Le nostre Firme

Roberto Galullo

    • News24

    La fabbrica clandestina di «bionde» nel cuore della Lombardia

    Quando sono entrati nel capannone industriale alla periferia di Sannazzaro de' Burgondi, 5.290 abitanti nella bassa Lomellina, gli uomini del Comando provinciale della Guardia di Finanza di Pavia non hanno creduto ai loro occhi. Tutto si aspettavano, tranne che di trovare una fabbrica clandestina

    – di Roberto Galullo e Angelo Mincuzzi

    • News24

    Peppino Impastato: oggi la sua "Radio aut" sarebbe web e social

    Fosse stato ancora vivo, Peppino Impastato sarebbe stato con molte probabilità un pioniere della comunicazione antimafia nel web con la stessa forza e la stessa lungimiranza con le quali, nel 1977, fece irruzione nel mondo dei media con "Radio aut". Dalle remote frequenze siciliane - fu tra le

    – di Roberto Galullo

    • News24

    Contrabbando di sigarette, in fumo 10 miliardi di imposte nella Ue

    Circospetto ma con passo spedito lo spallone ucraino si avventura tra i boschi. Come facevano un tempo quelli che dalla Svizzera passavano i confine con l'Italia con tutto il loro carico di "bionde". Lo spallone ucraino sa già come varcare il confine con la Polonia senza correre troppi rischi. Il

    – di Roberto Galullo e Angelo Mincuzzi

    • Agora

    Operazione Anno zero: la spinta per entrare nella massoneria che parte da Campobello di Mazara

    C'è un intero paragrafo dell'indagine "Anno zero" - che mercoledì della scorsa settimana ha portato al fermo di 21 persone indagate a vario titolo per associazione mafiosa, estorsione, danneggiamento, detenzione di armi e intestazione fittizia di beni - dedicato ai  rapporti tra cosa nostra di Campobello di Mazara (Trapani) e la massoneria. Martedì sono stati convalidati i fermi di tutti i 21 tra boss, estortori e gregari di Cosa nostra trapanese finiti in cella la scorsa settimana nel corso de...

    – Roberto Galullo

    • News24

    Stato-Mafia: condannati Mori e Dell'Utri, assolto Mancino

    La Corte di Assise di Palermo ha condannato a pene comprese tra 8 e 28 anni di carcere per la cosiddetta trattativa Stato-Mafia gli ex vertici del Ros Mario Mori, Antonio Subranni e Giuseppe De Donno, l'ex senatore Marcello Dell'Utri, Massimo Ciancimino e i boss Leoluca Bagarella e Nino Cinà.

    – di Roberto Galullo

    • Agora

    Matteo Messina Denaro fa la spola tra la Calabria e la Sicilia: ecco la telefonata del 2016 che lo prova (o proverebbe)

    E' il 3 settembre 2016. Sono, per la precisione, le 13:36:54. Più precisi di così si muore. In quel preciso istante di poco meno di due anni fa, nella cucina di Nicola Accardo, in contrada Vallesecco di Partanna (Trapani) , le "cimici" fatte piazzare dalla Procura di Palermo registrano qualcosa di molto interessante. Quel qualcosa è il dialogo tra lo stesso Accardo e Antonino Triolo. I due non sono due personaggi qualunque. Nicola Accardo, considerato da investigatori e inquirenti al vertice del...

    – Roberto Galullo

    • News24

    Ema, il trasferimento può gravare per 472 milioni sul bilancio Ue

    Provate a mettere 472 milioni alla voce «passività» di qualunque bilancio pluriennale e poi chiedetevi, retoricamente, se non rappresentino una zavorra di cui fare volentieri a meno. Milione più, milione meno, è questo il ragionamento che da alcune settimane coinvolge il Parlamento europeo, ancora

    – di Roberto Galullo e Angelo Mincuzzi

1-10 di 2911 risultati