Aziende

Pininfarina

Pininfarina Spa è uno dei maggiori fornitori in campo automobilistico di servizi di design ed engineering di prodotto e di processo, che sviluppa attraverso la controllata Pininfarina Extra. Il gruppo torinese quotato in Borsa dal 1986, vede alla carica di Presidente onorario Sergio Pininfarina, al fianco del Presidente della capogruppo, Paolo Pininfarina.

Pininfarina Spa fornisce anche servizi di produzione di veicoli di nicchia ed è un gruppo internazionale al servizio delle maggiori case automobilistiche del mondo: ha sedi operative in Italia, Francia, Svezia, Marocco e Cina e si avvale della collaborazione di circa 3000 dipendenti. Attualmente in Italia produce i marchi Alfa Romeo, Matra, Ford e Mitsubishi e disegna alcuni modelli di Ferrari, Maserati e gli interni del nuovo Peugeot Expert.

Fondata nel 1930 da Battista Farina, si è da subito dedicata alla concezione e costruzione artigianale di carrozzerie speciali, innovative dal punto di vista estetico e tecnico, per singoli clienti o in piccola serie. Nel 1972 ha realizzato la Galleria del Vento in scala naturale, la prima allora in Italia e una delle poche al mondo. Dieci anni più tardi ha fondato la Pininfarina Studi e Ricerche S.p.A. di Cambiano (in provincia di Firenze), realizzando nuovi prototipi di ricerca. Da allora la capogruppo si è allargata ai mercati esteri, assumendo la fisionomia attuale.

Ultimo aggiornamento 24 febbraio 2016

Ultime notizie su Pininfarina
    • News24

    Varato il Wallycento Tango con interior design firmato Pininfarina

    Una barca a vela da 30,48 metri che nasce dalla collaborazione tra lo yacht designer Mark Mills e la casa di design Pininfarina. ... E anche, noi speriamo, il più innovativo, il più elegante e certamente uno dei più soddisfacenti sviluppati in collaborazione con il cliente, Wally, Pininfarina e Persico Marine». Pininfarina ha firmato l'interior design della barca.

    – di Raoul de Forcade

    • News24

    Imprese più solide e capaci di difesa

    Una formula che personalmente avevo suggerito a Confindustria per salvaguardare l'integrità e la continuità del Sole 24 Ore e della Luiss Guido Carli e che gli ex presidenti Agnelli, Merloni, Pininfarina, Fossa e Abete avevano fatta loro e presentata al presidente di Confindustria nel 2000, che però la rifiutò.

    – di Innocenzo Cipolletta

    • News24

    Bombassei nella Hall of Fame di Detroit

    Prima di Bombassei, gli italiani ammessi sono stati Enzo Ferrari ed Ettore Bugatti (nel 2000), l'Avvocato Agnelli e Giorgetto Giugiaro (nel 2002), Battista "Pinin" Farina (2004), Nuccio Bertone (2006), Sergio Pininfarina (2007) e Luca Cordero di... Pininfarina e Giugiaro.

    – di Paolo Bricco

    • News24

    Il Comitato Leonardo collabora con tre big del lusso per sostenere i giovani

    Il Comitato, creato nel 1993 da Gianni Agnelli e Sergio Pininfarina con Confindustria, Ice e un gruppo di imprenditori italiani, ha trovato proprio tra le aziende e le associazioni di imprese interlocutori attenti e propositivi: Damiani, Fabiana Filippi e il Centro di Firenze per la Moda Italiana sono tra questi.

    – di Marta Casadei

    • News24

    La ceramica che ricopre gli arredi

    «Al Salone del Mobile di quest'anno circa 60 aziende hanno presentato arredi realizzati con le nostre lastre. Nel mondo dell'arredamento, per l'ideazione dei piani orizzontali, c'è stata un'evoluzione, culturale e di prodotto: dopo il passaggio dal marmo al quarzo si procede sempre più verso la

    – di Sara Deganello

    • News24

    Salone di Torino al via con 26 anteprime e cento vetture in esposizione

    Ha aperto i battenti l'edizione numero 3 del Salone dell'auto del Parco Valentino di Torino. Una formula cresciuta negli anni, sia in termini di presenze che di spazi offerti della città. Ventisei le anteprime nazionali presentate da Case automobilistiche e Carrozzieri, con 56 brand presenti e un

    – di Filomena Greco

    • News24

    L'auto 2.0? Autonoma, «pulita» e condivisa

    Obiettivo zero: zero incidenti, zero emissioni e zero proprietà. Questo l'obiettivo verso il quale viaggia spedita la mobilità sostenibile, anticipato da Lukas Neckermann nel suo libro «The mobility revolution». Secondo il guru, nel tragitto verso la nuova mobilità «ci saranno vincitori, perdenti

    – di Marina Terpolilli

1-10 di 564 risultati