Persone

Pippo Baudo

Pippo Baudo è un conduttore televisivo italiano. È uno dei volti più noti del piccolo schermo insieme a Mike Bongiorno, Corrado e Raimondo Vianello.

Pippo Baudo si è diplomato al liceo classico e ha intrapreso la carriera dello spettacolo, mentre stava ancora studiando giurisprudenza all'Università degli Studi di Catania. Alla fine degli anni ’50 è entrato come pianista e cantante nell'Orchestra Moonlight, con la quale ha anche esordito in tv nel 1959 nel varietà La conchiglia d'Oro, condotto da Enzo Tortora. Agli inizi degli anni '60 Pippo Baudo è passato alla conduzione televisiva in Rai e nel 1966 è salito al successo grazie a Settevoci. Tra le varie trasmissioni che ha presentato: Domenica in, Canzonissima, Senza rete (edizione 1974), Fantastico, Secondo voi, Papaveri e papere e Mille lire al mese. Dopo due parentesi di qualche anno in Mediaset, Pippo Baudo è tornato in Rai, dove nel 2002 ha presentato per la prima volta il Festival di Sanremo. Dopo 5 anni di conduzione interrotta ha lasciato il timone di Domenica In a Lorella Cuccarini e dal 2010 è tornato a Novecento, trasmesso su Rai 3.
E' stato anche un bravo talent scout del mondo dello spettacolo, scoprendo tra gli altri i seguenti artisti: Beppe Grillo, Heather Parisi, Lorella Cuccarini, Laura Pausini, Andrea Bocelli e Giorgia.
Dal 28 aprile 2014 ricopre il ruolo di giurato a Si può fare!, talent show condotto da Carlo Conti, affiancato nello stesso ruolo da Amanda Lear e Yuri Chechi.

Pippo Baudo ha due figli: Alessandro, riconosciuto dopo una breve vicenda legale ed avuto da Mirella Adinolfi e Tiziana, oggi sua segretaria e assistente, nata dal matrimonio con Angela Lippi. Dopo aver avuto una relazione di sette anni con Alida Chelli ed una più breve con Adriana Russo, si sposa in seconde nozze il 18 gennaio 1986 con la cantante lirica italiana Katia Ricciarelli, dalla quale si separerà nel 2004.

Ultimo aggiornamento 24 febbraio 2016

Ultime notizie su Pippo Baudo
    • News24

    Messina Denaro ma non solo. Chi sarà il nuovo capo di Cosa Nostra?

    Fu questo gruppo - secondo la ricostruzione di investigatori e inquirenti coadiuvato a un certo punto dal clan camorristico Nuvoletta - a partecipare alla missione romana (dal 24 febbraio al 5 marzo '92, un mese dopo la sentenza nel maxiprocesso emessa il 30 gennaio) impegnata a uccidere Falcone o, in subordine, l'allora ministro Claudio Martelli o personaggi invisi come Maurizio Costanzo, Enzo Biagi, Andrea Barbato, Michele Santoro e Pippo Baudo.

    – di Roberto Galullo

    • News24

    «Isotta»

    La celebrazione in musica è un affare tra «Pippi»: per il programma di Pippo Baudo «Secondo voi» del 1977, il maestro Pippo Caruso affida a Pippo Franco una canzone per bambini che magnifica le doti di una bellissima auto d'epoca che si rimette incredibilmente in pista.

    • NovaCento

    E' giusto adorare le persone famose?

    ...Ennio Morricone, Pippo Baudo, Roberto Pruzzo, Virginia Raggi, Ruggiero Rizzitelli, Antonio Rossi, Francesco Rutelli, Vincenzo Salemme, Sara Simeoni, Carlo Tavecchio, Gianni Togni, Ugo Trani, Enrico Vanzina, Walter Veltroni, Antonello Venditti, Gian Piero Ventura, Paolo Virzì.

    – Gabriele Caramellino

    • NovaCento

    PAOLO VILLAGGIO, R.I.P.

    La copertina sotto, con Pippo Baudo in bella vista (all'epoca in cui presentava il quiz Spaccaquindici) è opera di Milo Manara (protagonista di una grande mostra celebrativa a Siena nell'autunno 2011, ne parleremo).

    – Luca Boschi

    • News24

    Quella voglia di «grande centro» che non porta voti

    Se torna il proporzionale, allora perché non dovrebbero rinascere i partiti che con quel sistema elettorale hanno proliferato nella Prima repubblica, a partire ovviamente dalla Democrazia cristiana? Sembra essere questo il ragionamento dietro l'iniziativa lanciata da un uomo simbolo di un'epoca,

    – di Riccardo Ferrazza

    • News24

    Matteo Messina Denaro al riparo di una superloggia deviata

    "Sua latitanza" da Castelvetrano Matteo Messina Denaro, in chissà quale eremo, il 26 aprile ha compiuto 55 anni, gran parte dei quali trascorsi nella clandestinità mafiosa. Correva l'estate 1993 quando, dopo una dorata vacanza a Forte dei Marmi (Lucca), diventò uccel di bosco per lo Stato, che

    – di Roberto Galullo

    • News24

    Gentiloni: «Avanti con le riforme, giù le tasse sul lavoro»

    «L'obiettivo del prossimo documento di economia e finanza è un ulteriore abbassamento delle tasse sul lavoro», per garantire «investimenti sul lavoro più vantaggiosi». Il premier Paolo Gentiloni, ospite a Domenica In, parla di economia, lavoro, riforme, migranti, elenca la nuova agenda di riforme.

    – di Nicoletta Cottone

    • News24

    Sanremo, sui social il 69% del pubblico è femminile

    Tempo di bilanci dell'edizione 2017 del Festival della canzone di Sanremo, conclusasi sabato sera con la vittoria sul palo dell'Ariston di Francesco Gabbani. In termini di audience televisiva, ma anche di partecipazione all'evento attraverso i social network. La Rai evidenzia il successo della

    – di Ma. l C.

1-10 di 162 risultati