Persone

Renata Polverini

Renata Polverini è un politico italiano e una sindacalista. Ex Presidente della regione Lazio per Il Popolo della Libertà, è stata Segretario Generale dell'Ugl, l'Unione Generale del Lavoro. Inoltre è membro del Comitato economico e sociale europeo.

Figlia di una delegata sindacale della Cisnal, fin da giovane Renata Polverini si è dedicata all'impegno sindacale, prima nella Cisnal e poi nell'Ugl. Nel 1996 ha acquisito il posto di responsabile delle relazioni internazionali e comunitarie e dal 1998 ha rappresentato l'Unione Generale del Lavoro nel Comitato Economico e Sociale Europeo. Nello stesso anno è entrata nella Segreteria Confederale dell’Ugl e ha assunto la carica di Segretario Generale della Federazione del Terziario.

Dal 1999 al 2005 Renata Polverini ha ricoperto l'incarico di vice segretario generale della Confederazione, occupandosi delle vertenze Alitalia, Fiat di Melfi e Thyssen-Krupp. Nel Congresso del 2006 è stata eletta segretario generale. Nel 2010 ha vinto le elezioni regionali ed è diventata Presidente della regione Lazio con Il Popolo della Libertà.

Ultimo aggiornamento 24 febbraio 2016

Ultime notizie su Renata Polverini
    • News24

    Contratti, primo sì alla stretta. Caos sul periodo transitorio

    Per Serracchiani con la circolare la questione posta «rimane irrisolta», sulla stessa lunghezza d’onda l’altra relatrice di minoranza, Renata Polverini (Fi), ha ricordato che «il tema è stato affrontato mercoledì in sede di comitato dei nove, quando il governo stesso ha ammesso l’esistenza del problema, che penalizzerà sia i lavoratori a cui non viene rinnovato il contratto che le imprese che si trovano nell’incertezza».

    – di Giorgio Pogliotti

    • News24

    Le cinque sfide strategiche per il nuovo mercato del lavoro

    Trasformazioni destinate a incidere in maniera decisiva sulla vita dei cittadini delle aziende. Quello che sta accadendo nel mondo del lavoro, sia in Italia che negli altri Paesi, è una tendenza «strutturale e destinata a subire nei prossimi anni una forte accelerazione».

    – di Barbara Ganz

    • News24

    Finanziamento illecito:chiesti per Alemanno 1 anno e 10 mesi

    Una condanna a un anno e 10 mesi di reclusione è stata sollecitata dalla Procura di Roma nei confronti dell'ex sindaco di Roma, Gianni Alemanno, accusato di finanziamento illecito. La vicenda, che vede imputate altre sette persone, è legata a presunto finanziamento di 30 mila euro ricevuto per le

    • News24

    Zingaretti e la prospettiva di un Pd vincente che guarda a sinistra

    Il numero magico è 201.784. La quantificazione dell'effetto Zingaretti. Il riconfermato governatore della Regione Lazio ha preso infatti oltre 200mila consensi in più rispetto a quanto preso, sempre in regione, dalla coalizione di centrosinistra e Liberi e Uguali alle politiche. Ora per l'ex

    – di Andrea Marini

    • News24

    Raggi e Marra, destini legati. Per il M5S il primo bagno di realtà

    Attenzione alle date: sono importanti, in questa storia, perché raccontano come i destini di Virginia Raggi e Raffaele Marra siano legati a doppio filo. Sono le prime nomine di Raggi, a giunta non ancora insediata, quelle che premiano i fedelissimi: il 28 giugno Daniele Frongia, attuale

    – di Manuela Perrone

    • News24

    Raggi e Marra, destini legati. Per il M5S il primo bagno di realtà

    Attenzione alle date: sono importanti, in questa storia, perché raccontano come i destini di Virginia Raggi e Raffaele Marra siano legati a doppio filo. Sono le prime nomine di Raggi, a giunta non ancora insediata, quelle che premiano i fedelissimi: il 28 giugno Daniele Frongia, attuale

    – di Manuela Perrone

    • News24

    Giunta Roma: Mazzillo al Bilancio, Colomban alle Partecipate

    Si è conclusa la lunga ricerca degli assessori mancanti per completare la giunta a Cinque Stelle di Roma. Dopo i numerosi passi falsi delle ultime settimane, tra cui due nomine rapidamente naufragate (Minenna e Dominicis), il nuovo assessore al Bilancio del Campidoglio sarà Andrea Mazzillo. Il

    – di Vittorio Nuti

    • News24

    M5s, Raggi: «Non mollo». Ma deve fare dietrofront sulla nomina di De Dominicis

    «Non mollo». Così, sorridendo, la sindaca di Roma Virginia Raggi ha risposto oggi, a margine delle celebrazioni dell'8 settembre, a un cittadino che la esortava ad andare avanti. Intanto dopo il caos al Campidoglio dei giorni scorsi, il mini direttorio nato per coadiuvare Virginia Raggi nella sua

1-10 di 531 risultati