Ultime notizie:

Poplab

    • NovaOther

    L'artigiano 4.0 apre bottega

    Lo scorso autunno la Triennale di Milano ha ospitato la testimonianza di Annie Warburton sul futuro della creatività ai tempi della manifattura 4.0. La presentazione della Warburton, direttore creativo del «Craft Council UK», ovvero l'ente che nel Regno Unito sostiene le attività di artigiani e piccole imprese, non si è limitata a riaffermare la possibilità di affiancare le tecnologie e saper fare della tradizione. Si è spinta più in là. Forte dei risultati di un rapporto di ricerca commissionat...

    – Stefano Micelli

    • NovaOther

    Il futuro come una volta

    Una bottega artigiana riveduta e corretta in chiave 4.0. Proprio così. Il PopLab di Rovigo (acronimo per Performance oriented prototyping fabrication laboratory) è rapidamente diventato una sorta di simbolo del Nuovo Rinascimento italiano, un luogo privilegiato per l'incontro tra antichi saperi e tecnologie digitali. Obiettivo: reinventare vecchi prodotti e, perché no, lanciarne di nuovi, sempre grazie all'intreccio virtuoso fra tradizione e modernità. «Del resto» sorride Valentina Temporin, arc...

    – Sandro Mangiaterra

    • Agora

    Un contest di architettura per giovani progettisti di tutto il mondo: ripensare Ca' Tron lavorando con le aziende veneziane dell'edilizia

    Una  competizione internazionale che si rivolge a giovani progettisti e ha come oggetto la riqualificazione in chiave sostenibile del Palazzo di Ca' Tron. E un primo premio da 10mila euro. Confindustria Venezia Rovigo e l'Università Iuav di Venezia presentano il progetto Waterproof, il contest di architettura che si rivolge a giovani progettisti di tutto il mondo e che lancia la sfida di ripensare il Palazzo veneziano lavorando a stretto contatto con le aziende veneziane della filiera edilizia....

    – Barbara Ganz

    • Agora

    Ognuno a casa sua, tutti insieme nell'orto e in lavanderia #cohousing

    "Di case ce ne sono tante, molte anche vuote: abbiamo immaginato qualcosa di completamente diverso, che partisse dalle esigenze delle persone, non da un progetto sulla carta". Valentina Temporin, architetto, per anni ha insegnato agli studenti del master ?Iuav di Venezia i concetti di progettazione sostenibile: "Poi ho capito che volevo passare dalla teoria alla pratica. Con il mio socio, Enrico, e i colleghi del PoPlab, abbiamo ?aperto un laboratorio innovativo che unisce progetto e prototipo,...

    – Barbara Ganz