Persone

Riccardo Muti


Riccardo Muti è nato il 28 luglio del 1941 a Napoli ed è un direttore d'orchestra italiano.

Tra il 1986 ed il 2005 è stato direttore musicale del Teatro alla Scala di Milano.

Nel 1969 dirige la prima rappresentazione radiofonica nell'Auditorium RAI del Foro Italico di Roma di "I puritani" di Vincenzo Bellini.

Nel 1971 dirige la prima rappresentazione nel Kleines Festspielhaus di Salisburgo del "Don Pasquale" di Gaetano Donizetti .

Tra il 1973 ed il 1982 assume la direzione della Philharmonia Orchestra di Londra.

Tra il 1980 ed il 1992 è stato direttore musicale dell'Orchestra di Filadelfia.

Nel 1995 diventa Presidente di Giuria della prima edizione del Concorso Internazionale di Composizione "2 Agosto" a Bologna.

Il 10 dicembre del 2014 apre la stagione teatrale del Teatro Giordano di Foggia, dopo 10 anni di chiusura per restauri.

Sono numerose le opere dirette al Teatro alla Scala da Riccardo Muti, per citarne soltanto alcune basti ricordare:

- il "Nabucco", nella serata d'inaugurazione della stagione 1986/1987;

- il "Guglielmo Tell" (opera) nella serata d'apertura della stagione 1988/1989;

- "I vespri siciliani", nella serata d'inaugurazione della stagione 1989/1990;

- "il Parsifal" (opera) con la magistrale interpretazione di Plácido Domingo e della Meier, in apertura della stagione 1991/1992;

- "il Don Carlo", con l'interpretazione dell'indimenticabile Pavarotti, nella serata d'inaugurazione della stagione 1992/1993;

- "Il trovatore", nella suggestiva interpretazione di Barbara Frittoli, Violeta Urmana, Leo Nucci e Salvatore Licitra, durante la prima della stagione 2000/2001;

- "l' Otello" (Verdi) con l'insostituibile Domingo, nella serata d'apertura della stagione 2001/2002.

Il 1° giugno del 2015 Muti ha diretto al Quirinale, nel salone dei Corazzieri ed alla presenza del corpo diplomatico e del Presidente della Repubblica, l'Orchestra Giovanile "Luigi Cherubini". Durante il concerto, trasmesso in diretta televisiva dalla RAI e dedicato alle celebrazioni per la Festa della Repubblica, non sono mancati momenti di intensa passione musicale, quando l'Orchestra ha intonato le note del celebre "Guglielmo Tell" di Rossini e di alcuni tra gli indimenticabili successi del repertorio di Verdi e Bellini.

Riccardo Muti, grazie al suo successo ed al talento impareggiabile, è stato insignito di numerose onorificienze e riconoscimenti sia in ambito nazionale che internazionale.

E' sposato dal 1969 con Cristina Mazzavillani che lo ha reso padre di tre figli: Chiara, Francesco e Domenico.

Ultimo aggiornamento 24 febbraio 2016

Ultime notizie su Riccardo Muti
    • News24

    Franceschini, nella Protezione civile entri personale Mibact

    Nel Salone Cinquecentesco di Palazzo Vecchio, alla presenza del presidente del Consiglio Paolo Gentiloni, ci sarà il Concerto del G7 diretto dal maestro Riccardo Muti ed eseguito dall'Orchestra del Maggio musicale fiorentino.

    • News24

    Mattarella: «Cultura arte e scienza collante della società, dovere sostenerle»

    Il capo dello Stato ha consegnato il Premio dell'Accademia Nazionale di Santa Cecilia al maestro Riccardo Muti, il Premio dell'Accademia Nazionale di San Luca al maestro Luigi Ontani, e il Premio dell'Accademia Nazionale dei Lincei al professor... Guardano al maestro Muti, come interprete autorevole e moderno di quella sapienza della musica che - ha detto bene il Maestro dall'Ongaro - ha tanto Dna italiano nei suoi cromosomi.

    – di Nicoletta Cottone

    • News24

    In principio era Amadeus

    In questo 2017, al festival estivo tornerà come sovrintendente un altro artista con radici italiche: il 57enne pianista austro-italiano Markus Hinterhäuser, e ci saranno Riccardo Muti per un'Aida già esaurita, Salvatore Sciarrino e Giacinto Scelsi.

    – Flavia Foradini

    • News24

    Verdi ispira l'alta sartoria di Dolce & Gabbana

    Ecco i sei gradi di separazione che fanno fare un salto di quasi duecento anni e stabiliscono un legame diretto tra il compositore che Riccardo Muti definisce «il patriarca della musica italiana» e i due stilisti.

    – di Giulia Crivelli

    • News24

    Caro Toscanini, l'orchestra è tua

    Adesso, per festeggiare l'ottantesimo anniversario della nascita dell'orchestra, i dirigenti della Filarmonica d'Israele hanno chiamato Riccardo Muti, il quale è venuto a Tel Aviv per dirigere lo stesso programma che Toscanini vi aveva sostenuto... La scelta di Muti non avrebbe potuto essere più azzeccata, sia perché la sua maestria direttoriale - tecnica e artistica - è ora al massimo della maturità, sia perché è uno dei pochissimi direttori viventi che hanno seguito la "linea lavorativa"...

    – di Harvey Sachs

    • News24

    Buon compleanno, Amadeus!

    E c'è ancora chi la ricorda, meravigliosa e sospirante Cherubino, nelle "Nozze di Figaro", diretta sia da Riccardo Muti alla Scala sia da Claudio Abbado a Ferrara.

    – di Carla Moreni

    • News24

    Il ritorno di Muti e i piccoli «segreti» di Milano

    Riccardo Muti è tornato venerdì scorso al teatro alla Scala, a Milano, dopo dodici anni con la Chicago Symphony Orchestra. ... Soprattutto, c'era Muti, con il suo talento, una "fluidità" tutta sua e tanta gestualità, un'orchestra di giganti che sorridono solo alla fine. ... L'unica tappa in Italia del suo tour europeo con l'orchestra di Chicago Muti ha deciso di farla alla Scala, ha voluto chiudere una stagione di polemiche, ma ha soprattutto confermato che il teatro del Piermarini è tornato ad...

    – di Roberto Napoletano

    • News24

    La Scala ritrova il Maestro

    Per riportare sul podio della sua casa, dopo dodici di assenza, Riccardo Muti. ... Quanta musica ha diretto Muti in Scala, quanto ne risuonano ancora le pareti: basta appena sollecitarle con un gesto. ... Sicuramente Muti lo sa. ... Muti - a dispetto di quanto genericamente si possa pensare per un direttore italiano - non ama gli effettismi sentimentali.

    – di Carla Moreni

    • News24

    A Milano si celebra la rivincita del libro

    La capitale economica si è svegliata nel 2017 con il ritorno attesissimo di Riccardo Muti alla Scala (20 e 21 gennaio) e questo primo Salone rappresenta l'inizio di una gara che si è creata con Torino e con altre città.

    – di Armando Torno

1-10 di 139 risultati