House Ad
House Ad

Romano Prodi

Romano Prodi

Romano Prodi è una delle figure di spicco della vita economica e politica dell'Italia del dopoguerra.

Negli ultimi quarant'anni ha ricoperto incarichi molto prestigiosi e importanti sia in Italia sia all'estero. Gli ultimi, in ordine di tempo, sono la presidenza del Partito Democratico, che lo stesso Romano Prodi ha contribuito a fondare, e la presidenza del gruppo di lavoro Onu/Ud per la riforma della missione di pace.

In precedenza era stato Presidente del Consiglio, dal 2006 al 2008, dopo aver portato l'Unione alla vittoria alle elezioni del 2006. Durante parte del suo governo ha anche avuto l'incarico di ministro di grazia e giustizia ad interim.

Prima del suo ritorno nella politica italiana, Romano Prodi ha avuto una parentesi all'estero, ricoprendo il ruolo di presidente della Commissione europea dal 1999 al 2004. Prima dell'esperienza europea Romano Prodi era già stato presidente del Consiglio in Italia, dal 1996 al 1998, alla guida della coalizione Ulivo da lui stesso fondata.

Prima della scelta di dedicarsi alla politica, Prodi è stato per tanti anni presidente dell'Iri, in particolare nella stagione delle privatizzazioni dei primi anni Novanta. I suoi esordi politici sono intrecciati con quelli accademici. Allievo di Beniamino Andreatta è stato sin dall'inizio vicino alla Democrazia Cristiana, arrivando ad essere Ministro dell'Industria, pur non essendo un vero e proprio militante del partito.

Romano Prodi è anche professore di economia e politica industriale all'università di Bologna. Nella sua lunga carriera ha ricevuto numerosissime lauree honoris causa ed è autore di diverse pubblicazioni accademiche.

(Aggiornato il 29 luglio 2010 )

Ultime notizie su Romano Prodi

News24

Le mosse di Renzi per restituire al Sud fiducia e autostima

21/09/2014 08:13

LO SPRONE - Nella visione del premier il rilancio del Mezzogiorno passa «da uno, cento, mille capitani coraggiosi»

News24

«No all'abolizione dell'art.18 Nel Pd ci sarà un chiarimento»

18/09/2014 06:37

ROMA Fa quadrato contro la cancellazione dell'articolo 18, pur aprendo alla sospensione temporanea della reintegra per favorire nuove assunzioni. Sollecita un

News24

Prodi: non sono in corsa per il Quirinale

17/09/2014 04:09

«Lo ripeto: non sono in corsa né per incarichi di carattere locale, né di carattere nazionale. Credo che il mio tempo sia finito e non è neanche finito male.

News24

La storia infinita di un'imposta senza pace

17/09/2014 08:00

All'imposta sul patrimonio del de cuius in Italia evidentemente non è concesso di riposare in pace. Nell'arco degli ultimi 15 anni le norme fiscali relative

News24

Successioni, spunta l'aumento della tassa. Obiettivo un miliardo

17/09/2014 06:36

Nella legge di stabilità l'ipotesi di intervenire su soglie di esenzione e aliquote - L'OBIETTIVO - Riallineare il prelievo ai livelli dei partner europei. In Italia coniugi e figli pagano per la parte del valore dell'eredità eccedente un milione di euro

News24

Commissione Ue: Manservisi guiderà la squadra della Mogherini

12/09/2014 09:16

Alla fine Federica Mogherini e Matteo Renzi hanno scelto l'esperienza. Il capo di gabinetto dell'Alto rappresentante per la politica estera della Ue sarà

News24

La lezione di Alcide: «Non vivere per se stessi»

07/09/2014 09:08

Alcide De Gasperi ha attraversato alcune tra le più radicali trasformazioni dei tempi moderni conservando una quasi impossibile coerenza. Suddito prima di un

News24

«De Gasperi: un grande, come le sue montagne»

06/09/2014 08:30

«De Gasperi è stato il più grande statista dell'Italia del dopoguerra». Lo ha detto l'ex presidente del Consiglio Romano Prodi ritirando ieri a Trento il

News24

La Renzinomics (senza Renzi) all'esame di Cernobbio

05/09/2014 07:30

A meno di improvvisate dell'ultimora, a Cernobbio Matteo Renzi non ci sarà: troppo "rischioso", forse, farsi vedere in riva al lago tra uomini di finanza e

News24

Strategie anti-crisi

05/09/2014 07:04

Due anni fa, freschi dell'annuncio dello scudo anti-spread da parte della Bce, era stato Mario Draghi uno dei grandi protagonisti - seppur assente - del

  1. 1
  2. 2
  3. 3
  4. 4
  5. 5
  6. 6
  7. 7
  8. 8
  9. 9