Persone

Renato Balduzzi

Renato Balduzzi, nato a Voghera il 12 febbraio 1955 , è un giurista e accademico italiano, professore ordinario di diritto costituzionale nell'Università del Piemonte Orientale e dal 1° novembre 2011 è docente alla facoltà di Giurisprudenza dell'Università Cattolica e Ministro della Salute del Governo Monti.

Giurista di estrazione cattolica, alessandrino d'adozione e sposato con tre figli, di fatto non è alla prima esperienza di governo, visto che dal 1989 al 1992 è stato consigliere giuridico dei ministri della Difesa e dal 1996 al 2000 di quello della Sanità, dove ha ricoperto anche l'incarico di capo ufficio legislativo con il ministro Rosy Bindi presiedendo la commissione ministeriale per la riforma sanitaria, e delle Politiche per la famiglia (2006-2008). Sempre in ambito sanitario, dal 2007 presiede l'Agenzia nazionale per i servizi sanitari regionali (Agenas), mentre dal 2009 è presidente del Nucleo di valutazione dell'Azienda ospedaliero-universitaria Maggiore della Carità di Novara e, dal 2006, del comitato di indirizzo dell'Azienda ospedaliero-universitaria Policlinico Sant'Orsola-Malpighi di Bologna.

Ultimo aggiornamento 24 febbraio 2016

Ultime notizie su Renato Balduzzi
    • News24

    Violenza di genere, il Csm accelera su procedure ad hoc

    Il vice presidente della VII Commissione, il relatore Renato Balduzzi ha evidenziato l'importanza «di raccogliere le migliori pratiche degli uffici giudiziari su questi drammatici temi, al fine di definire protocolli comuni sull'organizzazione e sui tempi dei procedimenti penali in materia di violenza domestiche e di genere, anche allo scopo di non incorrere in censure giurisdizionali a carico del nostro Paese, come è avvenuto con la recente sentenza Talpis, del 2 marzo scorso, da parte della...

    – di Marco Libelli

    • News24

    Csm: sono 152 i magistrati fuori ruolo, 28 per incarichi elettivi

    I magistrati ordinari che non svolgono funzioni giudiziarie sono 221, ma quelli in senso stretto "fuori ruolo" - secondo la legge che disciplina questo istituto e che pone il limite a 200 - sono 152. Il Consiglio superiore della magistratura pubblica online sul proprio sito l'elenco, aggiornato ad

    – di Nicoletta Cottone

    • Agora

    Il Csm boccia l'ingresso di Nino Di Matteo in Dna: a Roma godono in vita e (anche) a Palermo brindano alla morte

    Nino Di Matteo, pm della Dda di Palermo, sapeva fin dall'inizio che la sua domanda per accedere alla Direzione nazionale antimafia era perfettamente inutile. Sa di essere stato condannato a morte da Cosa nostra e da quelle entità esterne (rectius: sistemi criminali) richiamate, da ultimo e ancora una volta, dal pentito Vito Galatolo, così come sapeva e sa di essere stato condannato in vita da molti suoi colleghi. Sapeva, ancor prima della protocollazione al Csm della sua domanda, che non sareb...

    – Roberto Galullo

    • News24

    Dall'affaire-Stamina dura lezione al Parlamento

    La Commissione Igiene e Sanità del Senato approverà oggi la relazione predisposta dai senatori Cattaneo e D'Ambrosio Lettieri, «a conclusione dell'indagine conoscitiva su origine e sviluppo del cosiddetto caso Stamina». Mentre i giudici a Torino meditano se chiudere il processo contro Vannoni e

    – Gilberto Corbellini

    • News24

    Eletti i membri del Csm, stallo-Consulta

    Nuova fumata nera per i giudici costituzionali: chiarimento sul caso-Bruno - L'«IMBARAZZO» - L'indagine contro il candidato azzurro, se confermata, potrebbe proseguire solo con l'autorizzazione della Corte

    – Donatella Stasio

1-10 di 223 risultati