Aziende

Pricewaterhousecoopers

Pricewaterhousecoopers (PwC) è un network internazionale specializzato nella consulenza alle imprese in materia fiscale, di revisione di bilancio, di outsourcing contabile e legale. La società che fa riferimento alla capogruppo PricewaterhouseCoopers International Limited (PwCIL), si è confermata la maggiore tra le quattro grandi società che si spartiscono la maggior parte del mercato insieme a Ernst & Young, Deloitte & Touche e Kpmg. Il network internazionale di PricewaterhouseCoopers (PwC) è presente in 151 Paesi nel mondo, impiega nel complesso oltre 163.000 professionisti, di cui oltre 3.000 sono presenti in Italia, nei 17 uffici distribuiti sul territorio della penisola.

Pricewaterhousecoopers (PwC) è nato nel 1998, dalla fusion di Price Waterhouse e Coopers & Lybrand, al fine di ottenere le economie di scala necessarie per la crescita della nuova società. Nel 2002 nel gruppo di Pricewaterhousecoopers (PwC) è entrata anche Arthur Andersen.

Ultimo aggiornamento 24 febbraio 2016

Ultime notizie su Pricewaterhousecoopers
    • News24

    Toshiba presenta un bilancio in forte rosso e non certificato

    TOKYO - Toshiba finalmente, dopo due rinvii, presenta l'ultima bilancio. Piccolo particolare: non è stato certificato dalla società di revisione PricewaterhouseCoopers Aarata. E' un altro segnale della profondità della crisi dell'ormai ex colosso industriale e tecnologico giapponese, che sta

    – dal nostro corrispondente Stefano Carrer

    • News24

    Lo smart working piace alle grandi aziende

    Persone soddisfatte dalla giornata Tuttolavoro 2017, organizzata dal Sole 24 Ore presso la propria sede. Abbiamo sentito cinque professionisti per capire più in dettaglio quali sono le problematiche più sentite relative al mercato del lavoro.

    – di Enrico Bronzo

    • News24

    La crisi delle banche italiane spiegata (con parole semplici) a un profano

    Perché le banche italiane sono in crisi? I miei risparmi sono al sicuro? Come faccio a capire se la mia banca è affidabile? Come posso tutelarmi dai rischi che questa crisi comporta? Queste e altre sono le domande che tanti tra correntisti e risparmiatori si pongono da diversi mesi a questa parte.

    – di A. Franceschi e F. Pavesi

    • Info Data

    L'impatto dell'automazione sul lavoro. Il caso della Gran Bretagna

    Secondo un rapporto di PricewaterhouseCoopers (PwC), network internazionale, operativo in 158 Paesi, circa il 30% dei posti di lavoro in Gran Bretagna saranno potenzialmente minacciati nei prossimi anni da innovazioni nel campo dell'intelligenza artificiale (AI). Una percentuale inferiore a quella di Stati Uniti e Germania, rispettivamente 38% e 35%, ma superiore a quella del Giappone, al 21%. Lo studio John Hawksworth, capo economista presso PwC, ha commentato: "Uno dei principali drive...

    – Filippo Mastroianni

    • News24

    Farmafactoring vale in Borsa 800 milioni

    Banca Farmafactoring procede a vele spiegate verso l'Ipo. BFF Banking Group ha concluso il collocamento, rivolto esclusivamente ad investitori istituzionali, delle azioni ordinarie di Banca Farmafactoring (BFF) finalizzato alla quotazione sul Mercato Telematico Azionario,, organizzato e gestito da

    – di Carlo Festa

    • News24

    Viaggi e operatori alternativi in crescita

    Non è soltanto una questione di prezzo o del web che favorisce l'incontro tra domanda e offerta: il successo degli operatori turistici alternativi rispetto a quelli classici (agenzie di viaggio, hotel e tour operator) è diventato un fenomeno strutturale, che si inserisce nel contesto delle nuove

    – di Laura Dominici

    • News24

    Gaffe agli Oscar, Pwc si scusa: è colpa nostra

    Ore dopo la gaffe degli Oscar 2017 in cui ha brillato solo l'elegante e deciso fair play di Jason Horowitz, trentaseienne produttore di La La Land, il film premiato per errore al posto del vero vincitore Moonlight, il colpevole confessa e si scusa. Non è stato un autore sbadato, completamente

    – di An.Man.

    • News24

    Il Made in Europe prova a resistere

    Domani a Bruxelles si celebrerà la Giornata europea dell'industria, tra gli interventi del vicepresidente della Commissione Ue, Jyrki Katainen, del commissario al Mercato interno e all'industria, El?bieta Bie?kowska, e di quello per la Ricerca, Carlos Moedas. E proprio loro dovranno dare una prima

    – di Micaela Cappellini

    • Info Data

    L'app dei teenager vale 25 mliardi di dollari? I fondamentali di Snapchat

    Snap, la società che controlla la celeberrima app di immagini e video che scompaiono dopo 24 ore (Snapchat), punta a raccogliere 3 miliardi di dollari attraverso una Ipo che potrebbe essere la più grande per un social media da quella di Twitter del 2013. Il gruppo punta a raggiungere una valutazione di 25 miliardi di dollari, 13 milioni di dollari per dipendente contro i 23 milioni di un lavoratore Facebook. Il controllo dell'azienda - che si quoterà al Nyse con simbolo Snap - resterà nelle mani...

    – Infodata

1-10 di 314 risultati