Persone

Roberto Bolle

Roberto Bolle è un ballerino italiano, nato a Casale Monferrato (AL) il 26 marzo 1975. È stato Primo ballerino ed Etoile del Teatro alla Scala di Milano. Ha una carriera di respiro internazionale: tra le varie esperienze, ha danzato con il Royal Ballet, al Teatro dell'Opera di Vienna e nel Tokyo Ballet.

All’età di 12 anni Roberto Bolle è entrato alla Scuola di Ballo del Teatro alla Scala, dove due anni dopo è stato nominato Primo Ballerino da Elisabetta Terabust. Dal 1996 si è intensificata la sua carriera internazionale: ha danzato con il Royal Ballet, il Balletto Nazionale Canadese, il Balletto di Stoccarda, il Balletto Nazionale Finlandese, alla Staatsoper di Berlino e Dresda, al Teatro dell'Opera di Vienna, al Teatro dell'Opera di Monaco di Baviera, al Wiesbaden Festival e con il Tokyo Ballet. Nel 2000 Roberto Bolle ha inaugurato la stagione del Covent Garden di Londra con Il lago dei cigni e due anni più tardi ha danzato a Buckingham Palace al cospetto della Regina d'Inghilterra.

Nella stagione 2003/2004 gli è stato riconosciuto il titolo di Etoile del Teatro alla Scala. Nel 2004 Roberto Bolle ha ballato al cospetto di Giovanni Paolo II, sul sagrato di Piazza San Pietro in occasione della giornata della Gioventù. Nel 2006 ha danzato alla cerimonia di apertura dei Giochi Olimpici Invernali di Torino.

Nel 2009 ha fatto discutere un'intervista rilasciata da Bolle alla rivista francese «Numéro Homme», intervista durante la quale l'artista avrebbe dichiarato la sua omosessualità, al clamore destato da questa dichiarazione è poi seguito da parte del ballerino un successivo intervento su alcuni quotidiani nazionali (tra cui Repubblica ed il Corriere della Sera) del 28 gennaio 2009, in cui ha specificato che la sua dichiarazione, a proposito dell'argomento dell'omosessualità è stata completamente travisata e decontestualizzata, molto probabilmente anche a causa della sua non perfetta padronanza della lingua francese.
Il 01 gennaio 2013 Roberto Bolle viene accompagnato dal Corpo di Ballo del Teatro alla Scala di Milano nell'interpretazione della coreografia di Mvula Sungani nel "Concerto di Capodanno" trasmesso in mondovisione dal Gran Teatro La Fenice di Venezia.

Roberto Bolle è ambasciatore dell’Unicef ed è fondatore del Gala Roberto Bolle and Friends.

Il 2 giugno 2012, su proposta della Presidenza del Consiglio dei Ministri, è stato nominato Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Ultimo aggiornamento 24 febbraio 2016

Ultime notizie su Roberto Bolle
    • News24

    Palchi vuoti alla Prima della Scala per la crisi di governo

    Tra i vip presenti ci sarà l'ex Re di Spagna, Juan Carlos, la grande ballerina e immancabile presenza di sempre, Carla Fracci, e l'etoile Roberto Bolle; in omaggio al tema dell'opera ci sarà anche l'ambasciatore del Giappone Kazuyoshi Umemoto.

    – di Stefano Biolchini

    • News24

    La conoscenza tra le quinte

    1813, creazione dell'Imperial Regia Accademia di Ballo, l'odierna Scuola di Ballo, dalla quale sono uscite Carla Fracci, Liliana Cosi, Luciana Savignano, Alessandra Ferri, Roberto Bolle - verremo si spera perdonati se non ricordiamo tutti i grandi danzatori laureatisi alla celebre istituzione scaligera.

    – di Angelo Curtolo

    • News24

    Shakespeare balla con Misty

    Se il toto-direttore oscilla tra i divi Roberto Bolle e Alessandra Ferri, dal francese Laurent Hilaire, passando per lo stesso Olivieri e l'ex-scaligero Francesco Ventriglia, sino a ieri leader del Balletto Reale neozelandese, la difficoltà vera... Giulietta non è uno di questi ruoli e in coppia con Roberto Bolle la vigorosa Copeland potrebbe fare faville. ... I protagonisti saranno Roberto Bolle e soprattutto Svetlana Zakharova, per la quale Bigonzetti non ha ancora creato coreografie.

    – di Marinella Guatterini

    • News24

    Bolle sempre in viaggio verso la bellezza

    Presentato al "Torino Film Festival" e destinato a girare in molte sale cinematografiche del Paese, Roberto Bolle. ... Bolle gli rende il merito dell'invenzione (tra l'altro copiata da molte altre star, tra cui Svetlana Zakharova) e lo ricorda per averlo scelto, a soli quindici anni, per danzare in Morte a Venezia, una coreografia concepita in Italia, per ballerini nazionali (n.d.r.). ... Bolle interpreta lo Schiavo in perizoma e fascia d'oro, al Teatro Grande di Pompei, con l'abituale vigore.

    – di Marinella Guatterini

    • News24

    Carla Fracci compie 80 anni. Franceschini: «Stella di tutti i tempi»

    «Non amo i festeggiamenti e tanto meno i compleanni. Aspetto quello di mio marito Beppe Menegatti per brindare insieme». Compie 0ggi 80 anni Carla Fracci, stella della danza, étoile internazionale che ha attraversato un'epoca, amando e divulgando la danza nel mondo. Per lei una giornata in

    • Agora

    Sanremo, primi gli Stadio davanti a Francesca Michielin e al duo Caccamo-Iurato

    Qui trovate la cronaca della finalissima di Sanremo 2016. Per un'analisi complessiva dell'edizione, vi rimandiamo a quanto abbiamo scritto per  Il Sole 24 Ore. Quello che si dice un finale a sorpresa. Vincono la 66esima edizione di Sanremo gli Stadio con «Un giorno mi dirai», brano sulla paternità difficile. Secondo posto per la vincitrice di X Factor 5 Francesca Michielin con «Nessun grado di separazione» e terzo all'accoppiata Giovanni Caccamo-Deborah Iurato con «Via da qui», grandi favori...

    – Francesco Prisco

1-10 di 88 risultati