Persone

Samantha Cristoforetti

Samantha Cristoforetti è nata il 26 aprile del 1977 a Milano ed è un'ingegnere, aviatrice e astronauta italiana, prima donna italiana negli equipaggi dell'Agenzia Spaziale Europea.

Nata a Milano la Cristoforetti è cresciuta in Trentino dove ha compiuto gli studi superiori prima a Bolzano poi a Trento.

Successivamente si è trasferita in Germania dove si è laureata ingegneria meccanica presso l'Università Tecnica di Monaco di Baviera.

Ammessa all'Accademia Aeronautica di Pozzuoli, nel 2005 è diventata ufficiale del ruolo navigante normale, conseguendo la laurea in Scienze aeronautiche presso l' Università Federico II a Napoli.

Successivamente si è recata negli Stati Uniti, dove si è specializzata presso la Euro-Nato Joint Jet Pilot Training di Wichita Falls in Texas.

Nel maggio del 2009, attestandosi tra le sei migliori astronaute all'interno di una selezione che ha riguardato 8500 concorrenti, è stata selezionata come astronauta dall'Agenzia Spaziale Europea (ESA) risultando la prima donna italiana in assoluto a rivestire un ruolo del genere e la terza europea dopo la britannica Helen Sharman (1991) e la francese Claudie Haigneré (2001).

La prima missione spaziale cui ha preso parte la Cristoforetti è stata denominata ISS Expedition 42/43 Futura ed ha previsto, con partenza il il 23 novembre 2014, il raggiungimento della Stazione Spaziale Internazionale a bordo di un veicolo Sojuz.

Nel programma della missione vi sono stati esperimenti sulla fisiologia umana, analisi biologiche e la stampa 3D in assenza di peso, al fine di sperimentare, tra l'altro, anche la possibilità di stampare pezzi di ricambio per la stazione stessa in assenza di gravità e senza dover dipendere dagli invii da terra.

Durante la missione della durata di circa sette mesi, la Cristoforetti, avvalendosi delle potenzialità dei nuovi mezzi di comunicazioni di massa e dei social network in particolare, ha dato luogo ad una linea diretta col pubblico degli internauti, nella quale ha comunicato e condiviso le bellezze e le scoperte dello spazio.

In particolare questo stile comunicativo ha visto la Cristoforetti protagonista di collegamenti in differita con alcuni presentatori televisivi come Carlo Conti e Fabio Fazio, durante trasmissioni televisive note al grande pubblico come la terza serata del Festival di Sanremo del 12 febbraio 2015.

L'11 giugno 2015 Samantha Cristoforetti, dopo 199 giorni e qualche ora di permanenza sulla stazione spaziale internazionale, è rientrata sulla Terra, in Kazakistan, alle 15:44 ora italiana.

Alla Cristoforetti è stato dedicato un asteroide denominato 15006 Samcristoforetti ed è stata conferita, su iniziativa del Presidente della Repubblica dell'epoca, Giorgio Napoletano, un'onorificienza:

— Commendatore Ordine al Merito della Repubblica Italiana (6 marzo 2013).

A novembre del 2016, a Colonia, ha dato alla luce una bimba di nome Kelsey Amal.

Ultimo aggiornamento 03 gennaio 2017

Ultime notizie su Samantha Cristoforetti
    • News24

    L'Asi compie 30 anni: le tappe del successo italiano nello spazio

    L'Agenzia spaziale italiana festeggia oggi i suoi primi 30 anni. Ecco quali sono state le principali tappe del successo spaziale dell'Italia in Europa e nel mondo. Tanto che l'economia spaziale made in Italy vale nel suo complesso 1,6 miliardi di euro, promossa per l'80% da piccole e medie imprese.

    – di Nicoletta Cottone

    • NovaCento

    Delizie pop dall'albero della conoscenza

    Caro Giotto, ti scrivo di ritorno da Roma: un viaggio in nome dell'arte di fare ricerca e del comunicarla, grazie al Premio Nazionale di Divulgazione Scientifica di cui tu sei un ideale mentore e ispiratore, come ne sono promotori l'Associazione Italiana del Libro insieme al Consiglio Nazionale delle Ricerche e l'Associazione Italiana per la Ricerca Industriale. Il dotto porge al volgo la sua sapienza, la rende pubblica e fa della sapienza, e della scienza e della ricerca che l'hanno prodotta, ...

    – Maria D'Ambrosio

    • News24

    @AstroPaolo è tornato sulla Terra: l'atterraggio in Kazakistan

    E' atterrata in Kazakistan la navetta russa Soyuz, che ha riportato a Terra a l'astronauta dell'Agenzia spaziale europea (Esa) Paolo Nespoli e i suoi compagni di equipaggio, l'americano Randy Bresnik (Nasa) e il russo Sergei Ryazansky (Roscosmos). Il rientro è avvenuto, come previsto, nella steppa

    – di Nicoletta Cottone

    • NovaCento

    Sconfinare. Tra Arte e Scienza

    Caro Giotto, l'attualità e la potenza del tuo lavoro figurativo continuano a parlare a noi cittadini di questo tempo e al nostro sguardo talvolta troppo disincantato. Noi: quelli a cui Antoine de Saint-Exupery ha ricordato che "l'essenziale è invisibile agli occhi" attraverso il suo piccolo principe. Noi che ci chiediamo quale sia il senso dello stare al mondo e che siamo cercatori di bellezza, guidati dalle domande del piccolo principe e dal suo curiosare e girovagare. Noi che vogliamo spingerc...

    – Maria D'Ambrosio

    • News24

    Una missione nello spazio costa 150 milioni di dollari

    Quanto costa una missione nello spazio? «Non esiste una cifra assoluta, ma solo una cifra indicativa: 150 milioni di dollari per una missione di sei mesi. Una cifra che comprende varie voci, dal volo dell'astronauta alla parte logistica, ai consumi. Perchè sulla stazione spaziale si consumamo 6

    – di Nicoletta Cottone

    • News24

    Maturità al via per 500mila studenti: si parte oggi con la prova di Italiano

    Esami di maturità al via per oltre 550mila studenti, che a partire dalle 8.30 di oggi si cimenteranno con la prima prova, quella di Italiano, uguale per tutti gli indirizzi. I ragazzi avranno sei ore di tempo a disposizione per svolgere una prova a scelta fra analisi del testo, redazione di un

    – di Alessia Tripodi

    • News24

    Il Cygnus «italiano» vola verso la Stazione Spaziale Internazionale

    Tre tonnellate di rifornimenti: da cristalli per esperimenti di fisica estrema a piante da coltivare nello spazio. La navicella Cygnus, ribattezzata John Glenn, dal nome dell'astronauta degli Anni '50 della storica missione americana Mercury Seven, è una sorta di diligenza spaziale. E' partita ieri

    – di Simone Filippetti

1-10 di 109 risultati