Aziende

Pimco

Fondata nel 1971 a Newport Beach in California, ma dal 2000 di proprietà della multinazionale assicurativa tedesca Allianz, Pimco (sigla per Pacific Investment Management Company) è una società di gestione di investimenti che è uno tra i leader mondiali nella gestione obbligazionaria attiva. William Gross, fondatore e, insieme a Mohamed El-Erian, corresponsabile degli investimenti di Pimco, è infatti riconosciuto come uno dei più autorevoli e credibili personaggi del mondo finanziario americano, oltre ad essere il creatore del Total Return Fund, il fondo di investimento che è gestito tramite un sistema “collettivo” che raccoglie denaro da numerosi investitori e lo impegna in diversificate fonti di valore attraverso un processo largamente strutturato. A testimonianza della grande considerazione nella quale è tenuta Pimco nel mondo finanziario internazionale, nel 2007 l’ex presidente della Federal Reserve, il noto economista americano Alan Greenspan, ha assunto il ruolo di consulente speciale della società. Tra i suoi compiti quello di partecipare ai forum internazionali organizzati da Pimco sulle più importanti tematiche economiche e quello di coadiuvare i manager della società nel delineare le politiche di investimento legate al Total Return Fund. Attualmente per Pimco collaborano circa 1.300 dipendenti, che sono distribuiti negli uffici internazionali ubicati a Newport Beach, New York, Amsterdam, Singapore, Tokyo, Londra, Sydney, Monaco di Baviera, Toronto, Hong Kong e Zurigo. Tre sono le aree di business nelle quali è suddivisa l’attività di Pimco: Portfolio Management, struttura che riceve gli input dagli specialisti dei vari mercati e decide quali investimenti proporre; Account Management, che si occupa dei rapporti con i clienti e di quelli istituzionali; Business Management, che ha il compito di stabilire le strategie di investimento.

Ultimo aggiornamento 24 febbraio 2016

Ultime notizie su Pimco
    • News24

    Intesa avvia la cessione degli immobili Hemera

    In short list per il portafoglio di Npl immobiliari in fase di ristrutturazione di Intesa Sanpaolo da 1,35 miliardi sono rimasti Gwm in tandem con Pimco, Pillarstone insieme a Kkr e Coima, e infine Tpg insieme a Starwood e Prelios.

    – Carlo Festa

    • Agora

    Ecco chi punta a comprare Npl, palazzi e credito al consumo di Banca Carige

    Sono previste lunedì le offerte non vincolanti per il portafoglio da 1,2 miliardi di euro messi in vendita da Carige con relativa piattaforma di gestione. Sarà un test per capire l'interesse di mercato e per capire anche quale potrebbe essere il prezzo di vendita del pacchetto di sofferenze: anche se la prova del nove ci sarà a novembre con l'arrivo delle offerte vincolanti. Il progetto di cessione del portafoglio di Npl è stato denominato «Project Sword», cioè progetto spada, con chiaro riferi...

    – Carlo Festa

    • News24

    Arrivano le offerte per Npl e piattaforma

    Sono previste lunedì le offerte non vincolanti per il portafoglio da 1,4 miliardi di euro messi in vendita da Carige con relativa piattaforma di gestione. Sarà un test per capire l'interesse di mercato e per verificare anche quale potrebbe essere il prezzo di vendita del pacchetto di sofferenze:

    • Agora

    Ecco perché il mercato degli Npl italiano sta diventando il più ghiotto d'Europa per gli investitori

    Il mercato degli Npl italiano sta diventando il più ricercato d'Europa. Con offerte per ogni investitore. Ormai ogni investitore ha infatti i propri target legati a: categoria di loan (secured, unsecured, oppure misto), dimensioni del portafoglio (100-500 milioni o meno, 500-1 miliardo (i più gettonati per il secured), 1-3 miliardi e i deal monstre (come Fino o Mps). C'è poi da considerare la granularità: nel caso il debitore sia unico, nel caso di portafogli con massimi 50-70 borrower o migli...

    – Carlo Festa

    • News24

    Scambi boom sugli Npl, ma i nodi restano

    L'operazione Fino, con la vendita di 17,7 miliardi di euro di crediti deteriorati da parte di UniCredit e Pimco e Fortress, la maxi-cartolarizzazione con cui Mps si libererà entro fine anno di sofferenze per 26 miliardi, ma non solo: il mercato dei non-performing loans (Npl) italiano sembra sull'orlo di una vera e propria esplosione, tanto che il controvalore scambiato potrebbe superare la soglia dei 100 miliardi di euro nel 2017.

    • News24

    Utile Unicredit a 1,8 miliardi, il titolo balza del 7%

    Il coefficiente Common equity tier 1 fully loaded è al 12,8%, contro il 10,33% di un anno fa, prima del maxi aumento da 13 miliardi e dalla pulizia di 17,7 miliardi di crediti deteriorati, perfezionata proprio in queste settimane con la cessione dello stock - nel frattempo sceso a 16,2 miliardi - a due veicoli controllati dai fondi Fortress e Pimco.

    • News24

    UniCredit sfiora i 2 miliardi di utile (+40%). Mustier: distribuiremo il 20% ai soci

    Unicredit sfiora i 2 miliardi di utile nella prima metà del 2017: 1,8 miliardi (+40,2% sul 2016), con un contributo di 945milioni da parte del secondo trimestre, superiore alle stime degli analisti che si fermavano a quota 676. Pertanto in Piazza Gae Aulenti, dopo aumento e cessioni, si torna a

    – di Marco Ferrando

    • News24

    Intesa, grandi acquisizioni finite con le Venete

    Nei primi sei mesi i flussi netti del risparmio gestito hanno superato i 10 miliardi, terza miglior performance in Europa dopo Pimco e BlackRock, e ora con l'ingresso dei due milioni di clienti delle due ex popolari venete la dote potenziale si allargherà di 100 miliardi, tra depositi, bond e prodotti di asset under management collocati sotto le passate gestioni.

    – Marco Ferrando

    • News24

    A doBank il servicing dei veicoli Fino

    DoBank ha sottoscritto contratti di Master e di Special Servicing nell'ambito del progetto Fino di Unicredit, che prevede la cartolarizzazione di 17,7 miliardi di sofferenze attraverso veicoli partecipati in maggioranza da Pimco e Fortress.

1-10 di 369 risultati