House Ad
House Ad

Saddam Hussein

Saddam Hussein

Saddām Husayn Abd al-Majīd al-Tikrītī, conosciuto come Saddam Hussein, è stato un politico iracheno e ha rivestito il ruolo di Presidente dell’Iraq fino alla Guerra del Golfo. È stato riconosciuto colpevole per crimini contro l’umanità ed è stato condannato a morte per impiccagione. La sua esecuzione è avvenuta nel 2006.

Dopo gli studi in Giurisprudenza a Il Cairo, Saddam Hussein è tornato in Iraq dove è entrato in politica, arruolandosi nelle fila del partito socialista arabo Bath. Condannato a morte per un attentato al leader politico Qasim, nel 1959 è evaso e si è rifugiato in Siria e a Il Cairo. Nel 1968 si è laureato in giurisprudenza a Baghdad. Nello stesso anno è diventato vicepresidente del Consiglio del Comando Rivoluzionario, nel 1973 è stato promosso Generale dell'esercito e sei anni più tardi ha sostituito il Presidente della Repubblica Ahmad Hasan al-Bakr.

Durante la sua dittatura è esplosa la guerra contro l'Iran per il controllo del territorio. Dopo l’invasione del Kuwait promossa da Saddam per l’egemonia del petrolio, nel 1991 con l’intervento di un contingente alleato (composto da 30 Paesi, tra cui gli Usa) è iniziata la Guerra del Golfo. Accusato di non aver adempiuto gli obblighi imposti dalla comunità internazionale e di possedere armi nucleari, chimiche e biologiche, nel 2003 Saddam Hussein è stato catturato a Tikrit, sua città natale. È stato processato per la strage di Dujail del 1982, nella quale sono morti 148 sciiti ed è stata proclamata la sua condanna a morte per impiccagione.

(Aggiornato il 29 giugno 2010 )

Ultime notizie su Saddam Hussein

News24

Quali alleati per battere l'Isis

22/08/2014 06:36

Ma fu esattamente quanto fece il ministro delle Colonie Winston Churchill: con l'espediente politico dei califfati e degli sceicchi mise a capo degli Stati sotto mandato britannico i monarchi arabi del clan hashemita degli Hussein, sovrani della... ...minoranza che con Saddam Hussein è stata fino a un decennio fa al potere nelle forze armate e nell'amministrazione.

News24

Le incognite della via militare

22/08/2014 06:36

Il generale pluridecorato sapeva che il grave errore commesso da Washington quando rovesciò Saddam Hussein fu di estromettere dalla vita irachena tutti i membri dell'ex partito Baath e i quadri dell'esercito, quasi tutti sunniti.

News24

Which Allies to Beat ISIS

22/08/2014 05:59

The past can rarely suggest political solutions for the present, but it tells a story worth knowing. The story of Iraq and Syria belongs to a complex entangle.

News24

Il velo dell'ipocrisia che va sollevato

21/08/2014 10:36

Quello in atto è un conflitto all'interno dell'Islam che si è aperto con la rivoluzione iraniana di Khomeini nel 1979, quando l'anno seguente Saddam Hussein attaccò Teheran con il beneplacito dell'Occidente e gli aiuti finanziari delle potenze del Golfo.

News24

The Veil of Hypocrisy Must Be Lifted

21/08/2014 05:58

If the Western world thinks it will stop the caliphate (ISIS) with air raids and military aid to Kurdish Peshmerga, it is wrong. In the heart of the Middle

News24

Artiglieria e missili anti-carro per fermare le milizie islamiche

20/08/2014 06:38

L'invio di armi leggere non irriterebbe il governo iracheno ma non aiuterebbe neppure i curdi a combattere le brigate dell'Is composte anche da militari sunniti che hanno disertato dall'esercito iracheno e da ufficiali baathisti veterani delle guerre di Saddam Hussein.

News24

Iraq, Ue in ordine sparso Nuovi massacri dei jihadisti

17/08/2014 08:12

Un'operazione militare simile a quello messo in atto dagli alleati (italiani inclusi) nella primavera del 1991 (Operazione Provide Confort) per assistere e proteggere i curdi dalle rappresaglie di Saddam Hussein all'indomani della Guerra del Golfo.

News24

Iraq, Al-Maliki sosterrà Al-Abadi. Gli Usa elogiano la decisione: un passo avanti verso l'unità

14/08/2014 11:17

Questa è una primissima mossa indispensabile per provare a togliere forza alle rivendicazioni dei sunniti - lasciati sempre ai margini dal suo predecessore - minoranza nel Paese ma al potere durante la dittatura di Saddam Hussein. Saddam che invece perseguitava la maggioranza sciita.

News24

Così è nato il nuovo terrore islamico

14/08/2014 06:37

«Lo Stato Islamico non ha fatto tutto da solo ma si è alleato con le tribù sunnite e i gruppi baathisti degli ex di Saddam Hussein che avevano con i jihadisti un obiettivo in comune: rimuovere dal potere il primo ministro Nouri al Maliki. ... Anche gli ex baathisti hanno dato una mano, lo dimostra il messaggio caloroso rivolto ai jihadisti con cui è riafforato alle cronache il braccio destro di Saddam, Izzat Ibrahim al Douri, da un decennio imprendibile latitante tra Siria e Iraq.

News24

I peshmerga, l'ultimo baluardo

13/08/2014 06:38

Contro il regime di Saddam Hussein persero migliaia di uomini e l'esercito di Baghdad guidato da Ali Hassan Majid, detto Alì il Chimico, cugino di Saddam, usò le armi chimiche contro la popolazione: ad Halabja furono uccisi con i gas cinquemila... Come Saddam, Alì il Chimico è stato impiccato a Baghdad quattro anni fa, ma per un secolo i curdi sono stati stritolati dalla complicata geopolitica del Medio Oriente e dalle promesse mancate delle potenze occidentali.

  1. 1
  2. 2
  3. 3
  4. 4
  5. 5
  6. 6
  7. 7
  8. 8
  9. 9