Aziende

Sace

SACE, società del Gruppo Cassa depositi e prestiti, sostiene le imprese italiane nel loro processo di crescita e internazionalizzazione, guidandole nella scelta dei mercati e nella gestione dei rischi connessi all'operatività in geografie nuove e spesso poco conosciute. Lo fa mettendo a loro disposizione una gamma diversificata di prodotti e servizi utili a soddisfare le diverse esigenze connesse allo sviluppo dell'operatività all'estero: accesso a finanziamenti per l'internazionalizzazione, assicurazione delle vendite dal rischio di mancato pagamento, protezione degli investimenti esteri dai rischi politici, garanzie fideiussorie per gare e commesse, smobilizzo dei crediti vantati con le controparti, servizi di advisory e recupero crediti. Con 81 miliardi di operazioni assicurate in 198 mercati, SACE serve oltre 25 mila imprese, in prevalenza Pmi.

Insieme a SIMEST, finanziaria del Gruppo Cdp specializzata nel sostegno agli investimenti esteri delle imprese italiane, SACE sta lavorando alla creazione di una “porta unica” per l'export e internazionalizzazione: una “one door” in cui saranno ottimizzati i punti di contatto e resa disponibile un'offerta integrata tra SACE e SIMEST, a tutto vantaggio degli esportatori.

Ultimo aggiornamento 01 luglio 2016

Ultime notizie su Sace
    • News24

    L'impresa italiana resiste in Turchia

    Anche l'ufficio studi di Sace prevede turbolenze sul fronte delle esportazioni: «Nei primi otto mesi del 2016 l'export italiano verso la Turchia è diminuito del 4,2% - spiega Alessandro Terzulli, chief economist di Sace - tanto che ci aspettiamo di chiudere l'anno sotto la soglia dei 10 miliardi di euro messi a segno nel 2015.

    – di Micaela Cappellini

    • Econopoly

    Commercio estero, ci rimettiamo di più con la Clinton o con Trump?

    Cosa può cambiare per l'Italia se vince Trump? E se invece toccasse a Hillary Clinton? Sarebbe semplice dire "vabbè, son affari degli americani". E' però cosa nota che la politica estera americana, sia in materia di difesa che di commercio, ha delle ripercussioni dirette e indirette sulle posizioni europee e, per estensione, italiane. Ho pensato quindi di spulciare un po' le agende della signora Hillary e di mister Donald (diciamo le loro promesse elettorali) in fatto di politica estera e difesa ...

    – Enrico Verga

    • News24

    Buyer esteri alla scoperta delle aziende campane della filiera moda

    La tre giorni, promossa e realizzata da Ice con la collaborazione di Sace, Simest, Unione industriali e Sistema Moda Italia (Smi), vuole anche legare l'immagine delle aziende della moda campane al loro territorio e alla locale qualità, bellezza e cultura.

    – di Vera Viola

    • News24

    «Internazionalizzazione ok, ora attrarre investimenti»

    Un cambio di passo nelle azioni messe in campo per promuovere le aziende italiane al di là dei confini nazionali c'è sicuramente stato, ma adesso occorre proseguire stabilmente lungo quella rotta. Licia Mattioli, vicepresidente di Confindustria per l'internazionalizzazione, non ha dubbi. «Dobbiamo

    – di Ce.Do.

    • News24

    Ing prepara la (nuova) svolta digitale

    In principio era il conto Arancio. Poi sono arrivati i mutui, i prodotti di investimento e i prestiti. Ora per Ing è giunta l'ora di accelerare sugli ultimi due, e - in futuro - di aprirsi a un nuovo mondo: le Pmi. D'altronde al gruppo olandese la rivoluzione copernicana, la multicanalità, è

    • News24

    Le riforme dei Balcani per accelerare la crescita

    Prospettive di crescita del pil che si preannunciano tra il 3 e il 5 per cento, incentivi fiscali che vanno dalla totale esenzione per gli utili reinvestiti ai dazi zero e soprattutto impegno sulle riforme, per rendere più snella la burocrazia, più trasparenti i processi amministrativi, facilitare

    – di Nicoletta Picchio

    • Agora

    Il fondo Usa Oaktree trasforma Banca Lecchese in Banca Progetto

    Nasce Banca Progetto. A creare il nuovo gruppo bancario è il fondo statunitense Oaktree, che nel dicembre del 2015 ha rilevato Banca Popolare Lecchese dalla Popolare Etruria. Proprio dal riassetto della ex-Lecchese (che ha portato alla chiusura delle filiali a Lecco, Monza, Bergamo, Oggiono e Merate) è nata Banca Progetto, individuato come nuovo nome del gruppo. La società, che sarà guidata da Pietro D'Anzi (in precedenza a Barclays e Banca del Mezzogiorno come amministratore delegato) e presied...

    – Carlo Festa

    • News24

    «L'Europa deve avere un piano per l'Africa»

    «Africa addio?». Non mi riferisco qui al celebre documentario del '66 di Gualtiero Jacopetti e Franco Prosperi sui drammi alla fine del colonialismo, ma all'indifferenza con cui si affronta in Europa la battaglia per lo sviluppo di un continente che, senza creazione di posti di lavoro e prospettive

    – di Mario Platero

1-10 di 716 risultati