Ultime notizie:

Salvatore Silvano Nigro

    • News24

    Caro Don Lisander, ti scrivo

    Spavaldo lo era di sicuro, e anche furiosamente ilare, il giovane poeta che si compiacque di confondere Alessandro Manzoni con una «gazzarra di lettere». Ne aveva sentito il «bisogno» terapeutico: era convinto che, in ogni occasione, «due paroline melate» di risposta gli sarebbero bastate per

    – di Salvatore Silvano Nigro

    • News24

    Caro Don Lisander, ti scrivo

    Spavaldo lo era di sicuro, e anche furiosamente ilare, il giovane poeta che si compiacque di confondere Alessandro Manzoni con una «gazzarra di lettere». Ne aveva sentito il «bisogno» terapeutico: era convinto che, in ogni occasione, «due paroline melate» di risposta gli sarebbero bastate per

    – Salvatore Silvano Nigro

    • News24

    La casa dalle finestre a ghigliottina

    «E' venuto il suo anno», scriveva Emilio Cecchi. Era il 1963, l'anno che venne dichiarato «gaddiano». Livio Garzanti e Giulio Einaudi erano riusciti a strappare al riluttante Gadda, e a pubblicare, Accopiamenti giudiziosi e La cognizione del dolore; romanzo, quest'ultimo, in parte già apparso a

    – di Salvatore Silvano Nigro

    • News24

    La camera oscura delle parole

    Era inquieto, Manganelli: da dirimere c'era una grave questione. Alla prima occasione prese da parte Mario Bortolotto e gli chiese di dire lui una parola definitiva: era più brutto lui o Sanguineti? Il musicologo lo tranquillizzò: «che c'entra, tu non sei antropomorfo». Quella dell'antropomorfismo

    – di Andrea Cortellessa

    • News24

    Avere ragione (o sbagliarsi) alla Voltaire

    A futura memoria (se la memoria ha un futuro) è un libro estremo, terminale. Leonardo Sciascia licenziò le bozze, senza neppure correggerle. Le scorse soltanto. La data che appose all'Introduzione, «novembre 1989», non indicava il giorno. Non poteva. Sciascia era sul letto di morte. Voleva che le

    – di Salvatore Silvano Nigro

    • News24

    Alessandro e i suoi cari

    Nel 1982, alla vigilia della pubblicazione di La famiglia Manzoni, ci fu uno scambio di lettere piuttosto brusco tra l'autrice, Natalia Ginzburg, e la sua casa editrice, l'Einaudi. Apparentemente si trattava di una questione economica: le proponevano il dieci per cento di percentuale sulle vendite,

    – di Elisabetta Rasy

    • News24

    E Tristram rapì don Lisander

    La negligenza di una fantesca fu all'origine di un aneddoto, raccontato in famiglia con tale gravità da ingrandirne la rilevanza oltre ogni limite di decenza. L'irresponsabilità delle reazioni trasformò una «mosca» in un «elefante», ovvero «due gocce di sangue» in uno «spargimento» degno di una

    – di Salvatore Silvano Nigro

    • News24

    Bookcity, a Milano lo spettacolo dei libri

    Dal 17 al 20 novembre 2016 torna Bookcity Milano, manifestazione dedicata al libro e alla lettura con eventi dislocati in tutta la città. Si parte giovedì 17 novembre, al Teatro dal Verme, con una delle voci più autorevoli della narrativa turca, Elif Shafak, autrice del bestseller "La bastarda di

    – di Redazione Domenica

    • News24

    Eros e Priapo senza censura

    Torna in libreria Eros e Priapo, l'invettiva antifascista, la mussolineide di Carlo Emilio Gadda. Ma non è la ristampa dell'edizione che lo scrittore pubblicò da Garzanti nel 1967. E' un'opera nuova, diversa; ancora più furibonda e inesorabile, più intimamente motivata nella complessità dei piani e

    – di Salvatore Silvano Nigro

1-10 di 50 risultati