Ultime notizie:

Pino Mare

    • NovaCento

    Il Realismo Magico di Carlo Carrā

    Prima futurista, poi metafisico, infine trascendentale. Giotto, Masaccio, Cčzanne i suoi riferimenti. Passando alla metafisica, abbandona la dinamicitā turbolenta del futurismo e fissa le immagini nell'eternitā immobile dell'attimo semantico assoluto. Ne č espressione apicale Le figlie di Loth      , cm. 110x80, olio su tela, 1919, collezione privata. L'impatto dell'opera sullo spettatore č fortissimo, tanto da suggerire alla critica espressioni di enfatico lirismo che sforano nel misterico. "U...

    – Marco Minghetti