Ultime notizie:

Primo Levi

    • NovaCento

    Una vita senza lavoro è una vita senza significato. Pure se tieni i soldi

    Caro Diario, ieri il mio amico Mirko Lalli mi ha segnalato un articolo assai interessante di Yuval Noah Harari, sì, proprio lui, l'autore di Sapiens. Già il titolo, The meaning of life in a world without work, mi aveva incuriosito, e la lettura dell'articolo pubblicato su The Guardian mi ha confermato che più ti confronti con pensieri e punti di vista divergenti dal tuo e più la tua testa, le tue idee, persino la tua vita, ne traggono beneficio. Sì, perché come sai l'idea di un mondo senza lavor...

    – Vincenzo Moretti

    • NovaCento

    L'ingegnere di Einstein

    Caro Diario, come sai stamattina sono stato all'Università del Sannio per raccontare alle ragazze e ai ragazzi del corso di Automatica del Dipartimento di Ingegneria il lavoro ben fatto e l'uso consapevole delle tecnologie. Nei giorni scorsi avevo rielaborato un articolo che mi ero riproposto di utilizzare come base della discussione, lo puoi leggere qui, però poi mi sono ricordato di una citazione di Albert Einstein sugli ingegneri e grazie al signor Wikiquote l'ho trovata e ho cominciato propr...

    – Vincenzo Moretti

    • NovaCento

    La pillola digitale

    Sento voci che mi dicono che sono Gesù, sento voci che mi denigrano, mi dicono che non valgo niente, che sono un imbecille, una creatura del demonio, sento voci di persone che vogliono farmela pagare, vogliono uccidermi, sento voci.. Le "voci", le allucinazioni acustiche sono tra i sintomi più tipici (ma non gli unici) e più inquietanti della schizofrenia, un grave disturbo psichico che insorge in giovane età e che colpisce l'1% della popolazione (dunque circa 6 milioni di italiani sono affetti ...

    – Giuliano Castigliego

    • News24

    Una nuova chiave a stella per capire la fabbrica del futuro che è già presente

    Quattordici. Come gli episodi narrati da Libertino "Tino" Faussone, la voce protagonista de "La chiave a stella" di Primo Levi. Quattordici storie di persone, da Serena, Filippo e Marta a Donatella, Luca e Ruggero, operai, tecnici manager, imprenditori che occupano posizioni diverse nella gerarchia

    – di Giuseppe Ceretti

    • News24

    Le molte vite di Primo Levi

    «E la tagliarono in dodici pessi - E il più lungo era lungo così». Pessi, con doppia esse: così bisognava cantare la tragedia di Ferrero Michele «che sua moglie, e da viva, masò». Era l'autunno del 1942, a Milano. I sette ragazzi e ragazze venuti ad abitare in un appartamento in via San Martino

    – di Domenico Scarpa

    • Agora

    "Nessuno ha il diritto di obbedire": il concorso di idee porta la luce di Hannah Arendt sul fregio fascista

    Nel 2011 la Provincia autonoma di Bolzano ha indetto un concorso di idee per un intervento di storicizzazione da compiersi sulla facciata del palazzo degli uffici finanziari in piazza Tribunale. Tra i 486 progetti presentati è stato selezionato quello degli artisti gardenesi Arnold Holzknecht e Michele Bernardi con l'installazione illuminata della citazione attribuita alla filosofa Hannah Arendt "nessuno ha il diritto di obbedire". L'affermazione è tratta da un'intervista radiofonica del 1964 f...

    – Barbara Ganz

    • News24

    Le molte vite di Primo Levi

    «E la tagliarono in dodici pessi - E il più lungo era lungo così». Pessi, con doppia esse: così bisognava cantare la tragedia di Ferrero Michele «che sua moglie, e da viva, masò». Era l'autunno del 1942, a Milano. I sette ragazzi e ragazze venuti ad abitare in un appartamento in via San Martino

    – Domenico Scarpa

    • News24

    Insulti antisemiti, la Lazio domani a Bologna con la maglia di Anna Frank

    La Lazio indosserà domani a Bologna, durante il riscaldamento prima della partita di campionato, una maglia commemorativa di Anna Frank. E' questa l'iniziativa del club bianconceleste, promossa dal presidente Claudio Lotito dopo che domenica sera, durante la partita tra la Lazio e il Cagliari, i

    • News24

    Cattolici, quel legame indissolubile tra lavoro e dignità

    Si terrà a Cagliari nei prossimi giorni (26-29 ottobre 2017) la 48esima Settimana sociale dei cattolici italiani, sul tema "Il lavoro che vogliamo: libero, creativo, partecipativo, solidale". Denuncia ("Il lavoro che non vogliamo"), buone pratiche ("per curare la ferita del lavoro"), ascolto

    – di Bruno Forte

1-10 di 231 risultati