Aziende

Rai

Rai-Radiotelevisione Italiana è la società concessionaria in esclusiva del servizio pubblico radiotelevisivo italiano. È una delle più grandi aziende di comunicazione d'Europa, il quinto gruppo televisivo del continente. Opera, oltre che nel settore televisivo, radiofonico satellitare e su piattaforma del digitale terrestre, anche in campo editoriale e cinematografico. È partecipata dal Ministero dell'Economia e delle Finanze, che la possiede al 99,56%, mentre il restante 0,44% è proprietà della Siae. Al gruppo Rai fanno parte le consociate Rai Sat (canali satellitari), Rai Sipra (concessionaria di pubblicità), Rai Corporation (per il mercato americano), Rai Trade (commercializzazione del prodotto), Rai Way (impianti di trasmissione e diffusione), Rai Cinema (produzione e acquisto film), Rai Net (attività di Internet). Oltre all’Italia, dove conta 23 sedi regionali e 4 centri di produzione, Rai trasmette in tutti e 5 i continenti e nel complesso impiega 10.000 dipendenti.

L’azienda è nata nel 1954 a Roma. In seguito al referendum popolare del 1995 è stata abrogata la legge che riservava esclusivamente alla mano pubblica il possesso delle azioni Rai, ma non si è mai proceduto alla privatizzazione. Nel 2009 i canali Rai Sat hanno lasciato Sky per approdare sul Dvb-T e Tivù Sat.

Ultimo aggiornamento 24 febbraio 2016

Ultime notizie su Rai
    • Agora

    Indie, mica di nicchia

    L'errore è stato credere che indie fosse sinonimo di "nicchia": quest'idea è andata in crisi quando Levante è arrivata al banco dei giudici di X Factor, il talent show più seguito d'Italia; quando Dario Brunori ha ricevuto (e accettato) la proposta di condurre un programma su Rai Tre; o quando Tommaso Paradiso e i suoi TheGiornalisti hanno riempito i palazzetti dello sport e vinto dischi d'oro e di platino.

    – Francesca Milano

    • Agora

    Sarà un Sanremo «istituzionale»: Franceschini benedice il programma di Baglioni

    Che quello diretto da Claudio Baglioni si avvii a essere un Sarnemo piuttosto «istituzionale» è cosa chiara ai più da tempi non sospetti. Da oggi, per quello che si capisce, è cosa ancora più chiara: il cantautore romano questa mattina è stato ricevuto dal ministro dei Beni culturali Dario Franceschini, al quale ha illustrato tutti i dettagli della 68esima edizione del Festival della canzone italiana, in programma nella cittadina ligure dal 6 al 10 febbraio. Erano presenti il direttore di Rai1, ...

    – Francesco Prisco

    • News24

    Serie A, Lippi: "Il Napoli può vincere lo scudetto"

    L'ex tecnico bianconero e ct della Nazionale, intervistato da Radio Rai, ha fatto il punto sulla Serie A: "E' un campionato interessante, quest'anno c'è il Napoli, una seria contendente al titolo, mentre Inter e Roma si sono perse per strada.

    – a cura di Datasport

    • News24

    D'Alema: M5S? Più preoccupante la deriva neofascista della Lega

    «Io non partecipo alla criminalizzazione del M5s anche perché è senz'altro più preoccupante la deriva neofascista della Lega». Così ha detto l'esponente di Liberi e Uguali, Massimo D'Alema, ospite di Lucia Annunziata nel programma "In mezz'ora in più" su Rai3. E la replica del leader leghista

    – di Redazione Roma

    • NovaCento

    NUNZIANTE VALOROSO SUL DOPPIAGGIO ITALIANO DEI FILM DISNEY

    Buongiorno a tutti, con il consueto ritardo e una lista sovrumana di segnalazioni da fare, in fretta voglio almeno indicare ai lettori più fedeli di questo blog che ormai questa sera, sabato 20, sarebbe proprio il caso di recarsi in Toscana a San Giovanni Valdarno, dove Nunziante Valoroso, impagabile esperto di animazione (e in particolar modo di doppiaggio), adattatore di dialoghi per il cinema, presenta il suo imperdibile libro Un comandante alla corte di Walt Disney. La carriera di Roberto ...

    – Luca Boschi

    • News24

    Boccia (Confindustria): prevalga buon senso, non smontare il Jobs Act

    «Speriamo che dopo le elezioni prevalga il buon senso. Il Jobs Act e il Piano Industria 4.0 sono due pezzi importanti che non bastano, ma hanno dato effetti e non vanno smontati». Lo ha ribadito il presidente di Confindustria Vincenzo Boccia in un intervento alla trasmissione "Un giorno da

    • News24

    Il destino di Matera e la sfida del «bello»

    Pasolini ci aveva visto giusto quando, nel 1964, aveva pensato di girare le scene conclusive del Vangelo secondo Matteo: Matera è una città adatta ai miracoli. Certo non soltanto a quello di cui parla il Nuovo Testamento (che è stato un espediente con cui Pasolini, molto meglio di Mel Gibson, ha

    – di Giuseppe Lupo

1-10 di 8560 risultati