Le nostre Firme

Romano Prodi

    Un passo preliminare verso il vero sviluppo

    L'accordo appena firmato in Africa tra 44 Paesi per creare un'area di libero scambio è un fatto davvero importante.La creazione di un mercato unico è condizione preliminare e assolutamente necessaria per dare uno sviluppo al continente nero.

    – di Romano Prodi

    Helmut Kohl, il pragmatico sognatore

    Pubblichiamo il discorso tenuto da Romano Prodi il 28 settembre 2012 alla cerimonia per il 30° anniversario della prima nomina di Kohl a Cancelliere

    – di Romano Prodi

    Quei suoi foglietti e la forza delle cifre

    Lavorare con Carlo Azeglio Ciampi è stato per me un vero privilegio, un'esperienza umana prima che professionale, di quelle che restano per la vita. Abbiamo lavorato assieme quando bisognava mettere insieme obiettivi chiari, cifre precise e tempi ferrei e prestabiliti di realizzazione.

    – di Romano Prodi

    Il manager «pubblico» e l'Autostrada del Sole come modello per l'Italia

    Sono stato molto vicino a Ettore Bernabei, e lui molto vicino a me, durante il periodo dell'Iri, quando era alla presidenza dell'Italstat. Già in quegli anni, così difficili per il nostro Paese, ma anche per la situazione internazionale, era chiara la sua positiva ossessione - la chiamerei proprio

    – di Romano Prodi

    Perché è importante l'istruzione tecnica

    Il nostro Paese ha bisogno di un forte rilancio dell'istruzione tecnica. Oggi siamo di fronte ad un vero e proprio dramma: i nostri Istituti tecnici, che hanno

    – Romano Prodi

    La sicurezza alimentare, una sfida ormai globale

    La Cina ha il 7% di terre coltivate ma oltre il 20% della popolazione mondiale, quindi si trova in una situazione completamente diversa rispetto ai ricchi paesi occidentali. La sicurezza alimentare è così uno degli obiettivi fondamentali della politica dei grandi paesi emergenti: non solo di Cina e

    – Romano Prodi

    L'Africa è una priorità europea

    Come valuta l'Europa la situazione in Africa? Un giorno i titoli in prima pagina alimentano l'ottimismo: si tratta dell'area che registra la maggior crescita,

    – di Romano Prodi e Mario Pezzini

    L'Europa è condividere un futuro

    Nel futuro dell'Europa non ci devono essere Paesi periferici e Paesi centrali. L'Europa non è questa, ma un processo di armonizzazione progressivo e profondo.

    – di Romano Prodi

1-10 di 51 risultati