Aziende

Poste Italiane

Poste Italiane Spa è la più importante azienda postale italiana, che conta 143mila dipedenti e fornisce servizi logistico-postali, di risparmio e pagamento e assicurativi a oltre 32 milioni di clienti.

Nata durante il Regno di Sardegna come ente pubblico che gestiva in monopolio i servizi postali e telegrafici per conto dello Stato, dopo l'unificazione le Poste hanno inglobato anche le aziende di servizi postali dei regni annessi. Nel 1889 è stato istituito un apposito Ministero delle Poste e Telegrafi. Nel 1997, a seguito di un processo di privatizzazione, la società si è trasformata in Poste Italiane Spa, sviluppando nel tempo le divisioni che costituiscono l’attuale assetto societario del gruppo.

Poste Italiane è una società per azioni, in cui lo Stato italiano, tramite il Ministero dell'Economia e delle Finanze, è l'azionista di maggioranza, detenendo circa il 60% del capitale sociale (35% Cassa depositi e prestiti, 29,7%) Ministero dell’Economia). Dal mese di ottobre del 2015 è quotata nell'indice FTSE MIB della Borsa di Milano.

Il 18 marzo 2017 il governo ha designato il nuovo ad del gruppo: Matteo Del Fante in sostituzione di Francesco Caio.


Ultimo aggiornamento 08 febbraio 2017

Ultime notizie su Poste Italiane
    • News24

    Ravvedimento omessi versamenti di imposte e ritenute

    Adempimento: Ultimo giorno utile per la regolarizzazione dei versamenti di imposte e ritenute non effettuati o effettuati in misura insufficiente entro il 16 giugno 2018, con maggiorazione degli interessi legali e della sanzione ridotta a un decimo del minimo (ravvedimento breve) Soggetti: Sono

    – Scadenziario

    • News24

    Ritenute su bonifici ristrutturazioni edilizie e spese per risparmio energetico

    Adempimento: Termine ultimo per il versamento delle ritenute sui bonifici effettuati nel mese precedente Soggetti: Sono tenute all'adempimento Banche e Poste Italiane Modalità: Il versamento va fatto, utilizzando il Modello F24, esclusivamente in via telematica Normativa di riferimento: Legge 27

    – Scadenziario

    • News24

    Versamento seconda rata saldo IVA 2018 risultante dalla dichiarazione annuale

    Adempimento: Versamento della seconda rata del saldo IVA relativo al 2017 risultante dalla dichiarazione annuale, maggiorata dello 0,40% per mese o frazione di mese per il periodo 16/03/2018 - 02/07/2018 con applicazione degli interessi dello 0,18% Soggetti: Sono tenuti all'adempimento i soggetti

    – Scadenziario

    • News24

    Versamento seconda rata saldo IVA 2018 risultante dalla dichiarazione annuale

    Adempimento: Versamento della seconda rata del saldo IVA relativo al 2017 risultante dalla dichiarazione annuale, maggiorata dello 0,40% per mese o frazione di mese per il periodo 16/03/2018 - 02/07/2018 con applicazione degli interessi dello 0,18% Soggetti: Sono tenuti all'adempimento i soggetti

    – Scadenziario

    • News24

    Ravvedimento omessi versamenti di imposte e ritenute

    Adempimento: Ultimo giorno utile per la regolarizzazione dei versamenti di imposte e ritenute non effettuati o effettuati in misura insufficiente entro il 16 giugno 2018, con maggiorazione degli interessi legali e della sanzione ridotta a un decimo del minimo (ravvedimento breve) Soggetti: Sono

    – Scadenziario

    • News24

    Scatta la "rivoluzione" per la Pa digitale: governance da riscrivere

    L'Agenzia per l'Italia digitale veleggia senza timoniere in attesa che venga nominato il nuovo direttore generale. Il Commissario straordinario per l'attuazione dell'Agenda Digitale, Diego Piacentini, ed il suo team attendono indicazioni in attesa della fine del mandato, fissata il 16 settembre. E

    – di Carmine Fotina

    • News24

    Versamento saldo IVA 2018 risultante dalla dichiarazione annuale

    Adempimento: NB: scadenza originariamente fissata al 30/6 che, cadendo di sabato, viene fatta slittare al 2/7. Versamento, in unica soluzione o come prima rata, del saldo IVA relativo al 2017 risultante dalla dichiarazione annuale, maggiorata dello 0,40% per mese o frazione di mese per il periodo

    – Scadenziario

    • News24

    Versamento saldo IVA 2018 risultante dalla dichiarazione annuale

    Adempimento: NB: scadenza originariamente fissata al 30/6 che, cadendo di sabato, viene fatta slittare al 2/7. Versamento, in unica soluzione o come prima rata, del saldo IVA relativo al 2017 risultante dalla dichiarazione annuale, maggiorata dello 0,40% per mese o frazione di mese per il periodo

    – Scadenziario

    • News24

    Liquidazione Iva e versamento per acquisti intracomunitari registrati nel mese precedente

    Modello F24 con modalità telematiche, direttamente (utilizzando i servizi "F24 web" o "F24 online" dell'Agenzia delle Entrate, attraverso i canali telematici Fisconline o Entratel oppure ricorrendo, tranne nel caso di modello F24 a saldo zero, ai servizi di internet banking messi a disposizione da banche, Poste Italiane e Agenti della riscossione convenzionati con l'Agenzia delle Entrate) oppure tramite intermediario abilitato

    – Scadenziario

    • News24

    Aumento di capitale da per il contamonete intelligente Centy

    Centy, il contamonete intelligente gestito totalmente da remoto tramite app che converte i centesimi in moneta elettronica, ha chiuso un aumento di capitale di 250mila euro sottoscritto da StarTIP , Venpay e Digital Magics già socio di Centy.Grazie al nuovo investimento Centy potenzierà il software

    – di L.Tre.

1-10 di 2052 risultati