Aziende

Poste Italiane

Poste Italiane Spa è la più importante azienda postale italiana, che conta 143mila dipedenti e fornisce servizi logistico-postali, di risparmio e pagamento e assicurativi a oltre 32 milioni di clienti.

Nata durante il Regno di Sardegna come ente pubblico che gestiva in monopolio i servizi postali e telegrafici per conto dello Stato, dopo l'unificazione le Poste hanno inglobato anche le aziende di servizi postali dei regni annessi. Nel 1889 è stato istituito un apposito Ministero delle Poste e Telegrafi. Nel 1997, a seguito di un processo di privatizzazione, la società si è trasformata in Poste Italiane Spa, sviluppando nel tempo le divisioni che costituiscono l’attuale assetto societario del gruppo.

Poste Italiane è una società per azioni, in cui lo Stato italiano, tramite il Ministero dell'Economia e delle Finanze, è l'azionista di maggioranza, detenendo circa il 60% del capitale sociale (35% Cassa depositi e prestiti, 29,7%) Ministero dell’Economia). Dal mese di ottobre del 2015 è quotata nell'indice FTSE MIB della Borsa di Milano.

Il 18 marzo 2017 il governo ha designato il nuovo ad del gruppo: Matteo Del Fante in sostituzione di Francesco Caio.


Ultimo aggiornamento 08 febbraio 2017

Ultime notizie su Poste Italiane
    • News24

    Poste, più raccolta e meno asset management

    Il nuovo ad di Poste Italiane Matteo Del Fante apre i cantieri per il nuovo piano industriale. ... La strategia di Del Fante fa perno sulla prospettiva di recuperare efficienza e competitività nei settori tradizionali per poi innestare in questi comparti lo sviluppo di nuovi servizi da fornire ai clienti di Poste. ...ricevuta da Poste.

    – Laura Serafini

    • News24

    Ad aprile raccolta positiva netta per nove miliardi. In aumento i fondi

    L'industria del risparmio gestito rallenta un po' il passo, ma continua a crescere. In aprile i gestori hanno incassato complessivamente poco più di 9 miliardi , circa uno in meno rispetto ai 10 registrati a marzo, mentre il patrimonio è rimasto invariato a quota 1.984 miliardi. A tirare il freno

    – di Isabella Della Valle

    • News24

    In Borsa lunedì stacco cedole per 20 big: Intesa e Generali le più «generose»

    Tempo di dividendi per metà delle società del FTSE MIB. Saranno venti lunedì 22 maggio le blue-chip di Piazza Affari che tratteranno ex-cedola, un'operazione che comporterà un calo tecnico dell'indice in avvio dell'1,54% (pari a 332,22 punti du Ftse Mib). Le due principali big (in termini di

    – di Andrea Fontana

    • News24

    In Borsa lunedì stacco cedole per 20 big: Intesa e Generali le più «generose»

    Tempo di dividendi per metà delle società del FTSE MIB. Saranno venti lunedì 22 maggio le blue-chip di Piazza Affari che tratteranno ex-cedola, un'operazione che comporterà un calo tecnico dell'indice in avvio dell'1,54% (pari a 332,22 punti du Ftse Mib). Le due principali big (in termini di

    – di Andrea Fontana

    • News24

    Milano tiene sul finale con recupero Wall Street, deboli le Borse europee

    Chiusura debole per le Borse europee (segui qui i principali indici), che tuttavia hanno arginato i danni di metà giornata, incoraggiate dall'andamento di Wall Street (segui qui i principali indici Usa). Milano, che era arrivata a perdere oltre il 2%, ha chiuso in frazionale rialzo dello 0,07%,

    – di Eleonora Micheli

    • News24

    Ritenute su bonifici ristrutturazioni edilizie e spese per risparmio energetico

    Adempimento: Termine ultimo per il versamento delle ritenute sui bonifici effettuati nel mese precedente Soggetti: Sono tenute all'adempimento Banche e Poste Italiane Modalità: Il versamento va fatto, utilizzando il Modello F24, esclusivamente in via telematica Normativa di riferimento: Legge 27

    – Scadenziario

    • News24

    F24 / Senza compensazioni

    I contribuenti non titolari di partita Iva possono presentare il modello F24 per qualunque importo (anche sopra i mille euro), senza utilizzo di crediti in compensazione, anche in forma cartacea presso gli sportelli degli intermediari della riscossione convenzionati con l'Agenzia (Banche, Poste

    • News24

    F24 / Invio online

    Per i titolari di ditta, infatti, possono essere utilizzati solo i canali telematici messi a disposizione dall'Agenzia delle Entrate, mentre per i privati è ancora possibile avvalersi dei servizi di internet banking messi a disposizione dagli intermediari della riscossione convenzionati con

1-10 di 1853 risultati