Persone

Rupert Murdoch

Rupert Murdoch è un magnate dell’editoria. E’ fondatore e proprietario della News Corporation Ltd., conglomerato mediatico che detiene il controllo delle più importanti testate mondiali come i quotidiani britannici The Sun, The Times, gli statunitensi The Post e Wall Street Journal, la televisione satellitare di Sky in Italia e nel Regno Unito, negli Usa la Fox Television e la casa cinematografica 20th Century Fox. Famosi sono i suoi tentativi di far passare l’informazione on line a pagamento: da giugno 2010 i siti internet del domenicale Sunday Times costano una sterlina (1.12 euro) al giorno.

Rupert Murdoch è nato nel 1931 a Melbourne. Dopo gli studi ha lavorato come giornalista al londinese Daily Express. Tornato nella sua nativa Australia, ha ereditato dal padre il giornale di provincia The Adelaide News, che ha portato a fama nazionale. La sua penetrazione in Gran Bretagna è iniziata nel 1969, con l'acquisto dei quotidiani Gutter press, The Sun e del News of the World. Entro la fine degli anni ’70, le testate filo-conservatrici sono arrivate a vendere 4 milioni di copie l’anno. Nel 1985 Murdoch è diventato cittadino americano, nazione nella quale ha allargato le sue mire espansionistiche.

Nella classifica 2010 degli uomini più ricchi al mondo, la rivista Forbes ha posizionato Rupert Murdoch al 117esimo posto stimando il suo patrimonio in 6,3 miliardi di dollari (quasi 5 miliardi).

Ultimo aggiornamento 24 febbraio 2016

Ultime notizie su Rupert Murdoch
    • News24

    Trump annuncia un dazio del 35% sulle imprese che delocalizzano

    Le imprese americane che porteranno all'estero la popria produzione per poi rivenderla negli Stati Uniti saranno sanzionate con una tassa all'import del 35 per cento. Lo ha scritto su twitter il presidente eletto Donald Trump, confermando così la sua aggressiva politica volta a incentivare gli

    • News24

    Accordo da 80 mld fra At&t e Time Warner. Faro delle autorità

    AT&T ha raggiunto un accordo da oltre 80 miliardi di dollari per l'acquisto di Time Warner. Un merger che darà vita a un colosso capace di affiancare, come pochi rivali, tecnologie e contenuto, reti di telecomunicazione via cavo, satellitari, wireless con prodotti e programmi originali - insomma di

    – di Marco Valsania

    • News24

    Febbre da fusione

    Il colosso americano delle telecomunicazioni AT&T ha avviato negoziati, a quanto risulta già a uno stadio avanzato, per una acquisizione di Time Warner, una potenziale fusione multimiliardario che unirebbe un impero delle telecomunicazioni con un grande marchio dei mass media. Le due società

    • News24

    Media, AT&T e Time Warner a un passo dall'acquisizione

    NEW YORK - AT&T ha avviato negoziati, a quanto risulta già a uno stadio avanzato, per una acquisizione di Time Warner, un potenziale merger multimiliardario che unirebbe un impero delle telecomunicazioni con un grande marchio dei mass media.

    – di Marco Valsania

    • News24

    Il piano B di Donald Trump: star in un reality show

    NEW YORK - Che le cose non vadano bene per Donald Trump lo dice l'attivismo del genero, Jared Kushner: secondo indiscrezioni, nei giorni scorsi Kushner avrebbe portato nella fase operativa un progetto che Trump accarezzava da qualche tempo, addirittura dal gennaio scorso quando se ne parlo' per la

    – dal corrispondente Mario Platero

    • News24

    Berlusconi ricoverato a New York: «Malore in volo»

    Il viaggio negli Stati Uniti doveva servire per un check up medico in seguito all'intervento al cuore per la sostituzione della valvola aortica cui era stato sottoposto il 14 giugno al San Raffaele di Milano. Questo era, seppur mai comunicato ufficialmente, lo scopo della trasferta statunitense di

    • News24

    Vivendi ora riapre a Mediaset

    Fermi tutti. Ennesimo dietrofront. Adesso Vivendi, che ha mandato a monte il matrimonio combinato con Mediaset Premium, dopo le nozze erano già state celebrate, riapre la porta. E' stata un'estate di braccio di ferro tra PierSilvio Berlusconi e il «traditore» Vincent Bollorè, scandito da minacce

    – Simone Filippetti

    • News24

    Mediaset sotto la lente in attesa di novità su Premium, torna ipotesi Sky

    Mediaset resta in ribasso a Piazza Affari nel giorno della scadenza dell'accordo vincolante di vendita di Premium a Vivendi siglato lo scorso 8 aprile, ma nel pomeriggio le perdite si sono chiaramente ridimensionate grazie all'ottimismo espresso dall'amministratore delegato del gruppo francese

    – di Eleonora Micheli

    • News24

    Si smorza l'effetto Opec, Europa chiude contrastata con Milano su dello 0,7%

    Chiusura contrastata per le Borse europee (segui qui), che sono tornate a interrogarsi sulle future mosse della Federal Reserve in tema di tassi, soprattutto dopo che è emerso che il prodotto interno lordo Usa è aumentato nel secondo trimestre dell'1,4% e non dell'1,1% come indicato in precedenza.

    – di Eleonora Micheli

    • News24

    Il contenuto è il re? Non sempre, per esempio non nell'istruzione

    A Sumner Redston, il magnate dei media oggi malato, si accredita spesso il merito di aver reso popolare l'espressione «il contenuto è re». Il fascino intuitivo di questo aforisma ha portato molti investitori a mettere a frutto i loro soldi in un'ampia gamma di attività mediatiche. L'inattendibilità

    – di Jonathan A. Knee**

1-10 di 773 risultati