Aziende

Salvatore Ferragamo

Fondato da Salvatore Ferragamo nel 1927, con base a Firenze, il gruppo omonimo concentra la sua attività nel settore dell'abbigliamento di lusso a livello mondiale.

Dopo aver concentrato la propria attività sullo studio, creazione, produzione e vendita di calzature donna, nel 1928 vengono aperti i primi punti vendita monomarca "Salvatore Ferragamo" gestiti direttamente (cosiddetti DOS) in Italia (Firenze e Roma) ed in Gran Bretagna (Londra).
Negli anni successivi i DOS vengono aperti in diversi punti del mondo, Stati Uniti, Asia, Giappone, Cina, Corea del Sud, America Latina, India.

Nel 2008 viene lanciata la linea orologi, nel 2009 viene aperto in Medio Oriente (Dubai) il primo flagship store e nello stesso anno viene lanciato il sito internet www.ferragamo.com, con l'e-commerce nei principali paesi EU e USA.

Nel 2010 viene aperto il primo negozio monomarca in Turchia (Istanbul), in Qatar (Doha), in Egitto (Il Cairo) ed in Sud Africa (Johannesburg) col raggiungimento del traguardo di 91 punti vendita monomarca in Greater China.

Nel 2011 Salvatore Ferragamo si quota alla borsa di Milano dove prende parte al listino Ftse Mib.

Nel 2016 il Gruppo Ferragamo si conferma come uno dei principali player del settore del lusso, registrando 1,43 miliardi di fatturato.

Presidente del gruppo è Ferruccio Ferragamo, figlio del fondatore Salvatore, mentre amministratore delegato è Eraldo Poletto.

Ultimo aggiornamento 11 gennaio 2017

Ultime notizie su Salvatore Ferragamo
    • News24

    Piazza Affari, il contratto M5S-Lega fa crollare Mps. Si allenta lo spread

    Alla fine di una seduta segnata da continui cambi di passo e oscillazioni attorno alla parità, Milano ha terminato in modesto rialzo (+0,29%), con la performance peggiore in Europa. Positive infatti le altre piazze principali, con Parigi a +0,98% (al livello più alto dal 28 dicembre 2007),

    – di A. Fontana e S.Arcudi

    • News24

    Si apre spiraglio nella crisi, Milano (+0,5%) riparte con banche e petrolio

    Chiusura positiva per le Borse europee (segui qui l'andamento degli indici), dopo la debolezza della vigilia e nonostante le preoccupazioni provocate dalla decisione degli Stati Uniti di uscire dall'accordo sul nucleare in Iran. Mossa che ha messo le ali al prezzo del greggio, arrivato su nuovi

    – di Eleonora Micheli

    • News24

    Ferragamo debole dopo i conti, ma investitori aspettano nomina ceo

    Salvatore Ferragamo in rosso a Piazza Affari all'indomani dei conti del primo trimestre, archiviati con numeri ancora in rallentamento e un utile scivolato di oltre il 18%. Dopo una iniziale sbandata superiore al 3%, i titoli della maison fiorentina registrano un calo abbastanza in linea con quello

    – di Eleonora Micheli

    • News24

    Piazza Affari (-1,64%) sconta fattore elezioni bis con spread a 131 punti

    Seduta da dimenticare per Piazza Affari, che con un calo dell'1,64% è stata per tutta la giornata la peggiore in Europa. Se le principali Borse del Vecchio Continente hanno optato per la cautela (Parigi -0,17%, Francoforte -0,28%, Madrid +0,16% e Londra attorno alla parità), Milano, che era

    – di E. Micheli e S. Arcudi

    • News24

    Borse europee caute. A Milano brilla Ferragamo, vendite su Stm

    Le Borse europee, dopo una prima parte di seduta contrastata, hanno virato in negativo quando i rendimenti dei titoli di stato americani decennali hanno toccato il 3% per la prima volta da gennaio 2014, salvo poi risollevarsi dai minimi di giornata nel finale: alla chiusura, Milano ha segnato un

    – di F. Carletti e S. Arcudi

    • News24

    Il modello «Dubai Economy»: perché ai giovani serve un lavoro manuale

    Il HQ459,sigla che sta per Headquarter 459, è un ristorante-bar nella nuova spiaggia di «La Mer». Nome francese, che vuol dire "Il Mare", in ossequio alla globalizzazione di cui Dubai, oggi, è l'incarnazione all'ennesima potenza: 90 milioni di passeggeri che transitano per il Dubai International e

    – di Simone Filippetti

1-10 di 516 risultati