Le nostre Firme

Renzo Piano

Renzo Piano è un architetto italiano di fama internazionale e dal 2013 senatore a vita. Vincitore di alcuni premi di riferimento del settore, ha ricevuto diverse onorificenze ed è ambasciatore dell'Unesco per l'architettura.

Renzo Piano si è laureato a Milano nel 1964 ed ha fatto esperienza da architetti affermati all'epoca quali: Franco Albini, Marco Zanuso, Louis Kahn e Makowskj. In proprio ha portato avanti un lavoro di sperimentazione sullo sviluppo di strutture spaziali a guscio. Tra il 1965 ed il 1970 ha viaggiato tra gli Usa e l'Inghilterra per completare la sua formazione. La prima commissione importante è stata nel 1966, quando ha realizzato il padiglione per la XIV Triennale e tre anni più tardi quello dell'industria italiana all'Expo di Osaka. Dal 1971 al 1977 ha collaborato con Richard Rogers per il Centro Pompidou e dal 1977 con Peter Rice. Nel 1981 ha fondato il Renzo Piano Building Workshop, mirato all'uso di materiali e tecnologie d'avanguardia. Tra le sue ultime opere progettate The Shard (La Scheggia del 2012), il più alto grattacielo d'Europa.

Tra i principali riconoscimenti internazionali, Renzo Piano ha ricevuto: l'Honorary Fellowship Riba a Londra (1986), la Legione d'Onore a Parigi (1985), la Riba Royal Gold Medal for Architecture (1989), il titolo di Cavaliere di Gran Croce, il premio Imperiale a Tokio (1995) e il premio Pritzker (1998), considerato il premio più prestigioso a livello mondiale nel campo architettonico. Dal 1994 è ambasciatore dell'Unesco per l'architettura. Renzo Piano è anche scrittore e saggista.

Ultimo aggiornamento 11 aprile 2017

Ultime notizie su Renzo Piano
    • News24

    I Cherubini volano a Torino

    Hanno debuttato a Torino, chiudendo la prestigiosa stagione di concerti di "lingottomusica", nel grande Auditorium di Renzo Piano. Tirati a lucido dopo un tour europeo che ha fatto tappa a Parigi, Lussemburgo e Ginevra, coprendoli di allori: eccoli ritornati, i "Cherubini", cento giovani musicisti

    – di Carla Moreni

    • News24

    Fabbrica bella e musicale

    L'esperienza del Canto della fabbrica è stata unica, straordinaria per me e per tutti coloro che l'hanno vissuta: una composizione musicale ispirata ai suoni e ai ritmi della fabbrica, lo stabilimento hi-tech Pirelli a Settimo Torinese. Per cercare di dare forma di musica agli intrecci fra uomo,

    – di Salvatore Accardo

    • News24

    Costruire è condividere i valori

    Potrei parlare di musica per giornate intere. E' il mio grande sogno, avrei sempre voluto essere un musicista. Salvatore Accardo lo sa benissimo: siamo amici fraterni, ed è anche il padrino di Giorgio, il mio ultimo figlio. Mi disse: «Sì, sarò volentieri il padrino, ma tu promettimi di fargli

    – di Renzo Piano

    • News24

    Il rettore del Politecnico di Milano Resta: «Qui c'è l'anima della città»

    Se c'è un'istituzione che rappresenta Milano è il Politecnico. Antico e ultracontemporaneo, accademico e industriale, colto e pratico. Radicato nel territorio e cosmopolita, semplice e complesso. Un algoritmo in versi. Il rettorato ne è la rappresentazione plastica.

    – di Lello Naso

    • News24

    Da Bologna a Milano, l'immobiliare incompiuto per colpa della crisi

    Cantieri abbandonati, scheletri di edifici non finiti, palazzi disabitati, giardinetti dimenticati nell'incuria. Sono i risultati visibili di una crisi durata un decennio che ha bloccato lo sviluppo immobiliare e visto fallire aziende di costruzioni e cooperative.

    – di Paola Dezza

    • News24

    Musei, fioriture, enogastronomia: le quattro stagioni del turismo in Trentino

    «Ho sentito l'orso. Sono sicuro che fosse lì, mentre stavo raccogliendo i fiori di sambuco sul sentiero sopra la villa». A sentire parlare Alfio Ghezzi, lo chef della Locanda Margon che si trova sotto l'omonima villa, gioiello cinquecentesco della famiglia Lunelli (Cantine Ferrari), si entra in un

    – di Cristina Casadei

    • News24

    Idee per un weekend a Torino, patria del salone del libro e salotto del gusto

    Torino è: bella, moderna, gustosa, innovativa, creativa. E lo è sempre di più. Solo non trova le parole giuste per divulgare lo stato dell'arte. Dal 2006, anno delle Olimpiadi invernali che hanno dato il via a un grande rinnovamento, non si è mai fermata e oggi è una città produttiva, come sempre,

    – di Sara Magro

1-10 di 730 risultati