Ultime notizie:

Politico.eu

    • News24

    Disunione europea. A 20 giorni dal Consiglio Ue, tutti in ordine sparso sui migranti

    A venti giorni dal Consiglio europeo sui migranti in cui l'Europa doveva rinsavire o perire, nessuna delle due cose è accaduta; ed è quasi rassicurante pensare che è sempre così: gli ultimatum che predicono la morte all'Unione di solito si traducono in stasi il che non porta da nessuna parte ma

    – di An.Man.

    • News24

    Perché l'Europa rischia di schiantarsi sui migranti (e l'Italia può solo perderci)

    Quando si è consumato l'ultimo naufragio della riforma di Dublino, il regolamento europeo che disciplina l'accoglienza dei migranti nella Ue, c'è chi ha evitato perifrasi: «La riforma è morta» ha detto Theo Francken, segretario di Stato belga con responsabilità sui migranti, all'uscita di un

    – di Alberto Magnani

    • Econopoly

    La Brexit vista da Oslo, Reykjavik e Vaduz: Londra e Bruxelles prendono appunti

    "Pensate che grande prospettiva. Un mercato unico senza barriere - visibili o invisibili - che garantisce accesso diretto e rapido al potere d'acquisto di oltre 300 milioni di persone tra le più ricche e prospere del mondo. Un mercato unico più grande del Giappone. Più grande degli Stati Uniti. A portata di mano. E con il tunnel della Manica pronto a garantivi un accesso diretto. Non è un sogno. Non è una visione. Non è un piano burocratico. E' tutto semplicemente vero. Ed è solo a cinque anni di...

    – Giovanni Caccavello

    • News24

    Il futuro dei cittadini Ue è la priorità del negoziato

    Aggirata la "trappola" della Corte Supema, evitati gli ostacoli parlamentari, il premier britannico Theresa May toglie la Brexit dal mondo delle probabilità per farne una realtà storica. L'inizio della fine dell'avventura britannica nell'Unione europea scatterà il 29 marzo, due giorni prima della

    – di Leonardo Maisano

    • News24

    May e Trump: uniti per amore o per calcolo?

    Il Regno Unito e gli Stati Uniti hanno l'opportunità di tornare a guidare il mondo, annuncia Theresa May, il premier britannico che ha l'onore di essere il primo leader politico straniero a incontrare ufficialmente il neopresidente degli Stati Uniti (che per ora snobba l'Europa continentale). Fra

    – di Enrico Marro

1-10 di 16 risultati