Persone

Pietro Ingrao

Pietro Ingrao è nato il 30 marzo del 1915 a Lenola (LT) ed è deceduto il 27 settembre del 2015 a Roma. È stato uno storico dirigente del Pci, direttore dell'Unità, deputato e Presidente della Camera, nonché uno dei padri della sinistra italiana.

Ingrao, da tempo malato, aveva compiuto 100 anni il 30 marzo scorso.

Esponente dell'ala sinistra del Partito Comunista Italiano, fu direttore de l'Unità dal 1947 al 1957 e parlamentare alla Camera dei deputati ininterrottamente tra il 1950 e il 1992, di cui divenne anche presidente dal 1976 al 1979.
Ingrao, fra il 1989 e il 1991, fu tra i massimi oppositori della svolta della Bolognina, che portò allo scioglimento del Pci; al XIX e al XX Congresso del partito, nel 1990 e nel 1991, fu infatti tra i firmatari e i principali animatori ed ispiratori delle mozioni di minoranza che si opposero alla linea del segretario Achille Occhetto.

Ingrao, aderì comunque al Partito Democratico della Sinistra dove coordinò l'area dei Comunisti Democratici fino al 15 maggio 1993, quando annunciò infine l'addio al Pds. In seguito è stato un indipendente vicino al Partito della Rifondazione Comunista, organizzazione alla quale aderirà formalmente solo il 3 marzo 2005.

Nel marzo 2010 dichiarò di votare per Emma Bonino alla presidenza del Lazio e per Sinistra Ecologia Libertà.

Nel 2011 ha scritto "Indignarsi non basta", in risposta al libro "Indignatevi!" di Stéphane Hessel, un appello a non cadere nel disinteresse per la politica.

E' stato insignito dell'onorificienza di Cavaliere di gran croce dell'Ordine al merito della Repubblica italiana (Roma, 24 giugno 1996).

Pietro Ingrao è stato sposato con Laura Lombardo Radice, scomparsa nel 2013 ed aveva cinque figli: Chiara, Renata, Bruna, Celeste e Guido.

Ultimo aggiornamento 24 febbraio 2016

Ultime notizie su Pietro Ingrao
    • News24

    Addio ad Alfredo Reichlin, storico dirigente del Pci. Aveva 91 anni

    Promosso a direttore nel 1958, negli anni sessanta si avvicina alle posizioni di Pietro Ingrao, le più a sinistra nel partito. Quando l'attrito tra Togliatti e la corrente di Ingrao si inasprì, Reichlin è allontanato dai quadri dell'Unità per far spazio alla direzione di Mario Alicata. ... 1969 per aver aderito al gruppo de Il manifesto) Luciana Castellina, ha avuto due figli: Lucrezia e Pietro, entrambi economisti.

    • News24

    Stalin e i brividi di Ingrao

    Anagrafe. Pietro Ingrao, secondo dei quattro figli Renato Ingrao e Celestina Notarianni, nato a Lenola, provincia di Latina, si spostò con la famiglia a Formia perché il padre diventò segretario comunale, quindi a Roma. Laureato in Lettere, nel 1935 aveva iniziato a seguire un corso di regia.

    – di Giorgio Dell'Arti

    • News24

    Un'assenza di limiti con nemici ovunque

    La notte del 13 novembre 2015, dopo l'attentato di Parigi, non pochi commentatori o editorialisti di ogni parte del mondo affermarono che si trattava di un

    – Armando Torno

    • News24

    Alla Camera l'ultimo saluto a Pietro Ingrao

    Le note di bella ciao, pugni chiusi, bandiere rosse e uno striscione "Ciao compagno Pietro": l'ultimo addio a Ingrao si consuma all'insegna della storia del

    • News24

    Riforme, la maggioranza tiene e aumenta i numeri al primo voto segreto

    La maggioranza a palazzo Madama ha tenuto bene al primo voto segreto su emendamenti soppressivi dell'articolo 1 del ddl riforme: 171 voti contro 119 e 5 astenuti. Superato indenne anche il voto sull'emendamento inizialmente presentato dalla minoranza Pd (poi ritirato dopo l'accordo dentro il

    • News24

    Pietro Ingrao, comunista eretico e senza scismi

    «Coscienza critica della sinistra», «acchiappanuvole», «l'utopista che sognava la luna»: sono solo alcune che delle tante definizioni che hanno accompagnato la vita e la morte di Pietro Ingrao. Il quale però fu prima di tutto «un comunista» e subito dopo «un eretico senza scismi».

    – Guido Compagna

    • News24

    Ingrao, il comunista eretico che legittimò la «certezza del dubbio»

    «Nelle città venni al tempo del disordine, quando la fame regnava. Tra gli uomini venni al tempo delle rivolte, e mi ribellai assieme a loro». Questo il saluto di benvenuto di Pietro Ingrao ai lettori del suo sito Internet. E questi versi di Bertolt Brecht riassumono la sua vita, e il suo impegno

    • News24

    Addio a Pietro Ingrao, uno dei padri della sinistra e della Repubblica

    E' morto a Roma Pietro Ingrao, storico dirigente del Pci ed ex presidente della Camera, nonché uno dei padri della sinistra italiana. Ingrao. da tempo malato, aveva compiuto 100 anni il 30 marzo scorso. Esponente dell'ala sinistra del Partito Comunista Italiano, fu direttore de l'Unità dal 1947 al

    • News24

    Se la politica fosse cultura

    Una Camera Alta. E' Eugenio Scalfari che parla. Prossimo a festeggiare, il 6 aprile, i suoi baldanzosi novant'anni, il fondatore di Repubblica, l'uomo che più

    – di Pietrangelo Buttafuoco

1-10 di 30 risultati