House Ad
House Ad

Pirelli

Pirelli

Pirelli è un'azienda italiana attiva principalmente nel settore dei pneumatici e immobiliare.

L'azienda, anche in passato, si è occupata però di numerosi altri settori di attività, tra cui le comunicazioni (con una partecipazione in Telecom Italia), tecnologie innovative ed ecologiche e i cavi. Proprio questi ultimi hanno rappresentato per tanti anni una grande divisione di Pirelli, fino a quando sono stati ceduti nel 2005 a Goldman Sachs, creando Prysmian, oggi a sua volta quotata in borsa.

Le origini di Pirelli sono legate all'ingegnere Giovanni Battista Pirelli che nel 1872 fonda un'azienda che produceva articoli in gomma. Nei primi anni del Novencento l'azienda comincia a produrre pneumatici, con i quali colleziona grandi successi. In particolare i pneumatici Pirelli raccolgono buoni risultati sportivi in Formula 1, Rally e Superbike, costruendosi una fama di prodotti di gamma alta. Nel corso degli anni Pirelli è stata all'avanguardia nella tecnologia dei pneumatici, introducendo diverse innovazioni tecniche adottate poi dal mercato, come il pneumatico cinturato e quello ribassato.

Oltre che per i suoi prodotti Pirelli è molto nota per l'impegno come sponsor di eventi sportivi e per le sue campagne di comunicazione. In particolare suscita sempre grande interesse il calendario Pirelli, pubblicato ormai dal 1964 e che ora su Internet costituisce un innovativo progetto di comunicazione. Molto forte è anche la sponsorizzazione di eventi sportivi e culturali, in particolare nel settore dei motori ma anche del calcio (Inter). Da diversi anni Pirelli affianca alle attività tradizionali sui pneumatici anche il settore immobiliare, con Pirelli Real Estate, che è arrivata anche ad essere quotata in Borsa.

(Aggiornato il 04 agosto 2010 )

Ultime notizie su Pirelli

News24

Opa Pirelli, per i soci italiani 1,2 miliardi di plusvalenze

26/03/2015 06:39

In poco più di due anni il triplice riassetto Pirelli ha regalato ai grandi azionisti una plusvalenza, in buona parte implicita, da 1,2 miliardi di euro. ... Basta ripercorrere le tappe che hanno portato all'ultimo passaggio di testimone per avere un quadro chiaro sui guadagni (in tempi strettissimi) che l'apprezzamento del titolo Pirelli ha garantito ai soci. ... La famiglia ligure, entrata nel 2009 ai piani alti della catena che controlla Pirelli, ha investito inizialmente 100 milioni di euro,...

News24

Le contraddizioni della piazza di Landini tra Atene e il caso Pirelli

26/03/2015 06:38

Oggi, tra il caso Grecia-Europa e il caso Pirelli-Cina, sentir parlare come si parlava 13 anni fa è disorientante. ... Il caso dell'acquisizione della Pirelli da parte del colosso cinese non è il primo né sarà l'ultimo di una serie di cambiamenti strutturali del tessuto industriale nazionale che hanno sguarnito il Paese di grandi aziende tutte italiane.

News24

Il «Who's who» dei Cda: la mappa dei rinnovi tra editoriali, banche e lusso

25/03/2015 05:54

Sui nomi convergerebbero anche Della Valle, Pirelli e Unipol, mentre Intesa Sanpaolo non si sarebbe ancora pronunciata.

Motori24

Mahindra fa rotta su Pininfarina

25/03/2015 12:59

A pochi giorni dall'annuncio del passaggio della Pirelli ai cinesi, un altro marchio storico dell'automotive italiano potrebbe prendere la via dell'Asia: secondo l'agenzia Bloomberg la Mahindra & Mahindra, maggior costruttore indiano di SUV, è in trattative per acquistare la Pininfarina.

News24

Piazza Affari vola ai massimi da 5 anni

25/03/2015 06:36

Pirelli ha chiuso a 15,46 euro (-0,2%), sopra il prezzo (15 euro) dell'Opa (Offerta pubblica di acquisto) che sarà lanciata da ChemChina.

News24

Ai cinesi piace il manager italiano: Gianfranco Lanci sale ai vertici di Lenovo

24/03/2015 07:51

Se il colosso ChemChina conferma Marco Tronchetti Provera al timone di Pirelli ecco Lenovo, altro colosso cinese questa volta dell'high tech, che punta sempre più su un top manager italiano.

News24

Italianità e integrità industriale

24/03/2015 07:17

All'inizio degli anni '90, quando Pirelli era uscita distrutta dal rovinoso tentativo di conquistare la tedesca Continental, la strada per Marco Tronchetti Provera, al quale il suocero Leopoldo Pirelli aveva affidato le redini del gruppo, si era... «Pirelli non è finanziabile», aveva sentenziato l'Imi, allora guidato da Rainer Masera. ...perché forse Pirelli non esisterebbe neppure più come marchio.

News24

Prodi: «Serve una politica industriale»

24/03/2015 07:10

Così, ha fatto implicito riferimento alla drastica rarefazione dei grandi capitalisti in Italia il presidente del consiglio di gestione di Intesa San Paolo, Gian Maria Gros- Pietro, che a proposito dell'acquisizione della Pirelli da parte del... Oggi è un paradosso, ma oramai la politica industriale italiana si fa a Pechino» ha aggiunto, affrettandosi a spiegare che comunque con l'interesse dei cinesi per Pirelli si registra un miglioramento, perché «prima in Italia non venivano nemmeno...

News24

Governance, il bilanciamento tra Italia e Cina

24/03/2015 06:36

Se Pirelli verrà delistata ... E' in questi termini che viene definito, da chi ha vissuto da vicino l'operazione, il riassetto della Pirelli. ... Così l'intesa prevede che, nello scenario del de-listing, Bidco, Newco, Holdco e Pirelli avranno un consiglio d'amministrazione composto da 16 consiglieri; otto consiglieri, incluso il presidente (con voto decisivo, cd. casting vote, in caso di parità di voto), di nomina cinese e otto consiglieri, incluso il ceo, di nomina Camfin e Lti.

News24

Pirelli, il contratto per ridurre il peso cinese

24/03/2015 06:36

Un anno e mezzo di tempo, dopo l'Opa, per trovare un nuovo socio per Pirelli e abbassare stabilmente la maggioranza di ChemChina al 50,1%. ... Nell'ipotesi in cui non fosse possibile procedere al delisting della Pirelli per adesioni insufficienti a promuovere la fusione con la newco non quotata, non si porrebbe il problema: ChemChina avrebbe il 50,1% e gli altri azionisti complessivamente il 49,9%, così ripartito: 31,9% i soci italiani di Camfin e 18% i russi di Rosneft.

  1. 1
  2. 2
  3. 3
  4. 4
  5. 5
  6. 6
  7. 7
  8. 8
  9. 9