Persone

Raffaele Fitto

Raffaele Fitto è un politico italiano, ex Ministro per i Rapporti con le Regioni del governo Berlusconi IV, è stato eletto alla Camera, alle politiche del 2008 e per la seconda volta consecutiva, nelle file di Forza Italia (partito poi confluito nel Popolo della Libertà).

Nato a Maglie (Lecce) il 28 agosto 1969, Raffaele Fitto si è laureato in Giurisprudenza all’Università di Bari, ma ha iniziato ancor prima la carriera politica: nel 1990, infatti, è eletto consigliere regionale in Puglia per la Dc, (Democrazia Cristiana), coprendo la carica di Assessore regionale al Turismo.

Entrato successivamente in Forza Italia, nel 1995 è stato rieletto consigliere in Puglia, divenendo anche Vicepresidente della Regione. Nel giugno 1999 Raffaele Fitto è stato eletto al Parlamento Europeo e, da eurodeputato, ha fatto parte della Commissione per la Politica Regionale, Trasporti e Turismo.

Da maggio 2000 a marzo 2005 è stato il Presidente della Regione Puglia. Ricandidato come Presidente uscente, è stato sconfitto da Nichi Vendola, candidato dello schieramento di centrosinistra.

Terminato l'incarico regionale, nel 2006 è stato eletto alla Camera dei Deputati. Durante la sua prima legislatura Raffaele Fitto ha ricoperto il ruolo di componente della Commissione Parlamentare per le Questioni Regionali.

Ultimo aggiornamento 24 febbraio 2016

Ultime notizie su Raffaele Fitto
    • News24

    Cambi di casacca record, salgono a quota 519 da inizio legislatura

    In questa legislatura di gran lunga al primo posto per i cambi di gruppo (ben otto) è il senatore Luigi Compagna: eletto nell'allora Pdl, ha aderito subito al gruppo Misto, per poi passare a Gal (il gruppo di meridionalisti autonomisti staccatosi dal Pdl), poi ad Ap, poi di nuovo a Gal, poi di nuovo ad Ap, poi di nuovo a Gal, poi a Cor (i seguaci di Raffaele Fitto), poi di nuovo al Misto e infine il ritorno a Gal.

    – di Andrea Gagliardi e Andrea Marini

    • News24

    Effetto amministrative, Fi conquista sette parlamentari

    Mentre Salvatore Matarrese e Pierpaolo Vargiu, il 29 giugno, hanno saltato la staccionata tra maggioranza e opposizione e hanno aderito a Direzione Italia di Raffaele Fitto.

    – di Andrea Marini

    • News24

    Flat tax, lo shock fiscale che serve

    E' quello che, con Raffaele Fitto e con gli amici di Direzione Italia, abbiamo predisposto in tre successive leggi di stabilità in questa legislatura, con emendamenti tecnicamente ammessi dalle commissioni Bilancio (dunque, si poteva e si può fare) ma sempre respinti dal Governo.

    – Daniele Capezzone

    • News24

    Puglia in controtendenza, vince il centrosinistra: il «caso Lecce»

    Ma se a Taranto la vittoria e la riconferma del candidato di centrosinistra (che ha avuto l'appoggio a titolo personale dell'ex procuratore della Repubblica, Franco Sebastio, il magistrato, presentatosi al primo turno senza raccogliere grandi consensi, che ha guidato le indagini sull'inquinamento dell'Ilva) non era data per improbabile, la vera sorpresa è stata Lecce, "feudo" del leader di Direzione Italia ed ex governatore della Puglia, Raffaele Fitto.

    – di Andrea Gagliardi

    • News24

    Da Fratelli d'Italia a Mdp, le 18 forze politiche a rischio con lo sbarramento al 5%

    Da Fratelli d'Italia agli alfaniani di Ap, passando per i fittiani di Direzione Italia fino a Sinistra Italiana e i bersaniani di Mdp. Sono 18 i partiti e movimenti che aspirano (o potrebbero aspirare) a entrare in parlamento con le prossime elezioni politiche, ma che con una nuova legge elettorale

    – di Andrea Marini

    • News24

    Dal Parlamento coro di no a nuove tasse e ripristino Imu

    La "pagella" della Commissione Ue all'Italia scatena le reazioni del Parlamento e unisce quasi all'unanimità le forze politiche in un sonoro no all'aumento delle tasse. Da destra a sinistra (con l'eccezione di Mdp e Si) il ripristino dell'Imu prima casa per i redditi alti viene visto come fumo

    – di Mariolina Sesto

    • News24

    Centrosinistra al voto diviso. Dieci candidati, anche il Pm anti-Ilva

    Centrosinistra spaccato; centrodestra unito; Cinque stelle una volta tanto convergenti su un unico candidato. In corsa il Pm anti-Ilva e un ambientalista, specchio di una città che soffre di inquinamento. E una schiera di 1.135 candidati al consiglio comunale. E' questo il quadro politico con cui

    – di Mariolina Sesto

    • Agora

    La forza di #Salvini e le tre anime della #Lega

    La Lega che esce dalle primarie che hanno (re)incoronato Matteo Salvini segretario ha tre anime, di dimensioni e forze molto differenti tra loro. Vediamole in ordine di grandezza decrescente. La prima è l'anima sovranista incarnata dalla leadership di Salvini, indebolita nel contesto europeo dalla sconfitta di Marine Le Pen in Francia e di Gert Wilders in Olanda, ma rafforzata dall'ampio successo alle primarie della Lega e senza una reale alternativa all'interno della Lega nord. Sottolineato "a...

    – Daniele Bellasio

    • News24

    Conservatori e riformisti

    E' il partito politico fondato nel 2015 dall'ex ministro dei governi Berlusconi ed ex governatore della Puglia Raffaele Fitto dopo aver lasciato Forza Italia. Alla Camera i fittiani sono sotto la soglia minima (20 deputati) per formare un gruppo e quindi fanno parte del gruppo Misto (di cui sono

1-10 di 709 risultati