Persone

Rafael Nadal

Rafael Nadal Parera è un tennista spagnolo. Attualmente è il numero 1 del mondo nella classifica Atp. Nella sua carriera ha vinto 9 titoli del Grande Slam, la medaglia d'oro olimpica del 2008, 18 tornei Atp Masters 1000 e 2 Coppe Davis con la nazionale spagnola.

Rafael Nadal ha iniziato a giocare all’età di 3 anni, spinto da Toni Nadal, lo zio paterno ancora oggi suo allenatore. A 8 anni Nadal si è aggiudicato un torneo regionale e a 12 i titoli spagnoli ed europei di tennis nel suo gruppo di età. Nel 2001 ha partecipato a 2 eventi del junior dell'Itf. L’anno successivo ha vinto tutte le partite di coppa Davis giovanile e il 1° match Atp. Nel 2003 si è aggiudicato il premio per il miglior esordiente Atp, ha debuttato a Winbledon, al Master di Montecarlo, in Coppa Davis, ha vinto contro Roger Federer al Master Series di Miami e ha conquistato il titolo in Atp. Nel 2005 ha trionfato al Masters di Montecarlo, al Master Series di Roma e al Rolland Garros, salendo al 3° posto nella classifica Atp e stabilendo il record di tornei Master Series vinti in un anno. Da allora i successi si sono rincorsi: nel 2009 è diventato il 1° giocatore a detenere contemporaneamente 3 titoli del Grande Slam su diverse superfici. Nel 2010 ha vinto lo Us Open, diventando uno dei 7 giocatori ad aver completato il Career Grand Slam. Inoltre è il 2° tennista maschile a raggiungere il Career Golden Slam.

Ultimo aggiornamento 24 febbraio 2016

Ultime notizie su Rafael Nadal
    • News24

    Al via la Laver Cup ideata da Roger Federer

    A Praga, a guidare l'Europa ci sarà Bjorn Borg che avrà a sua disposizione il n. 1 del mondo, lo spagnolo Rafael Nadal, Roger Federer (n. 2), il tedesco Alexander Zverev (n. 4), il croato Marin Cilic (n. 5), l'austriaco Dominic Thiem (n. 7) e il... Il sogno sportivo di tutti gli appassionati e quello degli sponsor è di avere l'occasione di vedere in campo, per una volta, Roger Federer e Rafael Nadal dalla stessa parte della rete, impegnati insieme in doppio.

    – di Tiziana Pikler

    • News24

    Tennis, Nadal: "Fognini andava squalificato subito, non dopo tre giorni"

    Per Fognini, però, non è finita qua, infatti, ci ha pensato il numero uno al mondo Rafael Nadal, che, nella notte, dopo aver conquistato gli ottavi di finale, battendo l'argentino Mayer, ha voluto commentare la squalifica del tennista italiano: "Non ho visto ciò che è successo, ma se sbagli naturalmente devi pagare - ha affermato lo spagnolo - Fare passare tre giorni, facendo giocare due match di doppio a Fognini, prima di sanzionarlo non è giusto, se volevano sospendarlo dovevano farlo...

    – a cura di Datasport

    • News24

    Tennis, US Open: Federer e Nadal agli ottavi

    Passa i sedicesimi di finale, ma con molta più fatica dello svizzero, anche Rafael Nadal, che ha sconfitto l'argentino Mayer 3-1 (6-7; 6-3; 6-1; 6-4); ora lo spagnolo agli ottavi dovrà vedersela contro l'ucraino Dolgopolov. ... Fa molta più fatica, ma alla fine conquista gli ottavi di finale anche Rafael Nadal, che ha battuto, in poco più di tre ore, l'argentino Mayer 3-1.

    – a cura di Datasport

    • News24

    US Open 2017: Nessun problema per Nadal

    Agli Us Open 2017 esordisce Rafael Nadal che punta a vincere il prestigioso trofeo per la terza volta dopo quelli del 2010 e del 2013.

    – a cura di Datasport

    • News24

    US Open da 50,4 milioni di dollari, il più grande montepremi nella storia del tennis

    Un altro record è rappresentato dai tennisti presenti agli US Open in lizza per il primo posto della classifica mondiale, ben 10, due tra gli uomini, gli eterni Rafael Nadal (tornato n. 1 una settimana fa) e Roger Federer, distanziato di soli 500 punti, e otto tra le donne: Karolina Pliskova, attuale n. 1, Simona Halep, Garbine Muguruza, Elina Svitolina, Caroline Wozniacki, Johanna Konta, Svetlana Kuznetsova e Venus Williams, al suo 19esimo US Open a 37 primavere.

    – di Tiziana Pikler

    • Info Data

    Wimbledon, il tennis, i campioni e le finali. Tutti i numeri che contano

    La finale più lunga è stata quella del 2008, quando il numero 2 del tabellone, Rafael Nadal, sconfisse Roger Federer in 288 minuti (4 ore e 48 minuti col risultato di 6-4, 6-4, 6-7 (5-7), 6-7 (8-10), 9-7), conquistando il suo primo Wimbledon, poi bissato nel 2010.

    – Filippo Mastroianni

1-10 di 224 risultati