Persone

Roberto Calderoli

Roberto Calderoli è un politico- E' stato ministro per la semplificazione normativa, senatore della Repubblica, nonché esponente di spicco della Lega Nord.

Calderoli arriva allincarico di ministro per la semplificazione normativa nel 2008, grazie alla vittoria alle elezioni tra le fila della Lega Nord a fianco del PdL. In precedenza, dal 2006 al 2008, Calderoli è stato anche vicepresidente del Senato. In uno dei precedenti governi Berlusconi, dal 2004 al 2006, Calderoli era stato ministro per le riforme.

In questo periodo è uno dei firmatari della legge elettorale attualmente in vigore. Dal 2002 è coordinatore delle segreterie nazionali della Lega Nord. La sua avventura in Parlamento comincia nel 1992 quando viene eletto alla Camera dei deputati; viene successivamente rieletto fino al 2001, quando si presenta al Senato. Contestualmente, ricopre incarichi di rilievo all'interno del suo partito. Nel 1993 diventa presidente della Lega Lombarda e, dal 1995 al 2002, ne è segretario nazionale.

I suoi primi passi in politica risalgono al 1990, quando viene eletto consigliere comunale a Bergamo, incarico che mantiene fino al 1995. Roberto Calderoli è medico con specializzazione in chirurgia maxillo-facciale.

Ultimo aggiornamento 24 febbraio 2016

Ultime notizie su Roberto Calderoli
    • News24

    Dalla banca dati al falò di Calderoli: così sono scomparse 200mila leggi

    Nessuno ha mai saputo con esattezza quante fossero. Circolavano le voci più diverse. Alla fine la più accreditata era quella che ne circolassero oltre 200mila. Si parla di leggi, ma anche qui c'era da mettersi d'accordo: quali leggi? Quelle primarie o anche quelle di rango secondario, i soli atti

    – di Antonello Cherchi

    • News24

    Elezioni, Calderoli a Viminale corregge coalizione: siamo in 4

    «Si è costituita una coalizione con 4 elementi: noi, collegati a FI e a FdI e anche con la 'quarta gamba'. Si è raggiunto un accordo sul programma, andiamo avanti e pensiamo proprio di vincere». Lo ha detto Roberto Calderoli (Lega), che oggi al Viminale ha 'rettificato' le alleanze in vista delle

    – di Redazione Roma

    • News24

    Programma e nuovo simbolo M5S. Grillo: «Siamo nella fase adulta»

    Nuova corsa, nuovo simbolo con il sito del Blog delle Stelle in bella vista, a sancire il ritorno nelle mani di Beppe Grillo del suo blog personale. Ma anche a stroncare sul nascere la causa che gli iscritti alla prima associazione Movimento 5 Stelle, creata nel 2009, si accingono a presentare al

    – di Manuela Perrone

    • News24

    Lega e Fratelli d'Italia sul podio per «produttività» legislativa. M5s in coda

    La XVII legislatura chiude i battenti ed è tempo di pagelle. Se per attribuire un voto di produttività a senatori e deputati si sceglie l'indicatore dei disegni di legge e degli emendamenti presentati come primi firmatari, sul podio ci sono Lega e Fratelli d'Italia. E' quanto emerge

    – di A. Gagliardi, A. Marini e M. Paris

    • News24

    Il valzer dei cambi di casacca: 566 dall'inizio della legislatura

    E' stata la legislatura più instabile della storia della Repubblica: in 57 mesi i cambi di casacca sono stati la cifra record di 566. Venti solo nella settimana prima di Natale. Un valzer che - secondo i calcoli di OpenPolis - ha coinvolto 347 parlamentari. Dunque il 35,53% degli eletti ha cambiato

    – di Nicoletta Cottone

    • News24

    Senato, ok riforma Regolamento: iter leggi più rapido, stop ai nuovi gruppi

    L'Aula del Senato dice sì alla riforma del Regolamento parlamentare messa a punto dalla Giunta di Palazzo Madama. Sono state votate tutte le modifiche introdotte, alcune delle quali anche a voto segreto e a maggioranza assoluta, ma non c'è stato un voto finale del provvedimento nel suo complesso.

    – di Redazione Online

    • News24

    Biotestamento: presentati 3mila emendamenti, la metà da Ap

    Al disegno di legge sul biotestamento sono stati presentati in tutto 3mila emendamenti (per l'esattezza 3.005). Il voto sul testo è stato fissato per giovedì prossimo, 14 dicembre. Le dichiarazioni di voto cominceranno alle 11. Così ha stabilito la Conferenza dei capigruppo di Palazzo Madama che ha

    – di Andrea Marini

    • News24

    Renzi apre la Leopolda: «Ancora qua con migliaia di persone»

    «Tutti gli anni ci dicono: non ci sarà nessuno, Renzi solo come un cane...e ogni anno vengono migliaia di persone diverse con idee da condividere e progetti da confrontare. Per parlare di politica tra persone diverse ma in libertà». Così Matteo Renzi ha aperto nella serata di venerdì l'ottava

    – di A. Carli e A. Gagliardi

    • News24

    Italia senza Ema, Gentiloni: «Grazie Milano». La Lega attacca l'Europa

    Per un soffio, Milano non sarà la nuova città del farmaco europea. L'Ema, l'Agenzia Ue per i farmaci, arriva ad un passo dal prendere casa in Lombardia, ma la sorte decide diversamente. Impeccabile e istituzionale, con un fondo di delusione, il tweet pubblicato a caldo dal presidente del Consiglio

    – di Vittorio Nuti

1-10 di 1571 risultati