Aziende

Rai

Rai-Radiotelevisione Italiana è la società concessionaria in esclusiva del servizio pubblico radiotelevisivo italiano. È una delle più grandi aziende di comunicazione d'Europa, il quinto gruppo televisivo del continente. Opera, oltre che nel settore televisivo, radiofonico satellitare e su piattaforma del digitale terrestre, anche in campo editoriale e cinematografico. È partecipata dal Ministero dell'Economia e delle Finanze, che la possiede al 99,56%, mentre il restante 0,44% è proprietà della Siae. Al gruppo Rai fanno parte le consociate Rai Sat (canali satellitari), Rai Sipra (concessionaria di pubblicità), Rai Corporation (per il mercato americano), Rai Trade (commercializzazione del prodotto), Rai Way (impianti di trasmissione e diffusione), Rai Cinema (produzione e acquisto film), Rai Net (attività di Internet). Oltre all’Italia, dove conta 23 sedi regionali e 4 centri di produzione, Rai trasmette in tutti e 5 i continenti e nel complesso impiega 10.000 dipendenti.

L’azienda è nata nel 1954 a Roma. In seguito al referendum popolare del 1995 è stata abrogata la legge che riservava esclusivamente alla mano pubblica il possesso delle azioni Rai, ma non si è mai proceduto alla privatizzazione. Nel 2009 i canali Rai Sat hanno lasciato Sky per approdare sul Dvb-T e Tivù Sat.

Ultimo aggiornamento 24 febbraio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Legislazione | Ministero dell'economia e delle finanze | Siae | Rai Corporation | Italia | SKY | Rai Sipra | Rai Net | Rai Trade | Rai Way |

Ultime notizie su Rai
    • Info Data

    2016 annus horribilis per la libertà di stampa nel mondo

    Il 2016 è stato l'annus horribilis per la libertà di stampa nel mondo. Lo afferma l'organizzazione no-profit statunitense Freedom House nel suo Press Freedom Index. L'ultima edizione pubblicata pochi mesi fa delinea un quadro generale tutt'altro che rassicurante, con "un incremento senza precedenti del numero di minacce rivolte a giornalisti e giornali nelle principali democrazie, e con una tendenza all'inasprimento dei regimi autoritari nel controllo dei media anche al di fuori dei confini nazi...

    – Lorenzo Bodrero

    • News24

    Foa presidente Rai: sì a maggioranza del Cda

    Il Consiglio di amministrazione della Rai ha approvato a maggioranza la nomina di Marcello Foa a presidente della tv di Stato. Foa sarà ascoltato in commissione di Vigilanza parlamentare Rai martedì prossimo, prima del via libera definitivo della bicamerale al suo incarico.

    – di Vittorio Nuti

    • News24

    Miss Italia: il bilancio torna in utile, il diritto sul marchio vale 2 milioni

    La fine del rapporto con la Rai ... Le difficoltà per il gruppo Mirigliani sono cominciate col recesso contrattuale da parte della Rai, a partire dal 2013: «L'attività societaria è stata caratterizzata da una significativa diminuzione dei ricavi dovuta anche al trasferimento della trasmissione su una rete (La 7) meno generalista e più di nicchia», si legge nella perizia sul valore del marchio “Miss Italia”, consultata da Radiocor. ...dei tempi della Rai a 793mila euro nel 2013 e...

    – di Giovanni Bracco

    • News24

    Salvini vicino alla vittoria anche nella partita sulla Rai

    Matteo Salvini si appresta a uscire da vincitore anche dalla partita sulla Rai. ... Sulla Rai difficilmente assisteremo a una spartizione che coinvolga anche Fi. ... L’ufficializzazione della presidenza Rai avverrà infatti non domani ma venerdì: giusto in tempo per conoscere le conclusione del vertice del centrodestra a Palazzo Grazioli.

    – di Barbara Fiammeri

    • News24

    Rai, Vigilanza si aggiorna a questa sera su voto risoluzione maggioranza

    E' stata sospesa la seduta della commissione di Vigilanza Rai dedicata alla discussione sulla risoluzione presentata dalla maggioranza Lega-M5s, nella quale si chiede al consiglio di amministrazione di viale Mazzini di procedere «con sollecitudine all’adozione di una nuova delibera di nomina del Presidente, senza limitazioni all’eventuale candidatura di ciascun consigliere con l’esclusione del solo Amministratore delegato, al fine di consentire alla Commissione di esprimersi...

    – di Andrea Gagliardi

    • Econopoly

    La povertà è un equivoco della democrazia?

    Gli artisti dell'inganno amano giocare sulla tetraggine del mondo del lavoro... Le loro truffe possono avere come oggetto, ad esempio, il recupero di un tesoro... Da lontano tutto può apparire allettante e carico di promesse, semplice e senza problemi. Ciò che offrono, quindi, appare inafferrabile. I manipolatori di fantasie, lasciano che la vittima si avvicini a sufficienza per per vedere ed essere tentata, ma mai abbastanza da smettere di desiderare e di sognare. La verità, al contrario, è fre...

    – Francesco Mercadante

    • News24

    Bannon conquista anche Meloni ma torna ad aprire crepe nel centrodestra italiano

    Mentre su un tema politicamente delicato come la presidenza della Rai si va delineando un accordo tra le forze politiche che alle elezioni del 4 marzo si sono presentate insieme nella coalizione di centrodestra (Lega, Forza Italia e Fratelli... E' così che, dopo essersi riavvicinati sulla Rai grazia a un accordo tutto politico tra il leader della Lega e quello di Fi, nel centrodestra si potrebbe aprire nuove crepe.

    – di Andrea Carli

1-10 di 8875 risultati