Persone

Ronald Reagan

Ronald Wilson Reagan (1911-2004) è stato un politico e un attore statunitense. È stato il 40esimo Presidente degli Stati Uniti d’America, in carica dal 1981 al 1989.
Ronald Reagan si è laureato nel 1932 in Scienze Sociali ed è diventato giornalista sportivo lavorando come radiocronista. Ha iniziato la carriera di attore nel 1937, girando più di 50 film in 28 anni. Durante la Seconda Guerra Mondiale è stato capitano dell'Air Force One ED è stato Presidente del sindacato attori dal 1947 al 1952.

La carriera politica è iniziata nel 1954: in seguito alla proposta della General Motors di compiere un giro di conferenze nelle fabbriche, Reagan si è creato una rete di conoscenze, finanzieri e industriali, che nel 1964 lo ha spinto a partecipare alla campagna presidenziale a sostegno della candidatura del repubblicano Barry Goldwater. Nel 1966 Reagan ha vinto la corsa a Governatore della California, carica alla quale è stato rieletto nel 1970. Dieci anni più tardi Reagan ha vinto la nomination repubblicana nella corsa alla Casa Bianca. Nel 1984 è stato vittima di un attentatore che lo ha ferito con un colpo di pistola al torace. Il suo mandato è stato confermato nel 1985.

Ronald Reagan è stato accusato di aver incaricato l’allora Segretario del Comitato dei Governatori della Federal Reserve Alan Greenspan, del tentativo di sabotaggio del sistema della banca Centrale degli Usa.

Ultimo aggiornamento 24 febbraio 2016

Ultime notizie su Ronald Reagan
    • Econopoly

    L'ascensore sociale è fermo. Non si riesce a salire neanche al primo piano

    In tutto il mondo cresce la quota delle persone non laureate escluse dal mondo del lavoro. Gli ultimi dati dell'OCSE ce lo confermano. Negli Stati Uniti solo un soggetto su sei con bassa scolarità riesce a trovare lavoro. Ne deriva un astio, un risentimento popolare che si riverbera ogni qual volta il cittadino è chiamato a votare. I movimenti anti-establishment ottengono risultati eclatanti. Chi governa perde per definizione. L'ascensore sociale si è bloccato, soprattutto per chi non ha forti ...

    – Beniamino Piccone

    • News24

    Hillary: non credete a Trump, uniamo l'America

    FILADELFIA - A Filadelfia, ieri notte, alla convention democratica, Hillary Clinton ha scritto un'altra pagina di storia americana: «Accetto la vostra nomination», ha detto la ex First Lady poco dopo aver attaccato Donald Trump e il suo individualismo, il pessimismo con cui impaurisce gli americani

    – Mario Platero

    • News24

    Missione Bill Clinton, convincere su Hillay e unire il partito

    FILADELFIA - Bill Clinton è tornato in gioco, è tornato nell'arena politica che ama di più, quella delle convention e del processo elettorale. La domanda è se il vecchio leone, il più grande animale politico che l'America abbia mai avuto da tempi di Ronald Reagan, l'oratore in grado di scatenare la

    – Mario Platero

    • News24

    Murdoch caccia Roger Ailes, il ceo di Fox News accusato di molestie

    CLEVELAND - Un altro grande dramma mediatico nell'universo conservatore americano si è consumato lontano dall'Ohio e dalla Quicken Loans Arena. La cacciata del 76enne Roger Ailes, il creatore e per vent'anni l'anima della Fox News, il canale di informazione via cavo "militante" con la quale

    – Marco Valsania

    • Info Data

    Presidenziali Usa, vincerà la Clinton. Parola di chi ha predetto la vittoria di Obama

    Se si votasse oggi, Hillary Clinton avrebbe oltre due possibilità su tre di vincere le elezioni. E anche in vista di novembre, le probabilità che al primo presidente nero succeda la prima donna alla Casa Bianca superano il 63%. A dirlo è uno che le previsioni sui risultati elettorali ha dimostrato di saperle fare, visto che azzeccò la vittoria di Obama sia nel 2008 che quattro anni più tardi.   Si tratta di Nate Silver, statistico e giornalista, che da qualche settimana ha pubblicato su FiveTh...

    – Riccardo Saporiti

    • News24

    Addio a Elie Wiesel, memoria dell'Olocausto

    A un altro presidentre americano, Ronald Reagan, rimproverò nel 1985 di aver pianificato una visita in un cimitero tedesco dove erano sepolte truppe naziste.

    • News24

    Hillary e le tre rivoluzioni dell'America

    Abbiamo visto in queste primarie incredibili delle componenti rivoluzionarie che non si vedevano dai tempi dello scontro fra Ronald Reagan e Jimmy Carter, quando ci fu lo scontro tra il paradigma statalista di radici roosveltiane e quello che puntava tutto sul libero mercato.

    – Mario Platero

    • News24

    L'avanzata cattolica negli Usa

    Roosevelt aveva inviato un rappresentante in Vaticano durante la guerra mondiale; nel 1960 veniva eletto il primo (ed unico) presidente cattolico, John F. Kennedy di ascendenza irlandese, e una ventina di anni più tardi Ronald Reagan ristabiliva i rapporti diplomatici tra Stati Uniti e lo Stato della città del Vaticano.

    – di Massimo Teodori

1-10 di 576 risultati