Aziende

Roche

Roche è la holding svizzera che ha il controllo della Hoffman-La Roche, grande multinazionale che opera in tutto il mondo, suddividendo il suo business in due aree strategiche, farmaceutica e diagnostica. Quotata alla borsa svizzera e presente sul mercato farmaceutico di oltre 15 paesi nel mondo, Roche ha sede principale nella città elvetica di Basilea e sedi operative in alcune delle più importanti nazioni del mondo (tra le quali Stati Uniti, Regno Unito, Germania, Canada e Cina) e nelle quali sono impiegati circa 65mila collaboratori. Fondata da Fritz Hoffman-La Roche nel 1896, Roche ha iniziato la sua attività nella produzione di diversi tipi di preparati a base di vitamine. Altre due tappe importantissime nella crescita economica della multinazionale svizzera sono avvenute nel 1934, quando Roche è stata la prima società farmaceutica a produrre vitamina C sintetica per uso medicinale, e nel 1957, quando la società ha realizzato la classe di tranquillanti (tra i quali i più noti e usati sono quelli conosciuti col nome di Valium e Rhoypnol) derivati del principio conosciuto come benzodiapine. Nel 1976 invece la sede italiana della multinazionale svizzera è stata luogo di un grave incidente che ha causato una importante contaminazione di diossina, conosciuto come il disastro di Seveso (Milano). A partire dal 1982 Roche ha iniziato una lunga serie di incorporazioni di aziende chimiche (tra le quali le americane Biomedical Reference Laboratoires, Syntex e Genentech) che ne hanno rafforzato la leadership a livello mondiale. Tra i medicinali più noti attualmente prodotti e messi sul mercato da Roche ci sono Valium, Roaccutane, Bactrim e Tamiflu.

Ultimo aggiornamento 24 febbraio 2016