House Ad
House Ad

Sandro Bondi

Sandro Bondi è nato il 14 maggio del 1959 a Fivizzano (MS) ed è un politico italiano, attualmente senatore del Gruppo Misto.

Figlio unico, dopo aver trascorso l'infanzia a Losanna in Svizzera, negli anni 70 torna in Italia, dove frequenta il Liceo scientifico "Leonardo da Vinci" di Villafranca in Lunigiana.

Fin da giovanissimo entra nella Federazione Giovanile Comunista Italiana, della quale diventa presto segretario della Lunigiana.

Nel 1984 si laurea in Filosofia presso l'Università di Pisa.

Successivamente svolge, presso l'Università di Firenze, l'attività di ricercatore, militando contestualmente nel PCI.

Nel 1990 viene eletto con PCI sindaco di Fivizzano ma due anni dopo la giunta comunale da lui guidata viene rovesciata dai socialisti locali, in associazione con la Democrazia Cristiana.

Successivamente lascia il PCI e nel 1994 passa a Forza Italia, di cui diviene coordinatore nazionale tra il 2005 ed il 2008.

Nel 2001 viene eletto alla Camera dei deputati in rappresentanza di Forza Italia nella III circoscrizione (Lombardia 1) ed entra a far parte della Commissione affari costituzionali della Camera.

Dal 2002 diventa portavoce di Forza Italia.

Nel 2006 viene rieletto alla Camera nella circoscrizione XX (Campania 2) sempre nelle liste di Forza Italia.

Nel 2008 candidato al Senato della Repubblica, in rappresentanza del Popolo della Libertà, viene eletto nella regione Toscana .

Tra l'8 maggio del 2008 ed il 23 marzo del 2011 riveste, all'interno del Governo Berlusconi, l'incarico di Ministro dei Beni e Attività Culturali.

Il 22 maggio del 2012, dopo l'insuccesso del PdL e di tutto il centrodestra alle amministrative del 2012, si dimette dalla carica di coordinatore nazionale del Pdl.

Il 16 novembre del 2013, con la sospensione delle attività del Popolo della Libertà, aderisce a Forza Italia.

Il 24 marzo del 2014 diventa membro del Comitato di Presidenza di Forza Italia con l'incarico di commissario incaricato dell'amministrazione del partito.

Si è schierato tra i sostenitori del Governo Renzi ed ha milita in Forza Italia fino al 31 marzo del 2015 quando ha annuciato insieme, alla compagna Manuela Repetti senatrice delle Repubblica, di voler definitivamente abbandonare Forza Italia per entrare nel Gruppo Misto.

E' separato da Gabriella Podestà con la quale ha avuto un figlio e convive con Manuela Repetti.

(Aggiornato il 03 aprile 2015 )

Ultime notizie su Sandro Bondi

News24

Riforma della scuola, ok alla fiducia in Senato

25/06/2015 10:19

Fi vota contro e contesta gli "ex" Bondi e Repetti ... E hanno contestato in Aula gli ex colleghi di partito Manuela Repetti e Sandro Bondi, che invece hanno votato «sì».

News24

Da Verdini i possibili voti di «soccorso»

10/06/2015 06:36

Anche perché al di là delle voci sui 12 senatori, al momento ce ne sarebbero solo 9, compresi gli ex Sandro Bondi e Manuela Repetti ma anche un paio di senatori vicini a Saverio Romano, che ormai sembra aver detto definitivamente addio alla pattuglia dei fittiani.

News24

Decreto antiterrorismo, ok del Senato alla fiducia: via libera definitivo

16/04/2015 10:10

Sandro Bondi e Manuela Repetti hanno votato la fiducia al governo.

News24

Forza Italia, Fitto replica a Berlusconi: partito senza regole, dirigenti delegittimati

04/04/2015 12:56

In un intervento sul suo blog, l'esponente forzista - da tampo molto critico con il partito - fa un'analisi durissima, replicando punto per puntoalle dichiarazione rilasciate ieri da Silvio Berlusconi, che se l'era presa con l'ex coordinatore Pdl Sandro Bondi («Chi per ragioni personali ha abbandonato Fi, venendo meno al mandato degli elettori, dovrebbe fare i conti con la propria coscienza restando almeno in silenzio») e aveva attaccato indirettamente lo stesso Fitto stigmatizzando chi...

News24

Berlusconi: «Basta polemiche, chi è andato via stia zitto». Bondi:?«Io e Repetti linciati»

03/04/2015 06:32

Bondi: io e Repetti linciati, non staremo zitti ... Lo scrive in una nota Sandro Bondi, ex senatore Fi passato al gruppo Misto, insieme alla compagna, la senatrice Manuela Repetti. ...ha concluso Bondi.

News24

Quasi fatta con la Lega ma Fi perde pezzi

01/04/2015 06:38

Sandro Bondi e Manuela Repetti ieri hanno lasciato Fi per iscriversi al gruppo misto del Senato. ... L'abbandono di Bondi e Repetti viene salutato con un gelido «buona fortuna» da Toti, che non risparmia un commento al vetriolo: «Se uno non è più d'accordo con la linea politica del partito e di Berlusconi dovrebbe dimettersi da parlamentare e lasciare il posto a chi è stato eletto sotto il simbolo di Fi». Il malessere espresso da Bondi e Repetti tuttavia non è un caso isolato.

News24

Fi, Bondi e Repetti lasciano il partito e passano al gruppo Misto

31/03/2015 05:04

Sandro Bondi e Manuela Repetti hanno deciso di lasciare il gruppo di Forza Italia al Senato ed iscriversi al gruppo Misto. ... Silvio Berlusconi, dopo la notizia dell'addio di Sandro Bondi e Manuela Repetti al gruppo di Forza Italia al Senato viene descritto «costernato». ... La notizia di Bondi e Repetti, compagni di partito e nella vita, di lasciare Forza Italia è arrivata infatti a meno di un mese dall'incontro, il tre marzo scorso ad Arcore, che i due senatori ebbero con Berlusconi ad Arcore.

News24

Grillo da Vespa: voto politico, noi o loro

20/05/2014 06:37

Nel partito il nervosismo è alle stelle e oggi il Cavaliere è stato costretto a convocare un vertice a Roma per decidere il da farsi dopo le dimissioni di Sandro Bondi da tesoriere.

News24

Berlusconi, siluro al patto con Renzi

25/04/2014 06:38

Bonaiuti «un grande dolore» mentre è certo che Bondi resterà, «mi vuole bene» ... «Un grande dolore», dice l'ex premier che invece si dice certo della fedeltà di Sandro Bondi, anche lui assai critico con il nuovo corso di Fi.

News24

Bondi attacca Fi, poi frena

24/04/2014 06:37

Dopo l'addio fragoroso del portavoce storico Paolo Bonaiuti, approdato proprio ieri tra le fila del Ncd di Angelino Alfano, ieri è arrivata l'«analisi» spietata di Sandro Bondi, un altro fedelissimo del Cavaliere di Arcore, che in un intervento... «Oggi il bollino di qualità al fallimento di Fi è firmato da un uomo come Sandro Bondi», scrive su Facebook Alfano. In serata Bondi tenta di fare marcia indietro: dice di essere stato «male interpretato», conferma di non voler lasciare Fi e di...

  1. 1
  2. 2
  3. 3
  4. 4
  5. 5
  6. 6
  7. 7
  8. 8
  9. 9