Persone

Renato Bialetti

Renato Bialetti è nato ad Omegna (VB) nel 1923 ed è deceduto l'11 febbraio del 2016 ad Ascona (Svizzera) è stato un impreditore italiano, figli di Alfonso, che insieme a Luigi Ponti, è stato l'inventore della moka (caffettiera).

Nel 1946 prende le redini dell'omonima azienda di famiglia "Bialetti", produttrice ed esportatrice di caffettiere in tutto il mondo.

E' sua l'idea di scegliere, quale brand dell'azienda, il famoso "omino con i baffi", una sua caricatura resa celeberrima grazie alle reclame del Carosello ed entrata a pieno titolo nell'immaginario collettivo degli italiani.

Nel 1986 l'azienda viene ceduta al gruppo Faema, per poi essere ceduta nel 1993 a Rondine Italia.

Il 1998 nasce, dalla fusione tra la Bialetti e Rondine, la Bialetti Industrie, che si specilizza anche nella produzione di strumenti di cottura e piccoli elettrodomestici.

Ritiratosi a vita privata in Svizzera, Renato Bialetti scompare la notte tra il 10 e l'11 febbraio del 2016.

A perenne gratitudine per la sua azienda di una vita, i figli hanno voluto che durante le esequie di commiato le sue ceneri venissero riposte in una "Mokona Bialetti", appositamente realizzata per l'occasione.

Renato Bialetti è stato insignito dell'onorificienza di Grande ufficiale dell'Ordine al merito della Repubblica italiana (Roma, 2 giugno 1980).

Era sposato e padre di tre figli, Alessandra, Antonella e Alfonso.

Ultimo aggiornamento 03 maggio 2016