Ultime notizie:

Samuel Maoz

    • Agora

    Venezia '74: vince il meraviglioso mostro di del Toro

    Il Gran premio della Giuria è andato a Samuel Maoz, che nel suo Foxtrot ha sperimentato registri differenti per una struttura in tre atti, usando la macchina da presa con un moto ondulatorio, simile allo stordimento provocato da un dolore insopportabile.

    – Cristina Battocletti

    • News24

    Stasera la consegna del Leone d'oro: chi sono i favoriti?

    Tra le possibili sorprese ci sono «The Insult» di Ziad Doueiri, «Foxtrot» di Samuel Maoz, «Angels Wear White» di Vivian Qu e «Jusqu'à la garde» di Xavier Legrand, anche se quest'ultimo appare favorito soprattutto per il premio alla miglior opera prima.

    – di Andrea Chimento

    • News24

    Furiosi borghesi americani

    Più complesso e marcato da una forma trattenuta e raggelata, a dispetto della tragedia in tre atti messa in scena, è l'israeliano Foxtrot, diretto da Samuel Maoz già Leone d'Oro nel 2009 per Lebanon che, a distanza di dieci anni, conferma la forza d'urto di una espressione visiva dirompente.

    – di Andrea Martini

    • News24

    Da Virzì ai Manetti Bros. Quattro italiani in corsa per il Leone d'Oro

    La giuria, capitanata dall'attrice Annette Bening, dovrà inoltre valutare, tra gli altri, «Human Flow» dell'artista cinese Ai Weiwei, «La villa» di Robert Guédiguian, «Lean on Pete» di Andrew Haigh, «The Third Murder» di Hirokazu Kore-Eda, «Foxtrot» di Samuel Maoz e «Three Billboards, Outside Ebbing, Missouri» di Martin McDonagh.

    – di Andrea Chimento

    • News24

    Europa a Polanski

    Gli EFA dicono The Ghost Writer: 6 premi, tra cui film e regia. Il cineasta si collega alla cerimonia di Tallinn via Skype. Italia a bocca asciutta

    – Valerio Sammarco

    • News24

    Il teatro umano di Virzì

    "Porto in scena uno spettacolo con Silvio Orlando, uomo qualunque che sarà giudicato", dice il regista de La prima cosa bella. A Tallinn, aspettando l'EFA per l'European Director 2010

    – Valerio Sammarco

    • News24

    La doppia ora agli EFA

    Il film di Capotondi nella cinquina delle opere prime per l'European Discovery - Prix Fipresci. Cerimonia di premiazione il 4 dicembre a Tallinn, in Estonia

    – La redazione

    • News24

    Poche storie, molto sesso

    Triangolazioni, baci saffici, scambi di coppia: numerose pellicole in concorso condiscono con l'erotismo la scarsa sostanza delle trame. Fa eccezione «Silent souls»

    – di Cristina Battocletti

1-10 di 50 risultati