad accelera il piano per quotare in BorsaSaudi Aramco.

    – di S.Bel.

    • News24

    I prezzi del greggio alla prova di mille focolai di tensione

    Confuso. Come potrebbe essere altrimenti? Il Medio Oriente ribolle, le crisi geopolitiche si accavallano le une alle altre. Eppure, nell'ultimo anno non ci sono state serie interruzioni dell'offerta petrolifera. Finora.

    – di Roberto Bongiorni

    • News24

    La ripresa va in Borsa, record di Ipo

    Il 2018 sarà l'anno dei mega deal a livello globale. Le previsioni per le quotazioni del prossimo anno parlano chiaro: chiuso un 2017 a livelli record negli ultimi dieci anni, le stime per i prossimi 12 mesi indicano addirittura un rafforzamento del trend. Con un mercato dominato ancora dall'area

    – Monica D'Ascenzo

    • News24

    Abu Dhabi, oltre il petrolio c'è la Silicon Valley

    L'annuncio è arrivato, a sorpresa, con una scarna nota via Twitter: il Salvator Mundi, l'ultimo Leonardo in mani private e appena venduto da Christie's a una cifra record di 450 milioni di dollari, presto avrebbe trovato casa: il Louvre, ma non quello di Parigi dove avrebbe tenuto compagnia alla

    – di Riccardo Barlaam

    • News24

    Saipem avanza con i petroliferi dopo accordo su tagli produzione

    Con Piazza Affari in rosso viaggiano controcorrente i petroliferi, che cavalcano il prolungamento a fine 2018 dell'intesa sulla produzione di oro nero che sarebbe scaduta il prossimo marzo e che prevedeva il taglio di 1,8 milioni di barili rispetto ai livelli di ottobre 2016. A Milano sono in

    – di Cheo Condina

    • News24

    Paesi del Golfo, dopo il blitz fuga di capitali verso l'estero

    Il timore di finire nelle maglie della purga anticorruzione che ha portato nei giorni scorsi all'arresto di 11 principi, quattro ministri e decine di importanti uomini d'affari in Arabia Saudita sta spingendo diversi grandi investitori sauditi a liquidare investimenti e spostare capitali all'estero

    – di Andrea Franceschi

    • News24

    Perché le grandi Borse vogliono Aramco

    Se il potente principe Mohammed bin Salman, l'erede al trono saudita, vuole davvero che il suo ambizioso piano di riforme "Vision 2030" venga alla luce, la strada appare una soltanto: dovrà vendere, come annunciato nel 2016, il 5% della Saudi Aramco, la compagnia petrolifera più grande al mondo. E

    – Roberto Bongiorni

    • News24

    A rischio una raffineria su quattro dopo gli accordi sul clima

    Potrebbero essere le raffinerie - piuttosto che la produzione di petrolio e gas - a pagare il prezzo più alto in un mondo decarbonizzato. Le politiche contro il cambiamento climatico minacciano di dimezzare entro il 2035 i margini operativi nel settore, mettendo a rischio un quarto degli impianti.

    – di Sissi Bellomo

1-10 di 109 risultati