Ultime notizie:

Reconta Ernst & Young

    • News24

    Vino senza segreti, dall'uva alla bottiglia con la blockchain

    Dalla vigna al calice. Tutta la storia di 1 litro di vino in un codice a barre posto nel retro etichetta della bottiglia che lo contiene. ?Si chiama Trackey, la piattaforma blockchain sviluppata da Ernst & Young che consente di tracciare la storia di produzione di una bottiglia di vino: dal campo

    – di Laura Cavestri

    • News24

    Farmaci biologici, dall'Aifa corsia preferenziale per i "no logo"

    Sempre più spazio in Italia ai farmaci biosimilari, ovvero a quei medicinali "simili" ma non uguali a un prodotto biologico di riferimento, già autorizzato e a brevetto scaduto. Le versioni "no logo" di prodotti biotecnologici, ormoni ed enzimi, emoderivati e medicinali immunologici come sieri e

    – di Rosanna Magnano

    • News24

    Ema, dall'Olanda ancora nessuna risposta sul bando di gara per i lavori

    AMSTERDAM - Nessuna risposta sul doppio trasferimento della sede Ema. Di fronte alle prime domande degli Europarlamentari italiani nel corso della visita della delegazione della commissione Ambiente (Envi) ad Amsterdam, le autorità olandesi sembrano fornire garanzie sull'assistenza personalizzata

    – di R. Galullo e A. Mincuzzi

    • News24

    Italiani senza polizze, un terzo rinuncia alle cure

    Il sistema sanitario italiano è profondamente diverso da quello americano. Qui la maggior parte delle prestazioni sono garantite dallo Stato. Uno Stato, però, che rispetto al passato risulta assai meno presente con il risultato che negli ultimi dieci anni la capacità assistenziale si è fortemente

    – Laura Galvagni

    • News24

    Lo Stato non paga, per i contractor l'allarme liquidità

    Qualcuno già teme l'effetto domino. Forse è eccessivo ma è innegabile che da più parti si colgano segnali d'allarme attorno al settore delle grandi opere e delle costruzioni. Lo dicono i numeri ,con un debito netto aggregato per i big di quasi 3 miliardi, e lo conferma la situazione delicata in cui

    – di Laura Galvagni e Marigia Mangano

    • News24

    Cellularline in Borsa con Spac Crescita

    Per custodie, cover, accessori per smartphone e tablet di Cellularline, marchio di proprietà del Gruppo Cellular di Reggio Emilia, arriva lo sbarco in Borsa. Un approdo a Piazza Affari grazie alla "business combination" con Crescita: Spac promossa nel marzo 2017 da Massimo Armanini, Cristian

    – Andrea Biondi

    • News24

    Il timore di attacchi informatici spinge gli investimenti in cybersicurezza

    Sempre più digitali ma anche sempre più spaventate dal rischio di un cyber attacco. Le aziende italiane, a quanto pare sono uscite dal limbo dell'inconsapevolezza che le avvolgeva fino a qualche tempo fa, e oggi temono veramente la portata di un'intrusione informatica. Secondo uno studio di Allianz

    – di Biagio Simonetta

    • News24

    Se il c/c te lo gestisce Amazon

    «Il Fintech è destinato a esplodere nel giro di pochi anni. E potrebbe porre problemi drammatici di tenuta del sistema delle banche, se queste non riusciranno ad adattarvisi rapidamente». Il monito di Giuseppe Vegas nella sua ultima relazione Consob avrà da oggi il suo primo banco di prova. Questo

    – di Christian Martino

    • Agora

    Diritti tv: la Lega di Serie A valuta l'offerta del Qatar, una "assicurazione" da 13 miliardi per 10 anni

    Scade la prosima settimana l'offerta avanzata dalla International Bank of Qatar alla Lega Serie A, ma secondo quanto filtra l'orientamento dei club è quello di prendere una decisione sull'investimento da 13 miliardi in dieci anni proposto dall'istituto dell'emirato solo dopo l'esito del bando dei diritti tv, quindi non prima della fine del mese. Il tema è all'ordine del giorno (assieme alle proposte in materia di politica federale e la candidatura alla presidenza della Federcalcio) dell'assemb...

    – Marco Bellinazzo

    • News24

    Valentino al primo posto tra le quotabili del lusso

    Non è facile per gli imprenditori italiani aprire a soci esterni il capitale delle loro aziende, spesso ancora solidamente famigliari. Ancora più difficile è portarli in Borsa, come dimostra l'esiguo numero di imprese quotate nel nostro Paese, specie tra le Pmi.

    – di Giulia Crivelli

1-10 di 425 risultati