Persone

Roberto Mancini

Roberto Mancini è nato nel 1961 ed è deceduto il 30 aprile del 2014, è stato un funzionario di Polizia, grazie alle sue indagini è emersa la triste vicenda della Terra dei fuochi.

Mancini ha condotto per anni le sue indagini sulle discariche abusive dei rifiuti tossici sparsi tra la Campania ed il Lazio.

Le sue lunghe e complesse indagini hanno consentito di smascherare Cipriano Chianese, avvocato e imprenditore, denominato il "broker dei rifiuti" per la sua attività d'intermediazione tra le aziende che volevano liberarsi dei rifiuti tossici e la manovalanza camorristica che si faceva carico dello sversamento dei rifiuti nelle discariche.

E' stato grazie alle indagini ed intercettazioni di Mancini che il pubblico ministero della direzione distrettuale antimafia di Napoli Alessandro Milita, ha potuto trovare le prove per instaurare un procedimento giudiziario contro Cipriano Chianese, condannato in primo grado a tre anni e quattro mesi di reclusione per estorsione nei confronti di due imprenditori del Nord Italia.

Le continue ispezioni di Mancini nelle discariche abusive e non alla ricerca dei rifiuti altamente tossici ivi interrati hanno determinato nel funzionario l'insorgere di una neoplasia che dopo anni di battaglia lo ha portato alla morte.

Il sacrificio e l'abnegazione di Roberto Mancini sono stati celebrati col libro "Io, morto per dovere", scritto da Ferrari Luca, Trocchia Nello e Dobrowolska Mancini Monika e uscito l'11 febbraio del 2016.

Il 15 e 16 febbraio del 2016 Rai 1 trasmette in prima serata la fiction "Io non mi arrendo", tratta dal libro su citato, con attore protagonista Giuseppe Fiorello e dedicata al sacrificio del poliziotto Mancini.

Roberto Mancini era sposato con Dobrowolska Monika e padre di una figlia.

Ultimo aggiornamento 03 maggio 2016

Ultime notizie su Roberto Mancini
    • News24

    Nazionale, Mancini: "Siamo inferiori soltanto al Brasile"

    L'Italia dopo 60 anni dall'ultima volta sta vivendo il Mondiale da spettatrice, dopo lo storico fallimento nel playoff contro la Svezia. Una grande delusione per tutto il popolo azzurro che continua a crescere vedendo quali nazionali stanno facendo strada in Russia, come condivide Roberto Mancini:

    – a cura di Datasport

    • News24

    Nizza, Balotelli non si presenta al raduno

    Si sapeva sin dalla fine della stagione 2017/2018 che Mario Balotelli non sarebbe rimasto al Nizza, ma la sua ultima decisione ha dato una mazzata definitiva al club transalpino, che sperava di averlo a disposizione per il primo giorno di lavoro. L'ex Inter e Milan, infatti, non si è presentato al

    – a cura di Datasport

    • News24

    Nazionale, De Rossi non lascia la maglia azzurra

    Dopo la sconfitta nello spareggio contro la Svezia, molti senatori dell'Italia di fronte a uno dei fallimenti più drammatici della storia azzurra hanno pensato di chiudere la loro carriera in Nazionale. Uno di questi è stato Daniele De Rossi, la cui avventura sembrava essere arrivata al capolinea

    – a cura di Datasport

    • News24

    Nazionale, Mancini: "Voglia di rivincita dopo il mio rapporto difficile da giocatore"

    Roberto Mancini, ospite nella trasmissione di Tiki Taka Russia, ha parlato dell'inizio della sua avventura sulla panchina azzurra: "Ho voglia di rivincita dopo un rapporto con la maglia azzurra difficile da giocatore. Avere la possibilità di allenare la Nazionale non capita a tutti, sono molto

    – a cura di Datasport

    • News24

    Mondiali: la profezia di Mancini

    "Il Mondiale da spettatori? E' una sofferenza per noi, tutte le persone che sono qui credo non abbiano mai visto l'Italia fuori dai Mondiali. Quindi, non si sta benissimo. Allo stesso tempo, vedendo le prime gare credo che l'Italia ci potesse stare tranquillamente, nonostante non sia un momento così

    – a cura di Datasport

    • News24

    Italia, Mancini: "Non era tutta colpa di Ventura"

    E' da pochi mesi l'allenatore dell'Italia, che ha già avuto modo di guidare in tre amichevoli contro Arabia Saudita, Francia e Olanda. Un ct chiamato a far rialzare una squadra scossa dall'eliminazione contro la Svezia, che ha causato l'esclusione dal Mondiale. Ma per Roberto Mancini, le colpe non

    – a cura di Datasport

    • News24

    Nazionale, Mancini: "Voglia di rivincita dopo il mio rapporto difficile da giocatore"

    Roberto Mancini, ospite nella trasmissione di Tiki Taka Russia, ha parlato dell'inizio della sua avventura sulla panchina azzurra: "Ho voglia di rivincita dopo un rapporto con la maglia azzurra difficile da giocatore. Avere la possibilità di allenare la Nazionale non capita a tutti, sono molto

    – a cura di Datasport

    • News24

    Mondiali: la profezia di Mancini

    "Il Mondiale da spettatori? E' una sofferenza per noi, tutte le persone che sono qui credo non abbiano mai visto l'Italia fuori dai Mondiali. Quindi, non si sta benissimo. Allo stesso tempo, vedendo le prime gare credo che l'Italia ci potesse stare tranquillamente, nonostante non sia un momento così

    – a cura di Datasport

    • News24

    Italia, Mancini: "Non era tutta colpa di Ventura"

    E' da pochi mesi l'allenatore dell'Italia, che ha già avuto modo di guidare in tre amichevoli contro Arabia Saudita, Francia e Olanda. Un ct chiamato a far rialzare una squadra scossa dall'eliminazione contro la Svezia, che ha causato l'esclusione dal Mondiale. Ma per Roberto Mancini, le colpe non

    – a cura di Datasport

1-10 di 923 risultati