Aziende

Salvatore Ferragamo

Fondato da Salvatore Ferragamo nel 1927, con base a Firenze, il gruppo omonimo concentra la sua attività nel settore dell'abbigliamento di lusso a livello mondiale.

Dopo aver concentrato la propria attività sullo studio, creazione, produzione e vendita di calzature donna, nel 1928 vengono aperti i primi punti vendita monomarca "Salvatore Ferragamo" gestiti direttamente (cosiddetti DOS) in Italia (Firenze e Roma) ed in Gran Bretagna (Londra).
Negli anni successivi i DOS vengono aperti in diversi punti del mondo, Stati Uniti, Asia, Giappone, Cina, Corea del Sud, America Latina, India.

Nel 2008 viene lanciata la linea orologi, nel 2009 viene aperto in Medio Oriente (Dubai) il primo flagship store e nello stesso anno viene lanciato il sito internet www.ferragamo.com, con l'e-commerce nei principali paesi EU e USA.

Nel 2010 viene aperto il primo negozio monomarca in Turchia (Istanbul), in Qatar (Doha), in Egitto (Il Cairo) ed in Sud Africa (Johannesburg) col raggiungimento del traguardo di 91 punti vendita monomarca in Greater China.

Nel 2011 Salvatore Ferragamo si quota alla borsa di Milano dove prende parte al listino Ftse Mib.

Nel 2016 il Gruppo Ferragamo si conferma come uno dei principali player del settore del lusso, registrando 1,43 miliardi di fatturato.

Presidente del gruppo è Ferruccio Ferragamo, figlio del fondatore Salvatore, mentre amministratore delegato è Eraldo Poletto.

Ultimo aggiornamento 11 gennaio 2017

Ultime notizie su Salvatore Ferragamo
    • News24

    Apple record: tocca i 200 dollari. Dazi e semestrali piegano Piazza Affari

    In evidenza anche Davide Campari grazie agli utili che salgono del 35.l% Le azioni di Salvatore Ferragamo, dopo aver festeggiato in mattinata con un rialzo di quasi il 4% la nomina del nuovo ceo, la manager Micaela Le Divelec, con un'esperienza... Ferragamo ha un nuovo ceo: è Le Divelec (ex Gucci) Salvatore Ferragamo è andata bene nella prima parte della seduta, ma poi ha invertito rotta, complice il peggioramento del listino.

    – di E. Miele e C. Di Cristofaro

    • News24

    Moncler perde quota nonostante semestrale in crescita

    La capitalizzazione dell'azienda rimane vicina ai 10 miliardi delle scorse settimane (si attesta a 9,8 mliardi), ancora superiore a un gruppo come Telecom Italia Italia (9,4 miliardi di euro) e ben distante dal valore di Borsa della concorrente nella moda, Salvatore Ferragamo, che si aggira attorno a 3,8 miliardi.

    – di Eleonora Micheli

    • News24

    Marchionne, l'amore per il tabacco e il salotto «italico» della Philip Morris

    Più in generale, la presenza «italiana» dentro la casa della Marlboro è fortissima: oltre a Marchionne e Camilleri fanno parte del board anche l'italo-americano Lucio Noto, ex vice presidente della ExxonMobil, la più grande compagnia petrolifera al mondo; e Massimo Ferragamo, uno dei fratelli della famiglia omonima proprietaria della maison Salvatore Ferragamo.

    – di Simone Filippetti

    • News24

    Europa volatile, giù Madrid. Piazza Affari debole, ma brilla Ferragamo

    Seduta a doppia velocità e con volumi di scambio non particolarmente elevati per le Borse europee. Milano ha terminato attorno alla parità (+0,11%), Londra ha chiuso in aumento dello 0,05%, Parigi ha guadagnato lo 0,67% e Francoforte lo 0,53%, nonostante l'indice tedesco Zew, che misura le

    – di E. Micheli e S. Arcudi

    • News24

    Borse europee in rialzo incoraggiate da Draghi, a Piazza Affari in volata Saipem

    Chiusura positiva per le Borse europee (segui qui l'andamento dei principali indici), che hanno voltato le spalle alle preoccupazioni per la guerra commerciale innescata dalle misure adottate dall'amministrazione Trump, proseguendo la strada del rialzo imboccata a inizio luglio. I principali

    – di Eleonora Micheli

    • News24

    Il settore auto spinge l'Europa. A Milano corrono le Fca

    Chiusura positiva per le Borse europee, spinte dal settore auto mentre si fa largo l'ipotesi che Bruxelles cercherà di trattare con il presidente americano, Donald Trump, per cancellare i dazi programmati sul comparto. Sul finale Milano ha guadagnato l'1%, mentre lo spread è salito a 242 punti.

    – di Eleonora Micheli

    • News24

    Europa debole senza il faro di Wall Street, a Milano tonfo di St

    Seduta interlocutoria e con volumi di scambio deboli per le Borse europee, a cui è mancato il riferimento di Wall Street, oggi chiusa per la festa nazionale dell'Independence Day. Milano ha terminato sui minimi di giornata, ma con cali comunque contenuti (-0,36%), così come Parigi +0,07%,

    – di C. Di Cristofaro e S. Arcudi

    • News24

    Ferragamo, il sandalo-icona si evolve e diventa 100% sostenibile

    Erano gli anni duri dell'autarchia quelli in cui Salvatore Ferragamo, vulcanico artigiano originario di Bonito, in provincia di Avellino, iniziò a realizzare le sue prime calzature: spinta dalla necessità di trovare materiali alternativi, la creatività dell'artigiano riconobbe nel sughero, prodotto

    – di Chiara Beghelli

1-10 di 537 risultati