Ultime notizie:

Robert Lee

    • News24

    Le grandi aziende Usa contro Trump: fa male ai diritti e agli affari

    La straordinaria reticenza del Presidente statunitense nel condannare neonazisti, Ku Klux Klan e suprematisti bianchi che la scorsa settimana hanno tragicamente invaso Charlottesville con la scusa di protestare la rimozione d'una statua del generale confederato Robert Lee, eretta negli anni venti quale aperto simbolo della continua segregazione razziale; anzi di più, la legittimazione offerta da Trump a questi movimenti, mettendoli alla pari con chi li osteggia, come nessun Presidente o...

    – di Marco Valsania

    • News24

    Virginia, stato di emergenza per protesta suprematisti bianchi

    Scontri a Charlottesville durante una manifestazione dei suprematistibianchi contrari alla rimozione della statua del generale confederato Robert Lee, uno dei protagonisti della Guerra di Secessione americana. ... bianchi contrari alla rimozione della statua del generale confederato Robert Lee, uno dei protagonisti della Guerra di Secessione americana.

    • News24

    #Due strade

    i vergevano due strade in un bosco ed io presi la meno battuta. E da questa scelta tutta la differenza è venuta.

    – Gianfranco Ravasi

    • News24

    L'universo finirà nel ghiaccio?

    "Scritto nelle stelle". E' poetico il titolo del comunicato ufficiale dell'Accademia Reale delle Scienze Svedese, che annuncia i Laureati con il Nobel in Fisica

    – di Carlo Rovelli

    • News24

    E' il centocinquantesimo anniversario dell'inizio della Guerra di Secessione, e il New York Times ha lanciato un blog speciale, Disunion, che copre gli eventi

    – di Paul Krugman

    • News24

    La grande guerra che fece l'America

    La vittoria unionista contro i sudisti costò 617mila vite ma affermò i principi fondamentali - L'AVVIO - A gennaio del 1861 sette stati lasciarono gli Usa per creare la Confederazione del Sud: fu l'inizio del conflitto che sarebbe durato quattro anni - LA CONCLUSIONE - Abraham Lincoln, il presidente che aveva portato al successo il Nord per tenere unito il paese, venne ucciso cinque giorni dopo la fine delle ostilità

    – Christian Rocca