Aziende

Recordati

Recordati è un gruppo europeo attivo nella ricerca, nello sviluppo, nella produzione e nella commercializzazione di prodotti farmaceutici. E’ quotata alla borsa di Milano dal 1984 dove è presente nell'indice FTSE MIB.

Recordati si avvale (dati aggiornati al 2016) della collaborazione di quasi 4000 dipendenti, con un fatturato di 1154 milioni di euro.

L’azienda si propone come partner di riferimento per l'acquisizione di nuove licenze ed è impegnata nella ricerca di farmaci innovativi nell'area cardiovascolare e genito-urinaria.

Recordati è stata fondata da Giovanni Recordati nel 1926 a Correggio (in provincia di Reggio Emilia) con il nome di Laboratorio Farmacologico Reggiano. Negli anni Sessanta la società si è sviluppata, indirizzandosi verso il settore della chimica farmaceutica e nel 1984 è entrata alla Borsa Valori di Milano.

Nel 1996 l’azienda ha avviato l’attività commerciale nel Regno Unito, mentre nel 2005 è approdata in Germania, Grecia e Irlanda. Nel corso degli anni, Recordati ha fatto investimenti nel settore della ricerca, producendo anche farmaci con marchio proprio e ramificando le proprie sedi nel mercato europeo ed extraeuropeo.

Nel 2014 Recordati ha firmato un accordo con Apricus Biosciences Inc., società farmaceutica con sede a San Diego, U.S.A.

Nel 2015 l’azienda farmaceutica prosegue il processo di internazionalizzazione delle attività legate al trattamento ed alla cura delle malattie rare, con la costituzione di nuove filiali in Brasile, Messico e Colombia.

Nel maggio del 2016 viene perfezionata l’acquisizione della società farmaceutica Italchimici S.p.A. che commercializza soluzioni terapeutiche principalmente nelle aree della gastroenterologia e delle patologie respiratorie.

Presidente del gruppo è dal 16 agosto del 2016 Alberto Recordati, mentre amministratore delegato e vicepresidente è Andrea Recordati.

Ultimo aggiornamento 16 maggio 2017

ARGOMENTI CORRELATI: Sanità | Giovanni Recordati | Prodotto farmaceutico | Reggio Emilia | Borsa Valori | Milano |